Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
football generic
  1. Calcio

Romania-Irlanda del Nord: probabili formazioni, data e orario

La Romania si prepara agli Europei con due sfide amichevoli: Irlanda del Nord e Colombia

C’è tanta frenesia a Bucarest perché torna in campo la nazionale di casa che si è qualificata per i prossimi Europei in Germania. Per mantenersi allenata e affinare la chimica tra i giocatori della rosa la squadra disputerà due amichevoli. La prima si giocherà a Budapest contro l’Irlanda del Nord e i rumeni partono con i favori del pronostico dalla loro parte. Mentre contro la Colombia sarà una partita diversa nella quale il livello dell’avversario è nettamente più alto.

Romania e Irlanda del Nord si sono incontrate ben 8 volte prima di questa sfida e i numeri non sorridono ai padroni di casa che hanno vinto solamente due volte. L’Irlanda del Nord invece è uscita vittoriosa in ben 3 occasioni mentre i pareggi sono stati 3.

Due di questi 3 pareggi risalgono al 2020 quando le due nazionali si sono incontrate in Nations League e non sono riuscite a decretare un vincitore né a Bucarest né a Belfast.

Come arriva la Romania

La squadra di Edi Iordănescu sta approfittando di un grande stato di forma. Infatti i “tricolorii” hanno ottenuto 3 successi nelle ultime 3 partite. Vincendo prima in casa contro l’Andorra con un netto 4-0, poi è arrivata una bella vittoria in casa dell’Israele per 1-2 e poi il prestigioso trionfo casalingo contro la Svizzera per 1-0. Seppur sia un’amichevole, la squadra non ha alcuna intenzione di fermarsi e vuole approfittare dell’entusiasmo che si è formato sia all’interno dello spogliatoio che tra i tifosi. La Romania ha partecipato agli Europei in solamente 5 occasioni e vuole fare bella figura in Germania. Il sogno è quello di raggiungere i quarti di finali, massimo traguardo raggiunto dalla squadra nella competizione. L’ultima volta avvenne nel 2000 quando Hagi e compagni dovettero cedere il passo all’Italia finalista che si impose 2-0 grazie alle reti di Totti e Inzaghi.

Come arriva l’Irlanda del Nord

A Belfast l’umore è totalmente opposto rispetto a quello degli avversari. La nazionale nordirlandese non è riuscita a staccare il pass per la Germania. Nonostante nell’ultima partita sia arrivata una bella vittoria contro la Danimarca, la squadra nelle precedenti 4 partite è riuscita a vincere solo contro San Marino. Poi sono arrivate le brucianti sconfitte contro Kazakistan, Finlandia e Slovenia.

I convocati della Romania, quanti “italiani”!

In difesa il perno sarà Dragusin che oggi gioca in Premier League al Tottenham ma è cresciuto nelle giovanili della Juve e poi è esploso al Genoa di Gilardino. Qui ha disputato una grandissima prima parte di stagione che ha attratto gli interessi di alcuni dei migliori club al mondo.

A centrocampo c’è Marius Marin che oggi è in forza al Pisa, poi c’è Razvan Marin che invece gioca nell’Empoli e infine Valentin Mihaila, giovane ala talentuosa del Parma. Mentre in attacco ci sarà George Pușcaș centravanti del Bari.

Romania-Irlanda del Nord: data e orario

La partita si disputerà venerdì 22 marzo alle 20.45

Dove si gioca Romania-Irlanda del Nord

Il match si giocherà alla National Arena di Bucarest.

Le probabili formazioni di Romania e Irlanda del Nord

I padroni di casa dovrebbero affidarsi nuovamente al 4-1-4-1 utilizzato contro la Svizzera. In porta non dovrebbereo esserci dubbi con Moldovan a difesa dei pali. La difesa sarà presidiata da Dragusin e dovrebbere essere accompagnato da Barcu. Sulle fasce ancora fiducia a Bancu e Ratiu. In mezzo al campo Marin potrebbe essere accomagnato da Morutan e Stancio. Il riferimento offensivo potrebbe essere ancora Alibec autore del gol contro la formazione elvetica, il ballotaggio è con Puscas.

Gli ospiti franno affidamento sullo scolastico 4-4-2 che gli ha permesso di conquistare il prestigioso trionfo ai danni della Danimarca. Il portiere Hazard dovrebbe essere coperto da McNair e Toal. Sulle corsie in mezzo al campo potrebbero avere ancora una chance Lewis e Price, quest'ultimo andato a segno nell'ultimo match. Davanti, a meno di sorprese, la squadra si affiderà ancora a Charles.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.