Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Arsenal, Arteta
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: Fulham-Arsenal, derby ad alta tensione

Posta altissima in palio a Craven Cottage: il Fulham è reduce da tre sconfitte di fila, l'Arsenal ha conquistato un punto in due gare e ha perso in casa col West Ham.

Evento:Fulham-Arsenal
Luogo: Craven Cottage, Londra
Data: 31 dicembre 2023
Orario:15:00
Dove vederla: Sky, NOW

Punti pesantissimi in palio a Craven Cottage, storica tana del Fulham, dove è in programma un derby londinese dai risvolti piuttosto delicati tra la formazione di casa e l'Arsenal. Obiettivi diversi per le due squadre, ma un'esigenza comune: quella di chiudere il 2023 nel modo migliore, rialzando la testa dopo un filotto di risultati poco soddisfacenti per le rispettive ambizioni.

Tre sconfitte consecutive per il Fulham

Ventuno i punti in classifica per il Fulham, che nelle ultime settimane ha visto ridursi il vantaggio nei confronti della zona retrocessione. Tre le sconfitte in serie rimediate dall'undici guidato dal portoghese Marco Silva, che sembra vivere un momento di fisiologica flessione dopo una buona partenza in campionato. Tutto è cominciato con la goleada rimediata in casa del Newcastle (0-3), seguita dallo 0-2 casalingo contro il Burnley e da un altro 0-3 sul groppone, quello incassato nell'ultimo turno sul campo del Bournemouth. 

Unica soddisfazione di questo periodo tormentato, l'approdo alle semifinali di EFL Cup ai rigori dopo l'1-1 nei quarti in casa dell'Everton. Nella doppia sfida di gennaio, i Cottagers se la vedranno col Liverpool, con l'obiettivo di strappare il pass per la finalissima di Wembley contro la vincente di Middlesbrough-Chelsea. Intanto però c'è da risalire la china in Premier League, dove la priorità è quella di tenersi al riparo dai guai. La sfida contro un Arsenal arrabbiato e affamato di punti, però, non appare una missione semplice da portare a termine. 

Arsenal in frenata: serve la scossa

Se il Fulham ha perso le ultime tre sfide di campionato, l'Arsenal ha vinto soltanto una delle ultime cinque partite ufficiali, quella casalinga contro il Brighton dello scorso 17 dicembre, valevole per il 17esimo turno di Premier League. Per il resto, la squadra di Arteta ha stentato. Ha perso di misura in casa dell'Aston Villa, ha ottenuto un punto prezioso sul campo del Liverpool ma poi ha rovinato tutto cedendo nettamente nel derby dell'Emirates Stadium contro il West Ham (0-2). Risultato che ha tolto la possibilità ai Gunners di riaccomodarsi in vetta alla classifica, a vantaggio proprio dei Reds. 

Adesso è a un altro derby, quello in casa del Fulham, che l'Arsenal chiede la possibilità di riprendere il proprio cammino verso il principale obiettivo stagionale: il titolo inglese. Gabriel Jesus e compagni vantano, in proiezione, il miglior rendimento di tutte in trasferta in Premier. Nonostante il piccolo calo nelle ultime due uscite, infatti, i Gunners sono a quota 17 punti conquistati in nove partite: vincendo a Craven Cottage, scavalcherebbero nella speciale classifica Manchester City, Liverpool e Tottenham, che hanno fatto meglio ma giocando una partita in più.

Fulham-Arsenal: com'è finita la partita di andata

Il match d'andata, giocato lo scorso 26 agosto, si è chiuso con uno scoppiettante pareggio: 2-2. Fulham in vantaggio dopo appena 1' grazie a una prodezza di Andreas Pereira, poi nella ripresa il ribaltone nel punteggio a favore dell'Arsenal, in 2' tra il 25' e il 27', prima con un rigore di Saka, poi con una rete di Nketiah. Nel finale del match, però, Palhinha ha trovato la rete che ha regalato ai suoi un punto prezioso.

Fulham-Arsenal, orario e dove vederla

Il match tra Fulham e Arsenal è in programma alle 15:00 del 31 dicembre. Diretta tv su Sky, diretta streaming su NOW, in entrambi i casi per abbonati.

Fulham-Arsenal, probabili formazioni

Fulham (4-2-3-1): Leno; Tete, Bassey, Adarabioyo, Robinson; Cairney, Palhinha; Reid, Andreas Pereira, Iwobi; Rodrigo. Allenatore: Marco Silva.

Arsenal (4-3-3): Raya; White, Saliba, Gabriel, Zinchenko; Odegaard, Rice, Havertz; Saka, Gabriel Jesus, Martinelli. Allenatore: Arteta.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.