Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: il ciclone Manchester City a Southampton e tutte le altre sfide

Diciassette gol nelle ultime tre gare per i fenomeni di Guardiola, che non mollano l'Arsenal. Stellini contro De Zerbi, è derby italiano. Lampard debutta col Chelsea.

La 30esima giornata di Premier League vede il Manchester City impegnato al St Mary's Stadium contro il fanalino di coda Southampton, che ha assolutamente bisogno di punti per rilanciarsi nella corsa salvezza. Ma tiene banco anche la volata Champions, con Newcastle e Manchester United che devono respingere l'assalto di Tottenham e Brighton.

Southampton-Manchester City: Guardiola non molla il titolo

Evento: Southampton-Manchester City
Luogo: St Mary's Stadium, Southampton
Quando: 18:30, 8 aprile 2023
Dove vederla: Sky

Sarà un mese di aprile da vivere a mille all'ora per il Manchester City. Perché Guardiola vuole riconfermarsi campione d'Inghilterra per la terza volta di fila, ma nello stesso tempo dovrà preparare al meglio la supersfida di Champions League contro il Bayern Monaco. Martedì 11 aprile l'andata dei quarti in casa, con il ritorno all'Allianz Arena in programma otto giorni dopo. Poi, la FA Cup: il 22 aprile i Citizens ospiteranno lo Sheffield United, formazione di Championship, per la semifinale. Quattro giorni dopo lo scontro diretto con l'Arsenal capolista che potrebbe valere il titolo o quasi. 

Al momento i Gunners sono avanti di otto lunghezze, ma hanno disputato una partita in più rispetto al Manchester City. I fenomeni allenati dal tecnico catalano stanno attraversando un momento di grazia: sono infatti reduci da sette successi consecutivi tra le varie competizioni. Pensate: nelle ultime tre gare hanno segnato la bellezza di 17 gol (7-0 al Lipsia in Champions League, 6-0 al Burnley in FA Cup e 4-1 al Liverpool in Premier League). Il Southampton, invece, non vince dal 4 marzo: solo due i punti racimolati negli ultimi quattro turni. Lo spagnolo Rubén Sellés, in carica da febbraio, deve invertire la rotta quanto prima o sarà retrocessione.

Le probabili formazioni di Southampton-Manchester City

4-4-2 per il Southampton: Walker-Peters, Bednarek, Caleta-Car e Perraud agiranno a protezione di Bazunu. A centrocampo, da destra a sinistra, dovrebbero essere impiegati Armstrong, Ward-Prowse, Lavia ed Elyounoussi. Sékou Mara e Walcott in attacco. 

Il Manchester City con il 4-2-3-1: Ederson tra i pali; Stones, Akanji, Ruben Dias e Aké in difesa. Rodri e Gündogan saranno i due mediani, con Mahrez, De Bruyne e Grealish alle spalle di Julian Alvarez.

Lotta Champions: Manchester United con l'Everton

Evento: Manchester United-Everton
Luogo: Old Trafford, Manchester
Quando: 13:30, 8 aprile 2023
Dove vederla: Sky

Manchester United e Newcastle, a quota 53 punti, occupano le ultime due caselle libere per la Champions, con tre lunghezze di vantaggio sul Tottenham, che ha una partita in più, e sette sul Brighton di Roberto De Zerbi, che, però, ha disputato una gara in meno. 

I Red Devils, che giovedì 13 aprile sfideranno il Siviglia in Europa League, non possono fallire con l'Everton, imbattuto da quattro match e coinvolto nella corsa salvezza. L'undici dell'olandese Ten Hag ha leggermente frenato in campionato, vincendo una sola volta (1-0 al Brentford) negli ultimi quattro turni.

Le probabili formazioni di Manchester United-Everton

Manchester United in campo con il 4-2-3-1: De Gea in porta, quindi batteria difensiva che dovrebbe essere composta da Wan-Bissaka, Varane, Martinez e Malacia. In mezzo Fred e Sabitzer, con Antony, Bruno Fernandes e Rashford a supporto di Martial.

3-4-3 per l'Everton: il terzetto formato da Keane, Tarkowski e Godfrey sarà schierato davanti a Pickford. Sulle corsie laterali Coleman e Mykolenko, al centro Onana e Gueye. Nel tridente Iwobi, Gray e McNeil.

Impegno insidioso per il Newcastle, che dovrà vedersela col temibile Brentford in trasferta. I ragazzi di Howe si sono lasciati un periodo complicato alle spalle e, con quattro successi consecutivi, si sono riproposti come meglio non avrebbero potuto per la corsa Champions. In calo le Bees, che hanno pareggiato contro Leicester e Brighton, prima di essere sconfitti dal Manchester United. Derby italiano in panchina tra Tottenham e Brighton: Stellini, sostituto di Conte, sfida De Zerbi. Vincere è un imperativo per alimentare il sogno quarto posto. 

Le altre partite del sabato

Tanta curiosità per l'esordio di Frank Lampard, tornato al Chelsea in seguito all'addio di Potter. L'ex centrocampista dei Blues aveva iniziato la stagione sulla panchina dell'Everton, prima di essere sollevato dall'incarico. Debutterà in trasferta contro un Wolverhampton a caccia di punti salvezza. 

Ennesimo derby londinese della stagione: un Fulham in caduta libera ma in una posizione di classifica tranquilla ospita il West Ham, che, invece, deve allontanarsi dalla zona calda. Scontro diretto ad alta tensione tra Bournemouth e Leicester, terzultima e penultima forza della Premier League: chi perde rischia tantissimo. E rischia anche il Nottingham Forest, chiamato a fermare l'ascesa dell'Aston Villa (cinque successi e un pareggio nelle ultime sei giornate). Ma per espugnare il Villa Park servirà un'impresa.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.