Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Tottenham
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: la nona giornata chiude col derby Tottenham-Fulham

Monday Night tra Spurs e Cottagers. La formazione di Postecoglou punta a riprendersi la vetta della classifica, mentre quella di Silva vuole tenersi a distanza dai bassifondi. 

Evento: Tottenham-Fulham
Luogo: Tottenham Hotspur Stadium, Londra
Data: 23 ottobre 2023
Orario: 21:00
Dove vederla: Sky Sport Football (canale 203)

Nona giornata per la Premier League. Il turno si è aperto sabato scorso con il derby del Merseyside per concludersi di lunedì 23 ottobre con un’altra stracittadina che è quella tra Tottenham e Fulham. Le due squadre si sono già affrontate in questa stagione al secondo turno di EFL Cup, con successo dei Cottagers ai calci di rigore dopo che la partita era terminata 1-1 ai tempi regolamentari. Se allarghiamo i confronti, negli ultimi cinque la tendenza è però sempre o quasi stata favorevole agli Spurs. Che d’altra parte hanno spesso e volentieri lottato per traguardi più elevati rispetto ai rivali. 

Tre affermazioni da parte dei Lilywhites e due pareggi, compreso però quello che ha visto alla fine la Black & White Army. La classifica attuale pone i due team ben distanziati, con nove lunghezze in più per il Tottenham che ha la possibilità attraverso la prossima gara di riprendersi la vetta della graduatoria. Ancora zero sconfitte per la formazione guidata da Ange Postecoglou, una scommessa per il momento vinta dalla dirigenza del club biancoblu che vuole come traguardo minimo riprendersi un posto nell’Europa che più conta.

Come arriva il Tottenham

Sembrava crollato il mondo in estate quando Harry Kane aveva annunciato la sua voglia di un’esperienza diversa, lasciandosi ammaliare dalle sirene del Bayern Monaco. Ed invece il Tottenham da lì è ripartito, trovando nuova linfa all’interno del proprio organico ed anche attraverso il mercato, seppur quest’ultimo non sia stato faraonico al pari di altri club d’oltremanica. Parte del merito del successo ottenuto dagli Spurs in questo avvio di stagione va anche attribuito alla guida tecnica, con Ange Postecoglou che è partito immediatamente con idee chiare sul da farsi portando dalla propria parte i calciatori dopo un’annata decisamente turbolente e con diversi cambi in panchina. 

Il bomber della squadra, in assenza di una vera prima punta di ruolo, è diventato il coreano Heung-min Son schierato spesso da falso nueve. Sono già sei le reti in nove partite per il 31enne ex Bayer Leverkusen e Amburgo. Rispetto alla precedente gestione, poi, tatticamente è cambiato molto con il ritorno alla difesa a 4 e un modulo che si rifà al modello Pochettino con il quale si raggiunse la finale di Champions.

Come arriva il Fulham

Dopo un campionato d’apprendistato, con un onorevole decimo posto nella prima stagione in Premier League a seguito della promozione ottenuta, chi si attendeva un salto di qualità da parte del Fulham è rimasto deluso. Almeno a giudicare questa prima parte di stagione, nella quale i Whites hanno fatto fatica. In realtà non è semplice, naturalmente, per una squadra come questa rinunciare al proprio centravanti: uno capace di realizzare ben 111 gol in 206 presenze nei sei anni di Cottagers. Parliamo di Aleksandar Mitrović, calciatore serbo di 29 anni che ha deciso di cambiare aria accettando le lusinghe della Saudi Pro League. 

Al suo posto è arrivato Raul Jimenez nel ruolo, anche se l’impatto del messicano non è stato all’altezza del predecessore. Ancora zero reti per l’ex Wolverhampton ed anche così si spiegano le difficoltà realizzative dell’armata di Marco Silva che in totale ha segnato solo 8 gol.

Le probabili formazioni di Tottenham-Fulham

Nel Tottenham c’è Vicario in porta; poi difesa formata da Pedro Porro, Romero, van de Ven e Udogie; Hojbjerg potrebbe avere una chance dal primo minuto in luogo dello squalificato Bissouma accanto a Sarr a centrocampo; davanti Kulusevski, Maddison e Richarlison giocano in appoggio a Son.

4-3-3 per il Fulham con Castagne, Diop, Ream e Robinson a protezione del numero uno Leno; Iwobi e Pereira mezzali accanto al play Joao Palhinha; Carlos è il centravanti tra Reid e Willian. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.