Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Manchester City
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: Manchester City-Burnley è quasi un testacoda

La seconda nonché squadra campione in carica affronta la neopromossa e penultima. C’è Manchester City-Burnley nella 22esima giornata del massimo campionato inglese. 

Evento:Manchester City-Burnley
Luogo: City of Manchester Stadium
Data:31 gennaio 2024
Orario: 20:30
Dove vederla: Sky Sport Uno; in streaming su Sky Go, NOW

Non possiamo definirlo un vero e proprio testacoda ma quasi. La 22esima giornata di Premier League mette di fronte il Manchester City campione in carica e il Burnley neopromosso che fatica per restare a galla nell’élite del calcio d’oltremanica. All’andata non ci fu storia, con il team di Pep Guardiola che si impose con un netto tre a zero con le firme di Haaland (doppietta) e Rodri. Non che sia andata molto diversamente negli altri precedenti: se prendiamo in considerazione gli ultimi sette anni è un plebiscito in favore dei Citizens, capaci di vincere 13 volte sui 14 scontri totali. Un pareggio e zero successi per i Clarets. 

Per questi l’ultima affermazione risale al 14 marzo del 2015 con l’1-0 marcato George Boyd, che rallentò la corsa al titolo della squadra allora allenata dal cileno Mauricio Pellegrino. Curiosità: in quel Manchester City c’era in campo Vincent Kompany, oggi tecnico proprio del Burnley. L’ex difensore belga è stata una vera e propria colonna dei Citizens con 360 presenze e 20 gol in undici stagioni. Ora proverà ad andare contro al suo passato, anche per non vanificare subito la splendida cavalcata della precedente annata.

Come arriva il Manchester City

Dopo venti giornate al Manchester City tocca inseguire. Ma non si tratta di una situazione inedita per De Bruyne e compagni. Anche nella passata stagione, a questo punto del torneo, la squadra di Pep Guardiola era seconda in classifica a cinque lunghezze di distanza dalla prima. Nel frattempo è cambiata solo la capolista: allora era l’Arsenal e oggi c’è il Liverpool a guardare tutti dall’alto in basso. Potenzialmente nell’edizione attuale va anche meglio ai Citizens, che hanno una partita in meno rispetto alla concorrente sebbene il confronto con la precedente annata sia negativo in termini di punti fatti (-2). 

I campioni in carica vantano sempre il miglior attacco della competizione e questo è un motivetto ricorrente. Più di tutti a bucare le porte avversarie c’è ovviamente il norvegese Haaland, capocannoniere della Premier League in compagnia di Salah del Liverpool. Il Manchester City, inoltre, è in serie positiva da cinque gare (4 vittorie e 1 pareggio). Tre sono le sconfitte stagionali, l’ultima a Birmingham contro l’Aston Villa di Emery.

Come arriva il Burnley

C’è solo una squadra che ha numeri peggiori del Burnley: si tratta dello Sheffield United ultimo in classifica. Per il resto la stagione degli uomini di Vincent Kompany è stata davvero drammatica. Sono 15 le sconfitte in 21 partite, un dato che sancisce in maniera perentoria la scarsa competitività dei Clarets. Completiamo la panoramica con le sole 21 reti messe a segno e con le 42 invece subite (secondo peggior attacco e seconda peggior difesa). 

Lo scotto del salto di categoria è stato pagato eccome da un gruppo che in Championship dominava in lungo e in largo. In Premier, però, il livello è decisamente più alto e il tempo per riprendere in mano la situazione diminuisce ogni giorno di più. Dov’è che bisogna migliorare soprattutto è nel rendimento interno: appena 4 punti sono arrivati davanti al proprio pubblico (una vittoria e un pareggio) con 8 invece fuori casa. 

Le probabili formazioni di Manchester City-Burnley

Manchester City (4-2-3-1): Ederson; Walker, Ruben Dias, Aké, Gvardiol; Rodri, Kovacic; Foden, Silva, Doku; Alvarez. Allenatore: Guardiola.

Burnley (4-4-2): Trafford; Vitinho, O’Shea, Ekdal, Al-Dakhil; Gudmundsson, Cullen, Brownhill, Odobert; Foster, Amdouni. Allenatore: Kompany.

Dove vedere la Premier League in TV e in streaming

I diritti televisivi della Premier League edizione 2023/2024 appartengono a Sky Sport che dedica al campionato il canale Sky Sport Uno (201) sul quale vengono mostrati i match più importanti del torneo. Gli eventi sono visibili anche in streaming tramite le app Sky Go e NOW. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.