Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Qualificazioni Euro 2024: due le sfide verità nel Gruppo H

Doppio confronto diretto al vertice: in programma Danimarca-Kazakistan e Slovenia-Finlandia. Completa il quadro il match tra Irlanda del Nord e San Marino.

Evento: Danimarca-Kazakistan
Luogo: Parken Stadium, Copenaghen
Data: 14 ottobre 2023
Orario: 20:45
Dove vederla: Sky, NOW

Due sfide molto importanti in programma sabato 14 ottobre per la settima giornata del Gruppo H per le qualificazioni a Euro 2024. Le due nazionali in vetta alla classifica, Danimarca e Slovenia, affrontano rispettivamente Kazakistan e Finlandia, che inseguono a un punto. Completa il quadro il match tra le due squadre che occupano invece i bassifondi della classifica, Irlanda del Nord e San Marino. 

Danimarca-Kazakistan, all'andata vinsero i kazaki

Contro il sorprendente Kazakistan, mai così vicino alla qualificazione agli Europei 2024, la Danimarca ha rimediato l'unica sconfitta del suo percorso. Era lo scorso 26 marzo, seconda giornata, quando la nazionale guidata da Hjulmand si fece rimontare i due gol messi a segno nel primo tempo da Hojlund e si arrese 3-2, per effetto della rimonta kazaka griffata dalle reti di Zaynutdinov, Tagybergen e Aymbetov negli ultimi venti minuti del match. 

Poi i danesi si sono rilanciati conquistando quattro vittorie e un pareggio (in Slovenia) nelle successive cinque partite, ma la pratica qualificazione è tutt'altro che archiviata. Anzi. Al Parken è attesa la visita di un Kazakistan in gran forma, galvanizzato dal successo di misura colto a settembre sull'Irlanda del Nord (rete di Samorodov) e intenzionato a giocarsi fino all'ultimo le sue chance. Il Ct russo Adiev è riuscito a tirare fuori il meglio dai suoi giocatori in questi mesi e ora il sogno è quello di fermare di nuovo i danesi e di avvicinarsi alla fase finale. 

Danimarca-Kazakistan, probabili formazioni

Danesi in campo con Schmeichel tra i pali, Kristensen, Andersen, Christensen e Maehle in difesa, Norgaard e Hojbjerg in mediana, con Eriksen qualche metro alle spalle di Olsen, Wind e Lindstrom. 

Kazakistan col 5-4-1: Shatskiy in porta, davanti a lui Tapalov, Bystrov, Marochkin, Alip e Vorogovskiy, a centrocampo Zanyutdinov, Beysebekov, Tagybergen e Orazov, con Samorodov unica punta.

Slovenia-Finlandia, altro spareggio

Evento: Slovenia-Finlandia
Luogo: Stadion Stozice, Lubiana
Data: 14 ottobre 2023
Orario: 18:00
Dove vederla: Sky, NOW

Qualche ora prima del match di Copenaghen si gioca Slovenia-Finlandia, partita che – anche in questo caso – vede di fronte due nazionali separate da un punticino: padroni di casa a 13, nordici a 12. In palio una buona fetta di qualificazione. La Slovenia è reduce da due vittorie di fila ottenute a settembre a spese di Irlanda del Nord (4-2 in casa) e San Marino (4-0 in trasferta), la Finlandia invece dopo il cruciale successo in Kazakistan (1-0, rete di Antman) si è arresa in casa alla Danimarca, passata a Helsinki grazie a un gol nel finale di Hojbjerg. 

Nella partita d'andata, giocata il 16 giugno, a imporsi è stata la Finlandia con una rete per tempo di Pohjanpalo e Antman. Finlandia che sembra avere un calendario in discesa nelle ultime giornate, in cui affronterà Kazakistan e Irlanda del Nord in casa e San Marino fuori: circostanza che potrebbe indurre l'undici di Kanerva a badare soprattutto a non prenderle contro la Slovenia, attesa invece da un rush finale meno agevole.

Slovenia-Finlandia, probabili formazioni

Slovenia presumibilmente in campo con Oblak tra i pali, Stojanovic, Blazic, Bijol e Karnicnik in difesa, Lovric, Gnezda Cerin, Elsnik e Mlakar a centrocampo, Sporar e Vipotnik in attacco. 

Finlandia con Hradecky in porta, Alho, Hoskonen, Ivanov, Peltola e Niskanen in retroguardia, Kairinen, Schuller e Kamara in mediana, Pukki e Kallman davanti.

La serie nera dell'Irlanda del Nord

Evento: Irlanda del Nord-San Marino
Luogo: Windsor Park, Belfast
Data: 14 ottobre 2023
Orario: 15:00
Dove vederla: Sky, NOW

Alle 15:00 si gioca il match tra Irlanda del Nord e San Marino, due nazionali tagliate fuori dai discorsi qualificazione. Appena tre, in particolare, i punti in classifica per la formazione guidata da Michael O'Neill, quelli conquistati all'andata contro la nazionale del Titano. Due a zero il punteggio, griffato dalla doppietta di Charles tra il primo e il secondo tempo. 

Dopo di allora, però, i nordirlandesi si sono praticamente piantati, rimediando un filotto di cinque sconfitte di fila contro Finlandia, Danimarca, Kazakistan (due volte) e Slovenia. Per San Marino, invece, i ko rappresentano purtroppo un'abitudine nelle qualificazioni ai grandi tornei internazionali. Zero punti e zero gol all'attivo per l'undici guidato da Costantini.

Irlanda del Nord-San Marino, così in campo

Padroni di casa con Peacock-Farrell in porta, Mcnair, Evans e Ballard in difesa, Mcmenamin, Charles, Saville, McCann e Hume in mediana, Kennedy e Washington in attacco. 

San Marino con Benedettini tra i pali, Simoncini, Franciosi e Di Maio difensori, Rossi, D'Addario, Golinucci, Battistini e Mularoni centrocampisti, Tosi e Vitaioli attaccanti.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.