Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
it-it VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Qualificazioni Mondiali: Argentina e Brasile a caccia del tris

Qualificazioni sudamericane: Messi e Neymar non intendono commettere passi falsi contro Paraguay e Venezuela. Il Cile spera nei tre punti con Perù.

Evento: Argentina-Paraguay
Luogo: Stadio Monumental, Buenos Aires
Data: 13 ottobre 2023
Orario: 01:00

Allo stadio Monumental di Buenos Aires, tempio del River Plate, va in scena Argentina-Paraguay, match valevole per la terza giornata dalle qualificazioni ai Mondiali del 2026 che si disputeranno in Canada, Messico e Stati Uniti. Le due squadre scenderanno in campo nella notte tra giovedì 12 ottobre e venerdì 13 ottobre, quando in Italia le lancette dell'orologio segneranno l'1:00. 

L'Albiceleste guidata dal 45enne Lionel Scaloni sta vivendo un vero e proprio magic moment. Già, dopo aver vinto la Copa America e poi la 'Finalissima' con l'Italia campione d'Europa, la Seleccion si è aggiudicata il terzo Mondiale della sua storia nel 2022 in Qatar. Argentina sazia? Macché. Dopo aver battuto in finale la Francia, Messi e compagni hanno solo vinto. Sei successi su sei, senza mai incassare neppure una rete. E segnando ben 19 gol. Insomma, una macchina da guerra.

Come arriva l'Argentina

Le prime due gare di qualificazione al Mondiale del 2026 hanno visto l'Argentina superare soltanto 1-0 l'Ecuador grazie a una magia del solito Leo Messi e poi asfaltare 3-0 la Bolivia in trasferta senza il contributo della Pulce. In quella occasione, infatti, il fenomeno dell'Inter Miami era out per un leggero infortunio: a non farlo rimpiangere ci hanno pensato Enzo Fernandez, Tagliafico e l'attaccante della Fiorentina Nico Gonzalez. Col Paraguay l'obiettivo è centrare l'intera posta in palio per allungare in vetta e conquistare la settima vittoria consecutiva.

Come arriva il Paraguay

Un solo punto finora per l'Albirroja, che ha debuttato col pareggio casalingo a reti bianche con il Perù per poi perdere di misura col Venezuela. Un inizio complicato per il Paraguay, che è costato la panchina a Guillermo Barros Schelotto. Da un argentino a un altro: la Federazione ha scelto di affidarsi a Daniel Garnero, che stava facendo benissimo al timone della Libertad de Asuncion.

Le probabili formazioni di Argentina-Paraguay

L'Argentina si dispone sul terreno di gioco col 4-3-3, queste le scelte di Scaloni: Emiliano Martinez tra i pali, quindi pacchetto arretrato che dovrebbe essere composto da Molina, Romero, Otamendi e Tagliafico. In mediana spazio a De Paul, Fernandez e Mac Allister, con Messi, Julian Alvarez e Nico Gonzalez a formare il tridente offensivo.

Stesso sistema di gioco per il Paraguay: Rojas, Balbuena, Gomez e Alonso agiranno a protezione di Coronel. In mezzo al campo toccherà a Villasanti, Sanchez e Romero; Almiron, Avalos e Sosa i tre attaccanti.

Brasile-Venezuela: verdeoro per il terzo successo

Evento: Brasile-Venezuela 
Luogo: Arena Pantanal, Cuiabà
Data: 13 ottobre 2023
Orario: 02:30

Sulla carta impegno agevole per il Brasile di Fernando Diniz, che, in attesa dell'arrivo di Carlo Ancelotti, sta guidando la Seleção verso i Mondiali del 2026 dopo il flop in Qatar con Tite in panchina. Neymar è compagni non hanno brillato in seguito all'ennesima delusione in una Coppa del Mondo: hanno infatti perso due amichevoli su tre, aggiudicandosi solo quella con la Guinea. Al ko col Senegal, però, hanno fatto seguito i due successi ottenuti alle qualificazioni Mondiali. 

Il Brasile ha esordito rifilando cinque gol alla malcapitata Bolivia, caduta sotto i colpi di Rodrygo e Neymar (doppiette per loro) e di Raphinha. Sofferta, invece, la vittoria in Perù, maturata soltanto al 90' con il difensore del Paris Saint-Germain Marquinhos. Contro il Venezuela non si può sbagliare, anche perché poi la Seleção sarà impegnata nella difficile trasferta in Uruguay. Per quanto riguarda la Vinotinto, il successo col Paraguay acciuffato in pieno recupero col rigore di Rondon ha restituito morale e fiducia a un gruppo che, ora, sogna l'impresa.

Le probabili formazioni di Brasile-Venezuela

Brasile in campo con il 4-2-3-1, ecco l'undici su cui potrebbe puntare Diniz: Ederson in porta, difesa formata da Danilo, Marquinhos, Gabriel e Arana. A centrocampo il tandem Guimaraes-Casemiro, quindi largo al talento smisurato di Rodrygo, Neymar e Vinicius jr al servizio di Gabriel Jesus.

Il Venezuela risponde col 4-4-2: Gonzalez, Osorio, Angel e Navarro davanti a Romo. A centrocampo, da destra a sinistra, Sosa, Rincon, Herrera e Soteldo. Josef Martinez e Rondon in attacco.

Le altre partite

Il Cile cerca la prima vittoria proprio come il Perù: le due squadre, che finora hanno ottenuto un solo punto, si affrontano all'Estadio Monumental David Arellano, a Santiago del Cile. Eduardo Berizzo non può permettersi il lusso di fallire ancora: la Roja ha bisogno di un successo per rilanciarsi dopo aver pareggiato con Bolivia e Colombia e perso con l'Uruguay. In coda al gruppo si sfidano Bolivia ed Ecuador, ancora a zero punti.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.