Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Luton
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: Manchester United contro l’ostico Luton

Il Manchester United di Ten Hag vuole il quarto successo consecutivo: riflettori sull’ex Atalanta Rasmus Hojlund. Il Luton propone il sempre più convincente Adebayo.

Evento:Luton-Manchester United
Luogo:Kenilworth Road, Luton
Data:18 febbraio 2024
Orario: 17:30
Dove vederla:Sky Sport Uno, Sky Sport (canale 257), Sky Go, NOW

Missione Europa per il Manchester United. I Red Devils sono di scena sul campo dell'orgoglioso Luton e hanno tutta l'intenzione di conquistare il quarto successo consecutivo in campionato e tornare prepotentemente in corsa per il quarto posto (adesso lontano sei lunghezze). Dall'altro lato, però, c'è un Luton che non ha alcuna intenzione di fare da sparring partner: i padroni di casa sono in cerca di preziosissimi punti salvezza, occupando adesso il quartultimo posto in graduatoria ma con una gara da recuperare rispetto alle dirette concorrenti Crystal Palace, Nottingham Forest ed Everton.

Le probabili formazioni di Luton-Manchester United

Luton (3-4-2-1): Kaminski; Bell, Osho, Mengi; Ogbene, Barkley, Lokonga, Doughty; Townsend, Morris; Adebayo. Allenatore: Edwards.

Manchester United (4-2-3-1): Onana; Dalot, Varane, Maguire, Shaw; Mainoo, Casemiro; Garnacho, Fernandes, Rashford; Hojlund. Allenatore: Ten Hag.

Come arriva il Luton

Il Luton deve mettersi alle spalle la cocente sconfitta contro il fanalino di coda Sheffield United: l'obiettivo, così, è ripetere la prova mostruosa messa in campo contro il Brighton di De Zerbi (clamoroso 4-0) e mostrare ancora una volta la caparbietà palesata nel 4-4 contro il ben più attrezzato Newcastle. Il tecnico Edwards deve però fare a meno di capitan Tom Lockyer e degli altri infortunati Nakamba e Mads Andersen. Ancora panchina per il volto nuovo Daiki Hashioka, ancora in fase di “rodaggio”. 

In ottica probabili formazioni, in difesa spicca il centrale ex United Teden Mengi. A centrocampo l'uomo in più è l'ex nazionale inglese Ross Barkley, che sembra essere tornato sui suoi livelli dopo un'annata altalenante con la maglia del Nizza. In attacco, invece, spazio ai trequartisti Townsend e Morris e all’unica punta Adebayo, top scorer della squadra con 9 reti.

 

Come arriva il Manchester United

 

In casa Manchester United c'è grande entusiasmo dopo le tre vittorie consecutive in Premier, ultima quella decisamente importante in casa del lanciatissimo Aston Villa di Unai Emery. I Red Devils, ancora in corsa in FA Cup, devono ancora una volta rinunciare a giocatori importanti come Martial, Lisandro Martinez, Mason Mount e Wan-Bissaka. In dubbio, ma dovrebbe comunque stringere i denti ed essere della partita, l’esterno sinistro Luke Shaw: l'ex Southampton è giocatore fondamentale nello scacchiere tattico di Ten Hag, sapendo coniugare abilità tecniche e grandi doti in fase di contenimento (il tecnico olandese lo ha anche utilizzato da centrale). Qualora non dovesse farcela, è già pronto Victor Lindelof. 

Per le altre tre maglie della difesa appaiono sicuri l'altro esterno Dalot e i centrali Varane e Maguire. A centrocampo ecco la certezza Casemiro e l'altro mediano Mainoo (niente da fare per Eriksen e Amrabat), mentre sulla trequarti è scontata la presenza di Bruno Fernandes e Rashford. Come unica punta ecco l'ex atalantino Rasmus Hojlund, in cerca del 12esimo gol stagionale.

I precedenti tra le due squadre

Luton e Manchester United si sfidano per la seconda volta in questa stagione: lo scorso novembre vittoria di misura dei Red Devils con rete di Lindelof.

Dove seguire Luton-Manchester United in televisione e streaming

Le migliori gare della Premier League sono un’esclusiva Sky. La sfida tra Luton e Manchester United è dunque proposta in diretta televisiva sui canali Sky Sport Uno e Sky Sport canale 257. L’evento può essere seguito con qualsiasi televisore (non per forza di ultima generazione) con il classico decoder, previo abbonamento alla emittente pay-per-view. In ottica streaming, invece, gli stessi abbonati possono utilizzare l’app Sky Go. Per guardare la gara su NOW, sempre tramite connessione internet, serve una sottoscrizione a parte.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.