Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: Everton-Manchester United conta tantissimo

Padroni di casa scottati dalla penalizzazione di dieci punti e dall'ultimo posto in classifica, i Red Devils non possono perdere altro terreno.

Evento:Everton-Manchester United
Luogo: Goodison Park, Liverpool
Data: 26 novembre 2023
Orario:17:30
Dove vederla: Sky, NOW

Everton e Manchester United tornano in campo dopo la pausa per le nazionali, in una sfida che conta davvero molto per la classifica e soprattutto per il morale. Di fronte, infatti, due squadre scottate per motivi diversi. I padroni di casa si sono ritrovati all'ultimo posto per il -10 rimediato nei giorni scorsi, che li ha fatti precipitare da quota 14 a quota 4, mentre i Red Devils hanno lasciato per strada già troppi punti e non possono perdere ulteriore terreno. 

Everton di colpo nei bassifondi

Sembra destinato a lottare anche quest'anno per evitare la retrocessione, l'Everton. Già nella scorsa edizione i Toffees si sono salvati per il rotto della cuffia e dopo aver visto i fantasmi, togliendosi fuori dai guai in extremis dopo un'annata vissuta pericolosamente. Adesso la storia potrebbe ripetersi, visto che il -10 ha fatto scivolare la squadra di Dyche in piena zona rossa. 

Come reagirà l'Everton alla situazione? E che ambiente si respirerà a Goodison Park? Tutti interrogativi a cui i biancoblu di Liverpool sono chiamati a dare risposte, contro un avversario per nulla semplice da affrontare e pieno zeppo di campioni. Prima della penalizzazione, tra l'altro, l'Everton stava attraversando un ottimo momento. Sette i punti conquistati nelle ultime tre gare, con successi esterni sui campi di West Ham e Crystal Palace inframezzati dal pareggio casalingo contro il Brighton.

Manchester United all'inseguimento del vertice

Chi è condannato a vincere è il Manchester United, che però ha iniziato la stagione palesando diversi problemi. I Red Devils rischiano la precoce eliminazione dalla Champions, sono fuori dalla Coppa di Lega e in campionato sono già in ritardo, con 21 punti conquistati in 12 partite e la sesta posizione in classifica, a debita distanza dai cugini del City, dal Liverpool, dall'Arsenal e dal Tottenham che sembrano destinate a battagliare per il titolo. 

A dare un po' di respiro a Ten Hag e ai suoi sono arrivate due vittorie di fila in Premier League, entrambe striminzite e soffertissime. Una rete nel recupero di Bruno Fernandes è valsa il colpaccio in casa del Fulham, una zampata di Lindelof al 14' della ripresa è bastata per avere ragione del Luton nell'ultimo incontro prima della sosta a Old Trafford. Adesso c'è un altro esame difficile da superare per i Diavoli Rossi, il test nel fortino di un Everton arrabbiato e affamato di punti come non mai. 

I precedenti recenti tra Everton e Manchester United

Quella tra Everton e Manchester United è una grande classica del calcio inglese, una sfida storica tra formazioni di grande tradizione. Nella passata stagione i Red Devils hanno fatto filotto, vincendo tutte e tre le partite giocate contro i Toffees. La prima a Goodison Park, 2-1 in campionato con Antony e Ronaldo a ribaltare l'iniziale vantaggio avversario di Iwobi, la seconda a Old Trafford in FA Cup a gennaio (3-1, ancora Antony, autogol di Coady e Rashford per lo United e Coady per l'Everton), la terza sempre a Old Trafford nel ritorno di Premier, 2-0 con gol di McTominay e Martial.

Orario e dove vedere Everton-Manchester United

Il match tra Everton e Manchester United è in programma alle 17:30 di domenica 26 novembre a Goodison Park, storica casa dei Toffees. La trasmissione dell'incontro è in programma su Sky, con diretta streaming su NOW.

Everton-Manchester United, le probabili formazioni

Everton (4-4-1-1): Pickford; Young, Tarkowski, Branthwaite, Mykolenko; Harrison, Garner, Am. Onana, McNeil; Doucoure; Calvert-Lewin. Allenatore: Dyche.

Manchester United (4-2-3-1): An. Onana; Dalot, Maguire, Lindelof, Reguilón; McTominay, Mount; Antony, Bruno Fernandes, Garnacho; Rashford. Allenatore: Ten Hag.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.