Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Primera Division Argentina: Banfield-Platense, padroni di casa per il sorpasso

La squadra di Sanguinetti a caccia del terzo successo di fila contro l'undici della leggenda Martin Palermo. Il Colon ospita l'Atletico Tucuman: sfida tra le ultime due.

Evento: Banfield-Platense
Luogo: Stadio Florencio Sola, Banfield
Quando: 02:30, 3 aprile 2023
Dove vederla: Non disponibile

Allo stadio Florencio Sola si disputa l'incontro tra Banfield e Platense, match valevole per la nona giornata di Primera Division, il massimo campionato argentino: si gioca nella notte tra domenica 2 aprile e lunedì 3 aprile, con fischio d'inizio alle 02:30 italiane. La classifica vede le due squadre separate da un solo punto: nove quelli collezionati dai padroni di casa, dieci quelli conquistati dai 'Los calamares'.

Come arriva il Banfield

'El Taladro' non ha iniziato la stagione in maniera brillante: finora due vittorie, tre pareggi e altrettante sconfitte per il club allenato dal 52enne Javier Sanguinetti, già bandiera del Banfield da calciatore. Nelle ultime due giornate potrebbe essersi registrata la svolta, con i biancoverdi che hanno battuto prima il Boca Juniors e poi il Talleres Cordoba. Due successi per 1-0 che dimostrano quanto il tecnico abbia lavorato sull'assetto difensivo. I suoi ragazzi, infatti hanno incassato una sola rete nelle ultime quattro partite di campionato.

Come arriva il Platense

Alla guida dei 'Marron' una vera e propria icona del calcio argentino: Martín Palermo. L'ex centravanti di Villarreal, Real Betis ma soprattutto Boca Juniors, in carica dal primo gennaio, ha voglia di imporsi ad alti livelli anche come allenatore e, in tal senso, essere al timone del Platense è un'opportunità da sfruttare nel migliore dei modi. I 'calamari' si presentano all'appuntamento col Banfield dopo aver pareggiato due partite contro Central Cordoba e Velez Sarsfield e battuto 1-0 il Defensa y Justicia.

La probabile formazione del Banfield

Il Banfield si schiera sul terreno di gioco con il 4-4-2: Cambeses in porta, quindi pacchetto arretrato formato da Coronel, Maciel, Quirós e Souto. A centrocampo, da destra a sinistra, spazio a Bizans, Remedí, Cabrera e Alemán. In attacco Milton Giménez al fianco di Chávez.

La probabile formazione del Platense

Il Platense risponde con il 4-1-3-2: Morgantini, Vázquez, Pellegrino e Marcich saranno impiegati a protezione di Macagno. Baldassarra a fare da cerniera tra i reparti, con Ivan Rossi, Castro e Taborda alle spalle di Servetto e Ronaldo Martinez.

Colon-Atletico Tucuman: si sfidano le ultime due della classe

Evento: Colon-Atletico Tucuman
Luogo:Stadio Brigadier General Estanislao López, Santa Fe
Quando: 00:00, 3 aprile 2023
Dove vederla: Non disponibile

A Santa Fe si affrontano l'ultima e la penultima forza del campionato argentino. I padroni di casa sono riusciti a racimolare solo cinque punti in questo primo scorcio di stagione, mentre i biancoazzurri sono due lunghezze avanti. Per entrambe la parola d'ordine è vincere. Un successo, infatti, potrebbe restituire entusiasmo e garantire quella spinta per ripartire dopo un inizio di torneo da incubo.

Come arriva il Colon

I rossoneri non hanno ancora vinto: finora cinque pareggi e tre ko. Néstor Gorosito, tecnico ingaggiato il 20 febbraio, è ancora imbattuto. Da quando si è accomodato in panchina, il Colon ha ottenuto quattro pareggi di fila, di cui l'ultimo per 2-2 sul campo dell'Independiente. Ora, però, serve aggiornare la casella delle vittorie per abbandonare quanto prima l'ultima piazza.

Come arriva l'Atletico Tucuman

Un successo, quattro pareggi e tre sconfitte per 'el Decano', imbattuto nelle ultime tre gare di Primera Division. La squadra di Pusineri è reduce dalla vittoria di misura ai danni del Banfield, prima dei due 'segni X' contro Instituto e Barracas Central, entrambi per 1-1. L'obiettivo è espugnare la tana dei rivali per scalare posizioni e lasciare la zona retrocessione.

La probabile formazione del Colon

I padroni di casa si dispongono sul rettangolo verde con il 3-1-4-2: il terzetto formato da Delgado, Facundo Garcés e Goltz agirà davanti a Ignacio Chicco. Juan Álvarez in mezzo al campo, mentre in posizione più avanzata dovrebbero essere utilizzati dal primo minuto Moreyra, Julián Chicco, Ibáñez e Arrua. Pierotti e Benítez le due punte.

La probabile formazione dell'Atletico Tucuman

Pusineri sceglie il 4-3-3, questo l'undici su cui l'allenatore dell'Atletico Tucuman dovrebbe fare affidamento: Marchiori tra i pali, con Brandán, Bianchi, Romero e Orihuela a comporre la batteria difensiva. I tre di centrocampo saranno Acosta, Kociubinski e Joaquín Pereyra. Ignacio Master Puch e Coronel larghi nel tridente con Marcelo Estigarribia, miglior marcatore della sua squadra con due centri in campionato, come terminale offensivo. 

Il 46enne tecnico di Buenos Aires spera di avere risposte importanti da parte del suo reparto offensivo, visto che l'Atletico Tucuman ha il secondo peggior attacco del torneo argentino con cinque gol fatti nelle prime otto uscite. La salvezza passa attraverso le reti degli attaccanti: bene Estigarribia, ma serve anche il contributo dei suoi compagni.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.