Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Qualificazioni Mondiali: Venezuela-Ecuador, sfida tra outsider

Quinta giornata per le sudamericane. I padroni di casa si affidano a Rondon, gli ospiti al centrocampista del Chelsea Moises Caicedo. C’è anche Bolivia-Perù.

Evento: Venezuela-Ecuador
Luogo: Estadio Monumental, Maturín
Data: 16 novembre 2023
Orario: 23:00

Riecco le nazionali sudamericane, in campo per la quinta giornata del girone extra-large che mette in palio sei posti per la fase finale dei Mondiali 2026 (dieci le squadre partecipanti, la settima classificata giocherà lo spareggio). Venerdì sera spicca il match tra Venezuela ed Ecuador, due compagini che vengono da un ottimo momento e che si candidano con forza ad un posto nella top 6. 

Si gioca in quel di Marutin e i riflettori sono così puntati sui padroni di casa venezuelani, capaci di raccogliere fin qui 7 punti, gli stessi conquistati sul campo dai dirimpettai ecuadoriani (che però si sono visti infliggere un -3 per decisione della federazione e che dunque si trovano ad inseguire). Sempre in serata, si gioca anche il match tra due nazionali fin qui deludenti come la Bolivia e il Perù di Lapadula: i padroni di casa sono ancora a quota zero punti, mentre gli ospiti hanno almeno raccolto un pareggio nella gara d'esordio con il Paraguay.

Conmebol, dove vedere le gare di qualificazioni ai Mondiali in tv e streaming

Le gare del gruppo sudamericano non hanno una copertura televisiva in Italia. Alcuni match, però, sono proposti in streaming dall'app Fifa+: a questo giro c'è Bolivia-Perù, in programma dalle 21:00. Per seguire la gara su smart tv, tablet e smartphone bisogna solo scaricare l’app ufficiale, per seguirla sul computer basta visitare il sito web plus.fifa.

Le probabili formazioni di Venezuela-Ecuador

Venezuela (4-3-3): Romo, A.Gonzalez, Osorio, Angel, Navarro; Casseres, Herrera, Rincon; Sosa, Rondon, Soteldo. Ct: Fernando Batista.

Ecuador (3-5-2):Dominguez, Torres, Pacho, Hincapie; Preciado, Paez, Gruezo, Caicedo, Chalà; K.Rodriguez, Campana. Ct: Sanchez Bas.

Il Venezuela si affida nuovamente al gruppo che ha letteralmente asfaltato il Cile di Alexis Sanchez: in difesa spazio al parmense Osorio, mentre a centrocampo dovrebbe rivedersi dal primo minuto un altro vecchio protagonista del nostro calcio come Tomas Rincon (ex Juventus e Torino). I pezzi pregiati soprattutto in attacco, dove spicca l’ex Everton e Newcastle Salomon Rondon, già autore di due gol in questa fase di qualificazione. Reti che si vanno ad aggiungere alle nove realizzate con la maglia del River Plate. Al suo fianco un altro giocatore di assoluto spessore come Yeferson Soteldo, numero 10 del Santos che vuole dare seguito alla rete realizzata nell'ultimo match contro i cileni.

Anche l’Ecuador propone un undici molto forte, nonostante la pesante assenza del capitano Enner Valencia. Al suo posto dovrebbe giocare Leonardo Campana, compagno di squadra di Messi all'Inter Miami e ancora alla ricerca del primo gol con la maglia della Nazionale. Riflettori sugli attaccanti (occhio anche a Kevin Rodriguez dell'Union Saint-Gilloise), ma il pezzo forte in salsa ecuadoriana è senza ombra di dubbio il centrocampista Moises Caicedo. Il mediano classe 2001, acquistato a suon di milioni dal Chelsea, è il vero faro della squadra, coadiuvato da altri elementi da non sottovalutare come Carlos Gruezo e Piero Hincapie, rispettivamente in forza a San Jose Earthquakes e Bayer Leverkusen. 

Le probabili formazioni di Bolivia-Perù

Evento: Bolivia-Perù
Luogo: Estadio Hernando Siles, La Paz
Data: 16 novembre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla: Fifa+

La Bolivia è alla ricerca del primo punto in questa fase di qualificazione e si affida comunque al blocco in campo nei precedenti match. Nella probabile formazione del Bolivia spazio così al portiere Guillermo Viscarra e alla retroguardia formata da Diego Medina, Jairo Quinteros, José Sagredo, Luis Haquin e Roberto Fernandez. Nella linea mediana troviamo Moisés Villarroel, Leonel Justiniano e Marvin Bejarano. In attacco, infine, la coppia composta da Rodrigo Ramallo e Marcelo Moreno.

Nel Perù si rivede il cagliaritano Gianluca Lapadula: l’italo-peruviano, reduce da un lungo infortunio, dovrebbe sedere inizialmente in panchina. Nella probabile formazione del Perù ecco l'estremo difensore Pedro Gallese e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - dal velocissimo Luis Advincula, dai centrali Carlos Zambrano e Luis Abram e dall’esterno mancino Miguel Trauco. A centrocampo agiranno Andy Polo, Yoshimar Yotún, Renato Tapia e Franco Zanelatto. In attacco l’eterno Paolo Guerrero (39 primavere e non sentirle) dovrebbe essere supportato da un altro attaccante esperto come Andrè Carrillo, ex Benfica ora in forza ai sauditi dell'Al-Qasiah.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.