Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Nottingham Forest
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: Nottingham Forest contro Sheffield United

Scontro salvezza al City Ground: entrambe le squadre hanno debuttato con una sconfitta. Cooper cerca i tre punti davanti ai propri tifosi e si affida ai gol di Awoniyi.

Evento: Nottingham Forest-Sheffield United
Luogo:  The City Ground, Nottingham
Quando: 20:45, 18 agosto 2023
Dove vederla: Sky

La seconda giornata di Premier League si apre con l'anticipo del City Ground tra Nottingham Forest e Sheffield United: squadre in campo venerdì 18 agosto, con fischio d'inizio in programma alle 20:45. Entrambe le compagini hanno perso all'esordio: i padroni di casa sono stati sconfitti 2-1 in trasferta dall'Arsenal, mentre il neopromosso undici guidato da Paul Heckingbottom è stato superato di misura dal Crystal Palace davanti al proprio pubblico. Dunque, l'obiettivo è conquistare i primi punti di una stagione che vedrà i due club impegnati nella difficile lotta salvezza.

Come arriva il Nottingham Forest

Al timone della squadra vi è ancora il gallese Steve Cooper, a cui la società ha regalato diversi colpi interessanti. Su tutti, il 21enne svedese Anthony Elanga, arrivato dal Manchester United. Giocatore dal talento da vendere, può fornire un contributo importante lì davanti, come testimonia l'assist fornito nella sfida persa con l'Arsenal all'Emirates Stadium. Dal Newcastle, invece, è stato acquistato l'attaccante Chris Wood, mentre dall'Arsenal ecco il portiere Matt Turner. E c'è anche un ex Torino: il terzino Ola Aina. 

I Reds hanno vinto solo due delle sette amichevoli disputate durante il precampionato. A cadere sono stati Notts County e Levante, mentre i ragazzi di Cooper hanno perso contro Valencia, Leeds, PSV e Rennes (per 5-0). L'unico pareggio è quello a reti bianche con l'Eintracht Francoforte.

Come arriva lo Sheffield United

Promosse dalla Championship, le Blades puntano alla salvezza. Il ko interno col Crystal Palace all'esordio in campionato ha lasciato intendere che non sarà affatto facile meritarsi la permanenza nel massimo torneo inglese. I due colpi più significativi della campagna acquisti hanno riguardato il centrocampo, con gli innesti di Gustavo Hamer dal Coventry e Vini Souza del Lommel. In attacco si spera nell'exploit del ventenne ivoriano Bénie Traoré, prelevato dall'Häcken. 

Proprio il reparto offensivo è quello che preoccupa di più dopo quanto mostrato finora in campo dalla neopromossa. Due vittorie, tre sconfitte e un pareggio per lo Sheffield United nel precampionato. L'undici di Heckingbottom ha battuto Chesterfield e Derby County ed è stato mandato al tappeto da Rotherham, Girona e Stoccarda.

La probabile formazione del Nottingham Forest

I padroni di casa si dispongono in campo con il 4-2-3-1, ecco le possibili scelte di Steve Cooper: Aurier e Ola Aina saranno i due terzini, con Worrall e Mckenna come coppia di centrali a protezione di Turner. Mangala agirà in cabina di regia, al suo fianco spazio a Danilo e Yates. Gibbs-White e Brennan Johnson larghi nel tridente, Awoniyi sarà il terminale offensivo. Il 26enne centravanti nigeriano ex Union Berlino è chiamato a ripetersi e, magari a migliorarsi, dopo i 10 gol in 27 partite segnati la scorsa stagione in campionato. La permanenza in Premier passa soprattutto attraverso le sue reti: per Cooper è un giocatore fondamentale.

La probabile formazione dello Sheffield United

Lo Sheffield United risponde con il 3-5-2, ecco l'undici su cui potrebbe fare affidamento il tecnico delle Blades: il terzetto formato Ahmedhodzic, Egan e Robinson avrà il compito di proteggere la porta difesa da Foderingham. A centrocampo, da destra a sinistra, si candidano a partire dal primo minuto Baldock, Vinicius Souza, Norwood, Osborn e Lowe. Bénie Traoré e Osula dovranno provare a impensierire la retroguardia della squadra di casa. Heckingbottom, dunque, punta su due ventenni per espugnare il City Ground, in attesa che il mercato gli regali almeno un altro colpo per rinforzare il reparto offensivo. Il tecnico spera in un centravanti d'esperienza che riesca a garantire un discreto numero di gol, altrimenti sarà dura centrare l'obiettivo salvezza.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.