Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: Manchester City-Leeds, Guardiola vuole vincere

Il tecnico catalano intende blindare la vetta prima del big match col Real Madrid. Ostacolo Brentford per il Leeds, Tottenham e Chelsea sperano di ripartire.

Evento: Manchester City-Leeds
Luogo: Etihad Stadium, Manchester
Quando: 16:00, 6 maggio 2023
Dove vederla: Sky

Finale di Premier League ad alta tensione, con il testa a testa per la vetta tra Manchester City e Arsenal da vivere tutto d'un fiato e una lotta Champions per cui il Liverpool tenta di riproporsi in extremis dopo un avvio di stagione da incubo. Anche in coda i giochi sono apertissimi: sono almeno sette le squadre che si contendono la permanenza nella massima serie inglese. Tra le partite della 35esima giornata che si disputano sabato 6 maggio spicca - e come non potrebbe essere altrimenti - quella del Manchester City, che ospita all'Etihad Stadium un Leeds sempre più in crisi.

Lo squadrone di Pep Guardiola si è aggiudicato il recupero della 28esima giornata contro il West Ham, ha un primo posto da difendere (con una gara in meno rispetto ai Gunners) e, martedì 9 maggio, è chiamato alla partita dell'anno: l'andata della semifinale di Champions League contro i campioni in carica del Real Madrid. Il primo atto andrà in scena al Santiago Bernabeu, per cui è possibile che contro il Leeds il tecnico catalano faccia rifiatare alcuni degli elementi portanti del suo scacchiere tattico. Del resto, la Champions rappresenta l'autentica ossessione della proprietà, che, negli anni, non ha badato a spese pur di provare ad alzarla il cielo. Finora il Manchester City ha sempre fallito l'appuntamento con la storia, ma quest'anno sembra avere tutte le carte in regola per arrivare fino in fondo, Ancelotti e Real permettendo.

Per quanto riguarda gli ospiti, i numeri sono impietosi, così come la situazione di classifica. Solo un punto nelle ultime quattro gare per i Whites, che si presentano nell'arena della corazzata di Guardiola dopo essere stati travolti 4-1 dal Bournemouth. Esonerato il tecnico Javi Gracia: al suo posto il 68enne Sam Allardyce.

Le probabili formazioni di Manchester City-Leeds

Il Manchester City si dispone con il 3-4-2-1, ecco le scelte di Guardiola: Ederson tra i pali, quindi pacchetto arretrato che dovrebbe essere composto da Walker, Ruben Dias e Aké. In mezzo al campo Stones e Rodri, con Mahrez e Grealish larghi sulle fasce. Alvarez e Gündogan a innescare il fenomeno norvegese Haaland, capocannoniere del torneo con 35 gol.

Il Leeds risponde con il 4-4-2: Ayling, Koch, Wöber e Junior Firpo agiranno a protezione di Meslier. In mediana si candidano a partire dal primo minuto Roca e l'ex Juventus McKennie, mentre sulle corsie laterali ci saranno Harrison e Summerville. In attacco l'italiano Gnonto e Bamford.

Rincorsa Liverpool

Evento: Liverpool-Brentford
Luogo: Anfield Road, Liverpool
Quando: 18:30, 6 maggio 2023
Dove vederla: Sky

Jürgen Klopp non si arrende e spera ancora nella clamorosa rimonta per il quarto posto. Difficile, ma non impossibile. Soprattutto inimmaginabile, dopo la prima parte di stagione assolutamente da dimenticare per i Reds. Ad Anfield Road arriva un Brentford reduce da due successi di fila: Thomas Frank è riuscito a lasciarsi alle spalle un periodo complicato e, dunque, proverà a rovinare i piani del collega tedesco.

Tottenham: derby col Crystal Palace

Tocca al 31enne Ryan Mason guidare gli Spurs fino al termine del campionato, dopo le deludenti esperienze italiane con Conte e Stellini. Tre sconfitte e un pareggio nelle ultime quattro partite per il Tottenham, che deve fare suo il derby londinese contro un Crystal Palace già salvo per non mettere a rischio la zona Europa.

L'Aston Villa vuole riprendere la marcia

La squadra di Unai Emery ha un solo obiettivo: tornare al successo dopo la sconfitta di misura col Manchester United. Ma l'Aston Villa resta uno dei club più in forma della Premier League, visto che veniva da una serie di otto vittorie e due pareggi. Impegno da non sottovalutare, quello contro il Wolverhampton, che ha intenzione di riscattarsi in seguito alla goleada subita dal Brighton di De Zerbi. I Wolves di Lopetegui non sono ancora certi della salvezza, per cui non possono permettersi di essere battuti davanti al proprio pubblico.

Esame Bournemouth per il Chelsea

Neppure con Frank Lampard in panchina il Chelsea ha cambiato passo. Annata nera per i Blues, che si ritrovano nei bassifondi nonostante gli investimenti estivi, cui hanno fatto seguito quelli invernali. Tanti, troppi, colpi, ma rendimento flop: ai londinesi, travolti 3-1 dall'Arsenal, non resta che giocare per l'onore in questo finale di campionato. 

Il Bournemouth è riuscito a risalire la china grazie ai quattro successi ottenuti negli ultimi cinque turni: particolarmente convincente il poker rifilato al Leeds con doppietta di Lerma. Le Cherries faranno di tutto per mandare al tappeto anche Havertz e compagni.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.