Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Real Sociedad
  1. Calcio
  2. La Liga

Real Sociedad-Valencia: probabili formazioni, orario e dove vederla

I padroni di casa hanno bisogno di punti per blindare almeno la qualificazione per la Conference. Valencia in crisi. Giovedì in campo anche Barcellona e Betis.

Una vittoria per non perdere il treno Europa League e per blindare definitivamente il settimo posto in ottica Conference. Questa la missione della Real Sociedad, che alle 22:00 di giovedì 16 maggio ospita il Valencia nell'ambito della 36esima (e terzultima) giornata della Liga spagnola. A confronto due squadre che non stanno vivendo un momento esaltante: i padroni di casa hanno raccolto una sola vittoria nelle ultime cinque gare (2-0 al Las Palmas ad inizio maggio) e hanno così abbandonato la corsa per il quarto posto in chiave Champions; il Valencia ha fatto anche peggio, come certificano il misero punto raccolto nelle ultime quattro gare e prestazioni in controtendenza rispetto a quanto fatto vedere fino a marzo.

Tirando le somme, i baschi non sono riusciti a confermarsi dopo le ultime annate al top, mentre i blanquinegres - che occupano l'ottavo posto e si trovano a 6 punti proprio dalla squadra di San Sebastian - hanno solo parzialmente rialzato la china dopo una serie di stagioni ad un passo dalla zona retrocessione.

Le probabili formazioni di Real Sociedad-Valencia

Real Sociedad (4-3-3): Remiro; Odriozola, Le Normand, Pacheco, Galan; Benat, Mendez, Merino; Oyarzabal, Becker, Kubo. Allenatore: Alguacil.

Valencia (4-4-2): Mamardashvili; Correia, Mosquera, Gasiorowski, Vazquez; Gonzalez, Pepelu, Guerra, Lopez; Duro, Almeida. Allenatore: Baraja.

Dove si gioca Real Sociedad-Valencia

La gara si gioca allo stadio di Anoeta, noto anche come Real Arena. L'impianto - che si trova a San Sebastian - è stato inaugurato nel 1993 e ristrutturato nel 2017 e può ospitare poco più di 39mila spettatori.

Le ultime sulla Real Sociedad

La Real Sociedad non può accontentarsi del settimo posto, vista la recente partecipazione alla Champions League e la qualità di un organico ricco di giocatori inseguiti dalle big continentali. Gli uomini di Alguacil vogliono ripartire dalla più importante (e decisamente più affascinante) Europa League, ma per questo devono vivere un finale di stagione all'altezza.

Ecco perché servono i gol e le giocate degli esterni offensivi Oyarzabal e Kubo, ancora una volta chiamati a supportare l'unica punta Becker. A centrocampo non può mancare l'altro gioiello Merino, che dovrebbe essere affiancato da Benat e Mendez. Nella retroguardia, a protezione del portiere Remiro, ecco i centrali Le Normand e Pacheco e gli esterni Odriozola e Galan.

Le ultime sul Valencia

Il Valencia vuole chiudere al meglio l'annata per porre basi solide in vista della prossima stagione. Il tecnico Ruben Baraja sa bene come si vince da queste parti: per lui, proprio con la maglia bianconera, un palmares che annovera due campionati, una Coppa Uefa e una Supercoppa Europea da calciatore. Non male. Con una guida del genere, così, tornare almeno nella top 4 spagnola non appare missione impossibile. Bisogna, però, andare per gradi: adesso c’è da riconquistare una vittoria che manca ormai da un mese, precisamente dall'1-0 in casa dell'Osasuna con gol di André Almeida.

In ottica probabili formazioni, il tecnico Baraja dovrebbe proporre il consueto 4-4-2: tra i pali confermato Mamardashvili (tra i protagonisti del nuovo ciclo calcistico georgiano), schermato dai centrali Mosquera e Gasiorowski e dai terzini Correia e Vazquez. A centrocampo tutto passa per i piedi di Pepelu e Guerra, mentre in attacco conferme per Hugo Duro e il solito Almeida.

Le altre gare in programma giovedì

Altre due le gare in programma giovedì, sempre nell’ambito della 36esima giornata. Il Barcellona cerca un’altra vittoria per confermarsi al secondo posto e tenere a debita distanza i cugini catalani del Girona. I blaugrana sono di scena in casa dell’Almeria già retrocesso, ma che può fare affidamento su un Luka Romero in grande forma (l'argentino, in prestito dal Milan, ha realizzato 3 gol in metà stagione). L'altro match mette a confronto un Las Palmas in crisi nera (otto sconfitte di fila) ma virtualmente già salvo e un Betis che deve difendere il sesto posto in ottica Europa League.

Dove seguire Real Sociedad-Valencia e le altre gare del giovedì in TV e streaming

Il match tra Real Sociedad e Valencia (calcio di inizio alle 22:00 di giovedì) è proposto in diretta su DAZN. Stesso discorso per Almeria-Barcellona e Las Palmas-Betis. Per seguire le sfide servono una connessione ad internet e un abbonamento con la celebre piattaforma streaming. In più, è fondamentale disporre di un dispositivo come smart tv, computer, tablet, smartphone o anche di un televisore più antiquato ma connesso ad internet tramite un Dongle HDMI come Fire TV Stick o Chromecast. In più, se si dispone sia di un abbonamento Sky Sport che di uno DAZN, è possibile seguire Real Sociedad-Valencia e Las Palmas-Betis senza connessione internet (e dunque direttamente dalla Tv) sul canale 214 di Sky.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.