Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Manchester City
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: Manchester City, occhio all’insidia Sheffield

Il Manchester City di Guardiola cerca il bis dopo il successo con l’Everton: ancora out Haaland, speranza De Bruyne. Lo Sheffield United sogna il colpaccio.

Evento: Manchester City-Sheffield 
Luogo: Etihad Stadium, Manchester
Data: 30 dicembre 2023
Orario: 16:00
Dove vederla: Sky Sport Calcio, Sky Go, NOW

Conquistare la seconda vittoria consecutiva per rilanciarsi definitivamente in ottica primo posto. Questa la missione della squadra più forte del globo, quel Manchester City reduce dal successo in Arabia Saudita sul Fluminense e dal netto tris in casa dell'Everton. Al cospetto della truppa di Pep Guardiola c'è il fanalino di coda Sheffield, squadra comunque da non sottovalutare: dal ritorno del tecnico Chris Wilder (sulla stessa panchina tra il 2016 e il 2021), le Blades hanno raccolto la seconda vittoria in questa Premier e un pareggio prestigioso in casa dell'Aston Villa.

Le probabili formazioni di Manchester City-Sheffield 

Manchester City (4-2-3-1): Ederson; Walker, Akanji, Dias, Ake; Lewis, Rodri; Bernardo Silva, Foden, Grealish; Alvarez. Allenatore: Guardiola.

Sheffield (5-3-2): Foderingham; Bogle, Baldock, Robinson, Trusty, Lowe; Souza, Norwood, Brooks; Archer, McBurnie. Allenatore: Wilder.

Come arriva il City

Il City si ritrova a cinque punti dalla capolista Liverpool, ma ha ancora una gara da recuperare. Il recente 1-3 ai danni dell'Everton ha mostrato ancora una volta che per il titolo bisogna prima fare i conti con Rodri e compagni, sempre temibili nonostante le tante assenze. Ancora fuori gioco il colosso Erling Haaland, che dovrebbe rientrare per la prima settimana di gennaio. Ci sono piccole speranze, invece, di vedere almeno in panchina l’altro top player Kevin De Bruyne e il giovane Jeremy Doku. In forte dubbio anche il duttile John Stones, che dovrebbe essere sostituito dal portoghese Ruben Dias, che dovrebbe avere recuperato dalla recente influenza.

Guardando alla probabile formazione, proprio in difesa è ballottaggio sull’out di sinistra tra Aké (favorito) e il croato Josko Gvardiol, mentre sulla fascia opposta Kyle Walker non sembra avere concorrenza per questo weekend. A centrocampo, al fianco del solito Rodri, dovrebbe esserci Rico Lewis e non Kovacic, con Matheus Nunes inizialmente in panchina. Qualche metro più avanti dovrebbero agire l'altro portoghese Bernardo Silva e Jack Grealish, a supporto dell’unica punta Julian Alvarez.

Come arriva lo Sheffield 

Cinque assenze per lo Sheffield, senza gli squalificati Ahmedhodzic e Gustavo Hamer (troppi cartellini gialli accumulati per entrambi) e gli infortunati Chris Basham (caviglia), John Egan (piede), Tom Davies (coscia) e Daniel Jebbison (malattia). Indisponibile anche James McAtee, in prestito proprio dal Manchester City e - da contratto - non utilizzabile contro il club proprietario del suo cartellino. 

In ottica rientri, da segnalare il ritorno di Jayden Bogle, reduce da una squalifica e destinato ad agire da esterno destro della difesa a cinque. A centrocampo probabile novità Norwood, coadiuvato da Vinicius Souza e Andre Brooks. In attacco, invece, spazio ai soliti Cameron Archer e Oliver McBurnie, gli unici della squadra ad avere raggiunto quota 3 gol in questa edizione della Premier League.

I precedenti tra le due squadre

Le due squadre si sfidano per la seconda volta in questa stagione: lo scorso 27 agosto, vittoria per 1-2 del City con gol decisivo di Rodri a due minuti dalla fine. L'anno scorso, precisamente il 22 aprile 2023, le due compagini si sono incontrate in FA Cup: in quella occasione, netto 3-0 dei Citizens con tripletta di Riyad Mahrez.

Per gli amanti delle statistiche, l'unica vittoria targata Sheffield risale all'edizione 2007/08 proprio della FA Cup: dobbiamo riavvolgere il nastro fino al 27 gennaio 2008, giorno del 2-1 dei Blades con reti di Shelton e Stead.

Dove vedere Manchester City-Sheffield in televisione e streaming

Come succede ormai da anni, la Premier League è un’esclusiva Sky: così, la gara tra Manchester City e Sheffield è proposta in diretta televisiva sul canale Sky Sport Calcio a partire dalle 16:00. L’evento può essere seguito con qualsiasi televisore (non per forza di ultima generazione) con il classico decoder, previo abbonamento alla emittente pay-per-view. In ottica streaming, invece, gli stessi abbonati possono utilizzare l’app Sky Go. Per NOW TV, sempre tramite connessione internet, serve una sottoscrizione a parte.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.