Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Serie A

Serie A: Atalanta a caccia del riscatto col Cagliari

Gasperini vuole lasciarsi alle spalle il ko con la Fiorentina, ma Ranieri ha bisogno di punti. L'Udinese ospita la Fiorentina: Sottil non può sbagliare.

Evento: Atalanta-Cagliari
Luogo: Gewiss Stadium, Bergamo
Data: 24 settembre 2023
Orario: 15:00
Dove vederla: DAZN

Al Gewiss Stadium di Bergamo si gioca Atalanta-Cagliari, match valido per la quinta giornata di Serie A: squadre in campo domenica 24 settembre, con calcio d'inizio previsto alle 15:00. Entrambi i club hanno bisogno di punti. I nerazzurri cercano il riscatto dopo il ko di Firenze, mentre l'undici di Claudio Ranieri non è ancora riuscito a vincere nemmeno una partita. Insomma, la posta in palio è pesante. 

I padroni di casa puntano a rientrare nel giro che conta, ma affinché ciò accada devono trovare quella continuità mancata in questo avvio di stagione. Superata la sbornia per la promozione centrata all'ultimo istante della finale playoff con il Bari, il Cagliari deve dimostrare di meritarsi la massima serie. In tal senso, tutto l'ambiente confida nell'esperienza di Ranieri, allenatore capace di far vincere una Premier League al Leicester. Ma l'impresa sarà tutt'altro che semplice.

Come arriva l'Atalanta

La società ha cambiato tanto in sede di mercato: i vari Duvan Zapata, Demiral, Boga e la stellina Hojlund, ingaggiata dal Manchester United, hanno lasciato spazio a De Ketelaere, Scamacca, El Bilal Touré, che, però, è finito subito ko, Bakker e Kolasinac. La Dea ha debuttato con la bella vittoria ottenuta sul campo del Sassuolo, ma dopo ha subito una clamorosa sconfitta col Frosinone di Di Francesco. Tornata al successo col Monza con un netto 3-0, l'Atalanta è caduta di nuovo al Franchi, battuta 3-2 dalla Fiorentina. Se il vero obiettivo è rientrare tra le prime quattro, la squadra di Gasperini, che ha piegato 2-0 il Rakow in Europa League, non può permettersi tutte queste battute d'arresto.

Come arriva il Cagliari

Il ritorno nella massima serie si è rivelato più complicato del previsto. Finora solo due i punti racimolati dalla squadra di Ranieri, che ha trovato la via del gol in una sola circostanza. Ecco, il reparto offensivo è il vero tallone d'Achille della compagine sarda: senza Lapadula, infortunato, il Cagliari fa una fatica enorme ad andare a bersaglio. Al buon pareggio a reti bianche col Torino hanno poi fatto seguito i due ko di fila contro Inter e Bologna, prima dello 0-0 con l'Udinese.

Le probabili formazioni di Atalanta-Cagliari

In attacco pesa l'assenza dell'infortunato Scamacca, che va ad aggiungersi a quella di El Bilal Touré. Gasperini con il 3-4-1-2, questo l'undici dell'Atalanta: tra i pali dovrebbe esserci Carnesecchi, quindi pacchetto arretrato composto da Toloi, Scalvini e Kolasinac. A centrocampo si candidano a partire dal primo minuto Zappacosta, De Roon, Ederson e Ruggeri. Koopmeiners a ispirare un ritrovato De Ketelaere e Lookman.

Stesso sistema di gioco per Ranieri, costretto a rinunciare allo squalificato Wieteska. Cagliari in campo con il terzetto difensivo formato da Hatzidiakos, Dossena e Obert a protezione di Radunovic.  Zappa e Augello a presidiare le corsie laterali, con Nandez, Makoumbou e Jankto in mediana. Luvumbo e Pavoletti in attacco.

Udinese-Fiorentina: Sottil all'ultima spiaggia?

Evento: Udinese-Fiorentina
Luogo: Dacia Arena, Udine 
Data: 24 settembre 2023
Orario: 15:00
Dove vederla: DAZN

L'Udinese ospita una Fiorentina reduce dalla trasferta in Belgio contro il Genk in Conference League e Andrea Sottil è già nelle condizioni di non poter sbagliare. Sono solo i tre i punti racimolati dai friulani, ancora a caccia del primo successo in campionato. Ma ciò che più preoccupa è la sterilità offensiva dei bianconeri, che in quattro partite hanno segnato un solo gol. Con Deulofeu fermo ai box e l'addio di Beto lì davanti si è spenta la luce. Finora la coppia Thauvin-Lucca ha fatto troppo poco per poter pensare di ambire a un torneo di medio-alto livello. 

La Fiorentina, invece, va a caccia di conferma. Dopo lo spettacolare successo per 3-2 ai danni dell'Atalanta, Vincenzo Italiano spera di continuare a scalare la classifica contro un club in difficoltà come l'Udinese. Sette i punti conquistati dalla Viola, che in settimana ha debuttato in Conference col pareggio beffa (2-2) contro il Genk.

Le probabili formazioni di Udinese-Fiorentina

L'Udinese si dispone sul rettangolo verde con il 3-5-2: Perez, Bijol e Guessand potrebbero essere schierati davanti a Silvestri. Sulle fasce spazio a Ebosele e Kamara, mentre ci si aspetta un apporto maggiore anche in termini realizzativi dalla mediana composta da Samardzic, Walace e Lovric. Poca scelta in attacco: tocca ancora a Thauvin e Lucca.

4-2-3-1 per la Fiorentina: Terracciano in porta, con la difesa formata da Dodô, Milenkovic, Martinez Quarta e Biraghi. In mezzo Mandragora e Arthur. A Kouamé, Bonaventura e Brekalo il compito di innescare Nzola. Per Nico Gonzalez possibile utilizzo a gara in corso.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.