Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Primera Division Argentina: Rosario Central e Lanus in cerca di conferme

Nella notte di martedì, sono quattro i match validi per la 12esima giornata. I gialloblu sono di scena in casa dell’Atletico Tucuman, i granata invece sfida il Godoy.

Sono quattro le sfide che la Liga Profesional argentina propone nelle prime ore della notte di martedì. Nel ventaglio di match della 12esima giornata, spicca quello che vede protagonisti Atletico Tucuman e Rosario Central. A tu per tu due squadre che stanno vivendo un avvio di stagione decisamente agli antipodi: i padroni di casa occupano al momento il terzultimo posto su 28 squadre in totale, alla luce di una sola vittoria conquistata su 11 gare; gli ospiti, invece, sono reduci da cinque risultati utili consecutivi, conquistando 11 punti sui 15 disponibili (nello stesso periodo, meglio ha fatto solo il River Plate capolista).

Le probabili formazioni di Atletico Tucuman-Rosario Central

Evento: Atletico Tucuman-Rosario Central
Luogo: Estadio Monumental Jose Fierro, Tucuman
Quando: 02:30, 18 Aprile 2023

L'Atletico Tucuman si presenta in campo con il 4-4-2 d'ordinanza: tra i pali c'è Marchiori, protetto da una linea di difesa composta da Nicolas Romero, Bruno Bianchi e dai terzini Ortiz e Orihuela. A centrocampo tutto passa per i piedi del mediano Adrian Sanchez, affiancato dall'altro interno Kociubinski e dai laterali Tesuri e Joaquin Pereyra. In attacco Marcelo Estigarribia (da non confondere con l'esterno ex Juventus e Atalanta) e il centravanti Ruiz Rodriguez.

Il Rosario Central si affida ancora una volta all’attaccante Alejo Veliz: il classe 2003 ha già realizzato quattro gol in questa prima parte della competizione e punta senza mezzi termini a superare il suo record personale di 6 segnature. 

Nel 3-5-2 ospite, l'attacco dovrebbe essere completato dal numero 10 Ignacio Malcorra, mentre la cerniera di centrocampo dovrebbe essere formata da Ortiz, Walter Montoya e Jaminton Campaz. Sui laterali, a fare da esterni tutta fascia, ecco Damian Martinez e il mancino Alan Rodriguez. In difesa, davanti al portiere Jorge Broun, i difensori centrali Facundo Mallo, Carlos Quintana e Lautaro Giaccone.

Le probabili formazioni di Godoy Cruz-Lanus

Evento: Godoy Cruz-Lanus
Luogo: Estadio Malvinas Argentinas, Mendoza
Quando: 02:30, 18 Aprile 2023

Sempre nelle prime ore della notte di martedì, scendono in campo anche Godoy Cruz e Lanus. A confronto due squadre ambiziose, che possono puntare tranquillamente alle prime cinque posizioni del torneo: i padroni di casa del Godoy appaiono più in ritardo, ritrovandosi nella parte destra della (lunga) classifica con due punti in meno degli avversari, ma sono reduci dalla esaltante vittoria per 2-3 sul campo dell'Arsenal Sarandi. Gli ospiti, invece, vengono dall'1-1 in casa dal Central Cordoba e in caso di vittoria (la sesta stagionale) aggancerebbero il treno delle terze in classifica.  

Guardando alla probabili formazioni, il Godoy Cruz dovrebbe presentarsi in campo con un avvolgente 4-2-3-1: in porta confermato Diego Rodriguez, mentre la retroguardia dovrebbe essere formata da Pier Barrios, Federico Rasmussen e dagli esterni bassi Lucas Arce e Andres Meli. A centrocampo le redini del gioco sono nelle mani di Juan Andrada e Gonzalo Abrego, mentre sulla linea dei trequartisti dovrebbero agire il rifinitore Hernan Lopez e gli esterni offensivi Ulariaga e Nicolas Fernandez. In attacco l'unica punta Salomon Rodriguez.

Tradizionale 4-3-3 per il Lanus: a protezione del portiere Lucas Acosta, spazio ai centrali José Canale e Cristian Lema, affiancati dai terzini Juan Caceres e Aguirre. A centrocampo Boggio e Facundo Perez dovrebbero agire ai lati di Lautaro Acosta. In attacco, infine, riflettori puntati sul numero 10 Pedro De La Vega, a supporto di Leandro Diaz e Franco Troyansky.

Le altre due sfide: prove del nove per Central Cordoba e Arsenal Sarandi

L'altra sfida interessante della nottata è quella che mette a confronto un Banfield in caduta libera e un Central Cordoba in grande spolvero. I padroni di casa, che si affidano al talentuoso Brahian Aleman e alla punta Sebastian Sosa, hanno assolutamente bisogno di un successo dopo le due sconfitte e il pareggio raccolto nelle ultime tre gare (l'ultimo posto è distante al momento solo due lunghezze). 

Gli ospiti, invece, vogliono confermarsi tra le squadre più in forma del torneo: in questo senso, parlano i 7 punti raccolti nell'ultimo trittico di match da una compagine che si affida al trequartista Farioli e all'attaccante Gonzalo Torres (finalmente in gol nell'ultimo turno contro il Lanus).

Chiudiamo questa carrellata con il match tra Sarmiento Junin e Arsenal Sarandi: in questo caso parliamo di due squadre che stanno vivendo un momento tutt'altro che semplice, con i padroni di casa che sono ripiombati nei bassifondi della classifica con la sconfitta di misura contro il Tigre di Retegui. 

Situazione ancora peggiore per l'Arsenal Sarandi, reduce da tre sconfitte consecutive e al momento a braccetto con il fanalino di coda Union Santa Fe. Guardando ai singoli, i padroni di casa si affidano ai goleador Gondou e Melano (in grado di realizzare 7 gol sui 12 totali), mentre l'undici ospite è nelle mani del saotomense Luis Leal e del rifinitore Lautaro Guzman.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.