Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Qualificazioni Euro 2024: Macedonia del Nord-Italia, Spalletti al debutto

Gruppo C: a Skopje Macedonia del Nord-Italia e il nuovo Ct deve vincere anche per cancellare il ko costato il Mondiale in Qatar. Gruppo F, Azerbaigian-Belgio: sfida Tedesco-De Biasi.

Evento: Macedonia del Nord-Italia
Luogo: National Arena Todor Proeski, Skopje 
Quando: 20:45, 9 settembre 2023
Dove vederla: Rai 1

Ed ecco il debutto della nuova Italia di Luciano Spalletti. E che debutto: contro la Macedonia del Nord, che, a marzo del 2022, negò il Mondiale in Qatar agli Azzurri, battendoli a Palermo in pieno recupero nel primo incontro dei playoff. Una vera e propria doccia fredda per la Nazionale, alla seconda Coppa del Mondo saltata di fila. È stata un'estate rovente per l'Italia, con l'addio improvviso di Roberto Mancini, poi diventato nuovo Ct dell'Arabia Saudita, e l'ingaggio di Spalletti, fresco campione d'Italia con il Napoli. 

Al tecnico di Certaldo il compito di rilanciare e rifondare una Nazionale in crisi. Si parte dalla National Arena Todor Proeski di Skopje, con il primo dei due impegni ravvicinati valevoli per le qualificazioni agli Europei del 2024: si gioca sabato 9 settembre, con fischio d'inizio alle 20:45. Occhi puntati anche sul match tra Ucraina e la capolista del Gruppo C Inghilterra. Al momento la classifica del girone vede i Tre Leoni di Southgate in testa a punteggio pieno con 12 punti in quattro partite, l'Ucraina a 6, l'Italia e la Macedonia del Nord a 3 (ma gli Azzurri sono scesi in campo solo due volte), chiude Malta ferma a zero.

Come arriva la Macedonia del Nord

Il punto più alto della sua storia la Macedonia del Nord lo ha raggiunto proprio contro l'Italia. Poi è iniziata una parabola discendente che ha portato a risultati estremamente negativi, culminati con la goleada subita dall'Inghilterra nell'ultimo match disputato. Un 7-0 che la dice lunga sul momento che stanno attraversando i Leoni rossi. Il percorso verso Euro 2024 è iniziato con la vittoria per 2-1 ai danni di Malta, quindi sono arrivate due sconfitte di fila: al ko interno con l'Ucraina ha fatto seguito la batosta per mano dell'Inghilterra. I problemi per il Ct Blagoja Milevski non finiscono qui, perché il capitano Ristovski ha detto momentaneamente addio alla Nazionale.

Come arriva l'Italia

Due fin qui gli incontri giocati in queste qualificazioni. Male al debutto contro l'Inghilterra, che ha espugnato il 'Maradona' di Napoli vincendo 2-1. Il riscatto è arrivato fuori casa contro Malta, superata 2-0. Dunque, gli Azzurri si preparano al terzo incontro, prima della successiva sfida con l'Ucraina in programma a San Siro. Due gare da vincere assolutamente, altrimenti la corsa verso la fase finale degli Europei che si terranno in Germania si complicherà non poco.

Le probabili formazioni di Macedonia del Nord-Italia

I padroni di casa della Macedonia del Nord si dispongono in campo con il 4-3-3: Brdarovski, Zaykov, Musliu e Alioski agiranno a protezione di Dimitrievski. In mediana spazio a Bardhi, Ademi e Ashkovski. Nel tridente Trajkovski, Nestorovski e il napoletano Elmas, stella dei Leoni rossi.

Curiosità per la prima formazione di Spalletti, intenzionato a riproporre il 4-3-3 modello Napoli. Il ct ha perso Pellegrini e Chiesa, ecco l'undici: Donnarumma tra i pali, quindi batteria difensiva composta da Di Lorenzo, Casale, Bastoni e Dimarco. In mezzo al campo potrebbero partire dall'inizio Barella, Locatelli e Tonali. Politano e Zaccagni larghi nel tridente, con Immobile favorito su Retegui come terminale offensivo.

Azerbaigian-Belgio: missione tre punti per gli ospiti

Evento: Azerbaigian-Belgio
Luogo: Dalga Arena-Baku
Quando: 15:00, 9 settembre 2023
Dove vederla: Sky

Il Belgio è di scena a Baku dove affronterà l'Azerbaigian in occasione della quinta giornata del Gruppo F delle qualificazioni a Euro 2024. La classifica vede l'Austria davanti a tutti con 10 punti, quindi il Belgio a 7, la Svezia a 3, e l'Azerbaigian e l'Estonia a 1. Per i Diavoli Rossi che dallo scorso febbraio sono stati affidati all'italiano Domenico Tedesco un'occasione da non perdere per tenere a distanza la Svezia, impegnata in Estonia. 

Finora tre le gare giocate dal Belgio: dopo il blitz in Svezia (0-3), Lukaku e compagni si sono fatti fermare in casa dall'Austria (1-1), per poi andare a vincere di nuovo 3-0 in trasferta contro l'Estonia. Anche i padroni di casa sono guidati da un Ct italiano: Giovanni De Biasi, ex allenatore di Torino e Udinese, che in passato ha scritto la storia con l'Albania. 

Difficile ripetersi alla guida di una selezione che ha un livello tecnico inferiore, ma l'obiettivo è provare a non sfigurare. Sono comunque arrivati risultati positivi, come la serie di cinque successi di fila tra Nations League e amichevoli, prima delle due sconfitte per 4-1 e 5-0 contro Austria e Svezia nelle qualificazioni agli Europei. Nell'ultimo match disputato l'Azerbaigian ha pareggiato 1-1 in casa con l'Estonia. De Biasi riuscirà a compiere l'impresa?

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.