Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Liverpool Wolves
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: Liverpool-Wolves tra Champions e lotta salvezza

Gli uomini di Klopp non possono permettersi altri passi falsi dopo il pareggio contro il Crystal Palace. Gli ospiti devono tenere alla larga l’Everton terzultimo.

Evento: Liverpool-Wolverhampton
Luogo: Anfield, Liverpool
Quando: 21:00, 1 Marzo 2023
Dove vederla: Sky

Esistono solo i tre punti. Il Liverpool deve vincere il match con il Wolverhampton per portarsi a sei lunghezze dal Tottenham quarto in graduatoria (gli Spurs hanno già giocato 25 match, due in più della truppa di Klopp). Obiettivo importante per i Reds, in questo recupero della settima giornata di Premier League: una sfida per certi versi cruciale, se si pensa alle grandi delusioni nelle coppe e soprattutto al recente 2-5 subito ad Anfield Road al cospetto del Real Madrid. 

Discorso decisamente diverso per il Wolverhampton, che invece ha bisogno di punti per tirarsi fuori dalle sabbie mobili della zona retrocessione: dopo il prezioso pareggio in casa del sorprendente Fulham, sono diventate tre le lunghezze di vantaggio sull'Everton terzultimo. Ancora troppo poco. Si tratta della quarta sfida stagionale tra le due squadre, la seconda in campionato: curiosamente, si è disputato prima il match del girone di ritorno, con i Wolves avanti con un perentorio 3-0 nel segno di Dawson e Ruben Neves. 

Nel doppio confronto in FA Cup, invece, da segnalare il pareggio per 2-2 a Liverpool e il successo dei Reds nel replay con gol del giovanissimo Harvey Elliott. Curiosità nella curiosità, tutte e tre le gare si sono disputate nel mese di febbraio: insomma, una vera e propria full-immersion!

Liverpool, in attacco si torna alle origini: ecco il trio Firmino-Salah-Jota

Ancora una volta infermeria piena per i padroni di casa, che devono sicuramente rinunciare al colombiano Luis Diaz, allo spagnolo di origini brasiliane Thiago Alcantara e allo scozzese Calvin Ramsay. Alle prese con acciacchi di varia natura il possente centravanti Darwin Nunez, Joe Gomez e l'ex meteora juventina Arthur, mentre dovrebbe rivedersi in campo Ibrahima Konaté. Il difensore francese dovrebbe agire da centrale a protezione del portiere Alisson, affiancato dal collega Virgil van Dijk (inserito nella Top 11 dei FIFA The Best) e dai terzini Alexander-Arnold e Andrew Robertson. 

A centrocampo, nel consueto 4-3-3 spicca il diciottenne Stefan Bajcetic, pronto a scendere in campo per la diciannovesima volta in questa stagione. Con il talento serbo-ispianico ecco i più esperti Fabinho e Jordan Henderson. In attacco si ritorna alle origini: riflettori puntati sul brasiliano Roberto Firmino, in cerca della decima rete stagionale, un buon bottino se si pensa alle tante panchine e ai soliti infortuni che hanno caratterizzato l'annata dell'ex giocatore dell'Hoffenheim.

Al fianco del falso nueve verdeoro, le altre certezze dell’epoca d’oro Mohamed Salah e Diogo Jota. C'è curiosità soprattutto intorno alla prestazione del fuoriclasse egiziano, che molti osservatori ritengono meno dominante di un tempo ma che comunque ha già messo a referto 19 gol e 9 assist. Uno score tutt’altro che di poco conto. Questi gli uomini chiave di un Liverpool che, dopo il pareggio a reti bianche con il Crystal Palace e la batosta al cospetto del Real Madrid di Ancelotti, vuole riavvolgere il nastro e ripartire dai netti successi contro Everton e Newcastle.

Wolverhampton, Lopetegui dà fiducia a Jimenez. A centrocampo l’ex juventino Lemina

Gli ospiti del Wolverhampton devono fare a meno del nuovo arrivato Matheus Cunha: l'attaccante classe '99, arrivato a gennaio in prestito dall'Atletico Madrid ma già riscattato dai Wolves, è alle prese con un problema alla caviglia. Fuori gioco anche il portoghese Chiquinho, il coreano Hwang Hee-Chan e Sasa Kalajdzic, mentre dovrebbe sedere in panchina l'ormai recuperato Boubacar Traore.

In ottica probabili formazioni, la squadra ospite dovrebbe presentarsi con José Sa e una retroguardia composta - da destra verso sinistra - da Nelson Semedo, Craig Dawson, Max Kilman e Hugo Bueno. A centrocampo occhio alla stella Ruben Neves, affiancato dall'altro lusitano Matheus Nunes e dall'ex juventino Mario Lemina. In attacco il trio composto dal colosso Adama Traoré, dall'esterno sinistro ex PSG Pablo Sarabia e dal centravanti messicano Raul Jimenez, ancora alla ricerca della prima rete in questa edizione della Premier League (per lui 3 reti in Carabao Cup). Questi gli uomini scelti dal tecnico Julen Lopetegui, che insegue il secondo successo da allenatore dopo il trionfo in Europa League con il Siviglia nella stagione 2019/20.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.