Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Liverpool
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: Liverpool-Manchester City, è qui lo spettacolo

Il Liverpool di Kloop vuole confermarsi al primo posto: una vittoria porterebbe Salah e compagni a +4. I campioni di tutto del Manchester City sognano il controsorpasso.

Evento:

Liverpool-Manchester City

Luogo:

Anfield Road, Liverpool

Data:

10 marzo 2024

Orario:

16:45

Dove vederla:

Sky Sport Calcio, Sky Sport 4K, NOW

Gli occhi del mondo su Anfield Road. Perché il grande calcio è, soprattutto quest'anno, sinonimo di Liverpool-Manchester City. Domenica pomeriggio, calcio di inizio alle 16:45, le big guidate da Klopp e Guardiola si contendono lo scettro di squadra più forte d'Inghilterra: i Reds hanno l'opportunità di conservare la vetta anche con un pari o di volare a +4 in caso di successo, mentre i Citizens sono per certi versi obbligati a vincere per riconquistare la vetta e mettere le basi per il quarto trionfo consecutivo, eventualmente il decimo della loro storia.

Le probabili formazioni di Liverpool-Manchester City

Liverpool (4-3-3): Kelleher, Gomez, Quansah, Van Dijk, Robertson; Szoboszlai, Endo, Mac Allister; Salah, Nunez, Diaz. Allenatore: Klopp.

Manchester City (4-2-3-1): Ederson, Walker, Stones, Dias, Ake; Rodri, Bernardo Silva; Foden, De Bruyne, Alvarez; Haaland. Allenatore: Guardiola.

Come arriva il Liverpool

Il tecnico Jürgen Klopp deve ancora una volta fare i conti con un numero impressionante di assenze. Fuori gioco elementi del calibro di Alisson Becker, Trent Alexander-Arnold, Joel Matip, Thiago Alcantara, Stefan Bajcetic, Ryan Gravenberch, Curtis Jones e Diogo Jota. In più, l’allenatore tedesco deve valutare le condizioni del difensore Ibrahima Konaté, alle prese con l'infortunio muscolare rimediato durante l'ultimo impegno di Europa League contro lo Sparta Praga. Il francese dovrebbe essere sostituito dal giovane Jarell Quansah, che - dopo l'esperienza in League One con il Bristol Rovers - sembra ormai a suo agio anche al cospetto delle big del calcio inglese e internazionale. Con il classe 2003 c’è la certezza Van Dijk (tenuto inizialmente in panchina nell’1-5 contro lo Sparta), mentre sugli esterni dovrebbero agire Gomez e Robertson.

Conferme a centrocampo, con il giapponese Wataru Endo a guidare il reparto e il duo delle meraviglie composto da Szoboszlai e Alexis Mac Allister. Al centro dell’attacco non dovrebbe esserci l’olandese Gakpo ma l’uruguaiano Darwin Nunez, affiancato dal big Momo Salah (al rientro dal primo minuto) e da un Luis Diaz sempre più convincente.

Questi gli uomini chiave di un Liverpool che in questo 2024 ha raccolto 13 vittorie su 15 gare disputate, aggiungendo in bacheca anche una EFL Cup (successo dopo i supplementari contro il Chelsea di Pochettino).

Come arriva il Manchester City

Ancora meglio ha fatto il Manchester City, fermato sul pari solo in un'occasione (1-1 a metà febbraio proprio contro il Chelsea) e poi capace solo di raccogliere successi. Vanno bene le cose anche in infermeria, con Pep Guardiola che deve fare a meno del solo Jack Grealish, il cui rientro è previsto dopo la sosta per le nazionali. Da valutare, invece, le condizioni di Jeremy Doku e Matheus Nunes.

In ottica probabili formazioni, il tecnico ex Barcellona e Bayern Monaco sembra orientato a proporre il solito (e decisamente offensivo) 4-2-3-1. In attacco impossibile rinunciare al colosso Erling Haaland, anche quest'anno su medie mostruose (29 gol su 32 presenze e c'è ancora tutto il tempo per migliorare). Alle sue spalle l'ormai rigenerato Kevin De Bruyne, affiancato dal campione del mondo Julian Alvarez e Phil Foden, in grandissimo spolvero, protagonista di una doppietta d'autore nel recente 3-1 ai danni dei cugini del Manchester United.

A centrocampo Bernardo Silva è chiamato a fare da raccordo tra i reparti, giostrando talvolta sulla linea dei trequartisti. Più bloccato, invece, il mediano spagnolo Rodri, dotato comunque di buoni colpi anche in fase offensiva (ne sanno qualcosa i tifosi dell'Inter). In difesa, davanti al portiere Ederson, dovrebbero essere confermati il duttile Stones e l'altro centrale Ruben Dias, con Walker a destra e Aké sull'out opposto.

Dove si gioca la gara di Liverpool?

Il match tra Reds e Citizens si gioca ovviamente in quel di Anfield Road, struttura che può ospitare fino a 61.276 spettatori.

Dove vedere Liverpool-Manchester City in televisione e streaming

Le migliori gare della Premier League sono un’esclusiva Sky. La sfida tra Liverpool e Manchester City, in programma domenica pomeriggio, è dunque proposta in diretta televisiva sui canali Sky Sport Calcio e Sky Sport 4K. L’evento può essere seguito con qualsiasi televisore (non per forza di ultima generazione) con il classico decoder, previo abbonamento alla emittente pay-per-view. In ottica streaming, invece, gli stessi utenti possono utilizzare l’app Sky Go. Per NOW, sempre tramite connessione internet, serve una sottoscrizione a parte.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.