Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Premier League
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: sabato spicca Manchester United-Brentford

Gli uomini di Ten Hag devono rialzarsi dopo troppe sconfitte. Riflettori puntati anche su Luton-Tottenham: Vicario e compagni puntano alla vetta.

Evento: Manchester United-Brentford
Luogo: Old Trafford, Manchester
Data: 7 ottobre 2023
Orario: 16:00
Dove vederla: Sky Sport

Sono sei le gare che caretterizzano il sabato in salsa Premier League. Nell’ambito dell’ottavo turno del massimo campionato inglese, il match più interessante è certamente quello che mette a tu per tu due squadre in grande difficoltà come Manchester United e Brentford, costruite per tutt'altri obiettivi ma costrette a stazionare nella parte destra della classifica. 

Sconcerta soprattutto il momento dei Red Devils, reduci dal pesante K.O. in Champions League contro il Galatasaray di Mauro Icardi e capaci di subire tre sconfitte nelle ultime quattro gare di Premier. Una involuzione incredibile da parte della compagine guidata da Ten Hag, l'anno scorsa vincitrice della Carabao Cup e terza forza del campionato, per giunta pesantemente rinforzata dopo un mercato estivo tutt’altro che volto al risparmio. Ma nel campionato più bello del mondo non bastano certamente le figurine.

Premier League, le gare in programma sabato

Prima di andare nello specifico della sfida dell’Old Trafford e degli altri match, diamo uno sguardo all’elenco delle sei gare in programma sabato, tra ora di pranzo e primissima serata.

13:30: Luton-Tottenham

16:00: Burnley-Chelsea

16:00: Everton-Bournemouth

16:00: Fulham-Sheffield United

16:00: Manchester United-Brentford

18:30: Crystal Palace-Nottingham Forest

Le probabili formazioni di Manchester United-Brentford

Il Manchester United deve rialzare la testa, e subito. Pesano, però, le defezioni di giocatori importanti come Luke Shaw, Aaron Wan-Bissaka, Tyrell Malacia e Amad Diallo, a cui bisogna aggiungere il "separato in casa" Jadon Sancho. Alla luce di queste assenze, il tecnico Erik ten Hag sembra intenzionato a schierare nuovamente l'ex Fiorentina Sofyan Amrabat nell'insolita posizione di terzino sinistro. Al fianco del talento marocchino, nella retroguardia, a difesa del deludente André Onana (lontano parente del portiere visto l’anno scorso con l’Inter), ecco il terzino destro Diogo Dalot e i centrali Victor Lindelof e Raphael Varane. 

Nella linea mediana appare scontata la conferma di Mason Mount e del brasiliano Casemiro, con buona pace di un Christian Eriksen relegato ancora una volta in panchina. Sulla linea dei trequartisti, nel consueto 4-2-3-1, sono sicuri del posto il portoghese Bruno Fernandes e la stella inglese Marcus Rashford (che al momento non è riuscito a ripetere gli exploit della stagione scorsa). Per l’altra maglia è ballottaggio tra Facundo Pellistri e il brasiliano Anthony. In attacco, infine, l'unica punta Rasmus Højlund: l’ex atalantino cerca ancora il primo gol in Premier, dopo il tris complessivo in Champions contro Galatasaray e Bayern Monaco. A conti fatti, il danese è l'unico risvolto positivo di una stagione fin qui terrificante in casa Red Devils.

Assenze pesanti anche per il Brentford, senza Rico Henry (in estate nel mirino proprio dello United in chiave calciomercato), Kevin Schade, Ben Mee, Shandon Baptiste, Josh Dasilva e l'ex sampdoriano Mikkel Damsgaard. Nella probabile formazione ospite spazio all'estremo difensore Mark Flekken e al pacchetto arretrato nel segno di Kristoffer Ajer, Nathan Collins, Ethan Pinnock e di un’altra vecchia conoscenza del campionato italiano come Aaron Hickey. A centrocampo ecco Christian Nørgaard, Mathias Jensen e Vitaly Janelt. In attacco, infine, il trio composto da Bryan Mbeumo, Keane Lewis-Potter e Yoane Wissa.

Le probabili formazioni di Luton-Tottenham

Evento: Luton-Tottenham
Luogo: Kenilworth Road, Luton
Data: 7 ottobre 2023
Orario: 13:30
Dove vederla: Sky Sport

Il lunch match del sabato si gioca a Kenilworth Road, tana di un Luton che non ha alcuna intenzione di fare da vittima sacrificale in una Premier dominata da big e habitué decisamente attrezzate. Gli Hatters ospitano un Tottenham in grande spolvero: a confronto, così, i padroni di casa terzultimi in classifica e gli Spurs rigenerati dalla cura Postecoglou, capaci di raccogliere 5 vittorie e 2 pareggi in questo avvio di campionato (al momento si ritrovano ad una sola lunghezza dal City capolista).

In ottica probabili formazioni, il Luton dovrebbe dare fiducia al portiere Thomas Kaminski e alla retroguardia nel segno di Reece Burke, Tom Lockyer e Amarii Bell. Nella linea mediana ecco Issa Kabore, Pelly Ruddock Mpanzu, Marvelous Nakamba e Alfie Doughty, mentre nel ruolo di trequartista spazio a Jacob Brown e Chiedozie Ogbene. In attacco, infine, il centravanti Carlton Morris.

In casa Tottenham, da segnalare le assenze di big come Bentancur, Solomon e Perisic. Per quanto riguarda l'undici in campo dal primo minuto, i bianconeri si affidano al portiere Guglielmo Vicario e alla difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Pedro Porro, Cristian Romero, Micky van de Ven e Destiny Udogie. A centrocampo ecco Yves Bissouma e Pape Sarr, mentre come rifinitori spazio a Dejan Kulusevski, James Maddison e Heung-Min Son. In attacco, infine, l'unica punta Richarlison.

Le altre gare in programma sabato

Sono altri quattro i match in programma sabato. Spicca Burnley-Chelsea: da un lato i padroni di casa reduci dall'importantissima vittoria sul campo del Luton, dall'altro una delle grandi delusioni di questo avvio di campionato (gli uomini di Pochettino hanno raccolto solo 8 punti e sperano di dare seguito al 2-0 al cospetto del Fulham). 

Sempre alle quattro scontro salvezza tra l'Everton di Beto e un Bournemouth in caduta libera. Stesso discorso per il confronto tra il discontinuo Fulham di Raul Jimenez e il fanalino di coda Sheffield United. Chiudiamo questa carrellata con l'interessante match tra il Nottingham Forest e i padroni di casa del Crystal Palace, guidati dall'eterno Roy Hodgson (nell'ultimo turno clamoroso successo a Manchester contro lo United).

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.