Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Everton
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: Everton e Tottenham si giocano tantissimo

L’Everton ha bisogno di un successo fondamentale per l’obiettivo salvezza. Il Tottenham di Vicario e Udogie per il sogno Champions. Occhio anche al Brighton.

Evento: Everton-Tottenham
Luogo: Goodison Park, Liverpool
Data: 3 febbraio 2024
Orario:13:30
Dove vederla: Sky Sport, NOW

Non solo City e Liverpool. Tra sabato e domenica, la Premier League propone otto gare da vivere tutte d’un fiato. Il match che apre la 23esima giornata della massima serie inglese mette a confronto due squadre dagli obiettivi agli antipodi come Everton e Tottenham. I padroni di casa devono assolutamente conquistare il primo successo del 2024: i 10 punti di penalizzazione condannerebbero i Toffees alla retrocessione, senza considerare che il Luton quartultimo in classifica ha anche un match da recuperare. Tutt'altra musica in casa Tottenham, capace di collezionare 7 punti nelle ultime tre gare e di agguantare così l'Aston Villa al quarto posto.

L’altra gara da monitorare è quella che vede protagoniste Brighton e Crystal Palace, due squadre guidate da due vecchie conoscenze del calcio italiano come Roberto De Zerbi e il mitico Roy Hodgson. Riflettori puntati proprio sui padroni di casa allenati dal tecnico ex Sassuolo: i “gabbiani” hanno assoluto bisogno di un successo che manca dal 28 dicembre scorso (giorno del netto 4-2 ai danni del Tottenham). Da allora, solo due punti in tre partite per una squadra che punta senza mezzi termini ad un sesto posto distante appena tre lunghezze.

Le probabili formazioni di Everton-Tottenham

Dopo due pareggi di fila, l’Everton di Mister Dyche non può rimandare ulteriormente l’appuntamento con la vittoria. Per questo i padroni di casa si affidano all’unica punta Calvert-Lewin, supportata da un folto centrocampo composto dai vari Harrison, Garner e Gueye. In difesa, davanti al nazionale inglese Pickford, conferme per i centrali Tarkowski e Branthwaite.

In casa Tottenham, invece, l’attacco è decisamente affollato: alle spalle del brasiliano Richarlison, autore del gol decisivo contro il Brentford, spicca ancora una volta l’ex juventino Dejan Kulusevski. Occhio anche al tedesco Timo Werner, ancora in cerca del suo primo gol in questa sua seconda esperienza in terra inglese (i più attenti lo ricorderanno sempre a Londra, ma con la maglia del Chelsea). A centrocampo impossibile rinunciare all’altro ex bianconero Bentancur, mentre in difesa trovano spazio l’esterno azzurro Udogie (autore dell’importantissimo gol del momentaneo pareggio contro il Brentford) e il campione del mondo Romero. Tra i pali l’altro italiano Vicario, ormai a suo agio come erede del mitologico Lloris.

Everton (4-5-1): Pickford; Patterson, Tarkowski, Branthwaite, Mykolenko; Harrison, Onana, Garner, Gueye, McNeil; Calvert-Lewin. Allenatore: Dyche.

Tottenham (4-2-3-1): Vicario; Porro, Romero, Van de Ven, Udogie; Sarr, Bentancur; Kulusevski, Maddison, Werner; Richarlison. Allenatore: Postecoglou.

Dove seguire Everton-Tottenham in televisione e streaming

Le migliori gare della Premier League sono un’esclusiva Sky. La sfida tra Everton e Tottenham è dunque proposta in diretta televisiva sul canale 256 di Sky Sport. L’evento può essere seguito con qualsiasi televisore (non per forza di ultima generazione) con il classico decoder, previo abbonamento alla emittente pay-per-view. In ottica streaming, invece, gli stessi abbonati possono utilizzare l’app Sky Go. Per NOW, sempre tramite connessione internet, serve una sottoscrizione a parte.

I protagonisti di Brighton-Crystal Palace

Evento:Brighton-Crystal Palace
Luogo:Amex Stadium, Brighton
Data:3 febbraio 2024
Orario:16:00
Dove vederla: Sky Sport, NOW

Il Brighton si dispone sul rettangolo verde con il portiere Bart Verbruggen e la difesa a tre composta da Adam Webster, Lewis Dunk e Igor. Nella linea mediana spazio a Jack Hinshelwood, Carlos Baleba, Pascal Gross e Pervis Estupinan, mentre come rifinitore agirà Adam Lallana. In attacco, infine, la coppia formata da Danny Welbeck ed Evan Ferguson. Pesano tantissimo le assenze di Mitoma (in Coppa d’Asia) e dell’infortunato Ansu Fati.

Nella probabile formazione del Crystal Palace ecco l'estremo difensore Dean Henderson e la difesa a quattro formata - da destra verso sinistra - da Chris Richards, Joachim Andersen, Marc Guehi e Tyrick Mitchell. A centrocampo partiranno dall'inizio Jefferson Lerma, Will Hughes e Eberechi Eze. In attacco, infine, il tridente composto da Michael Olise, Jean-Philippe Mateta e Jordan Ayew.

Dove vedere Brighton-Crystal Palace

Anche Brighton-Crystal Palace è in programma su Sky Sport: nello specifico, il match è proposto sul canale 258 e in streaming su NOW.

Le altre gare del week-end di Premier League

Oltre ad Arsenal-Liverpool e Brentford-Manchester City, tra sabato e domenica, la Premier League propone la sfida tra il Newcastle e il sempre più convincente Luton, di scena alle 16:00. Alla stessa ora, sempre sabato, si gioca la sfida salvezza tra Burnley e Fulham. L'unico match previsto in serata è quello tra il fanalino di coda Sheffield e il forte Aston Villa di Unay Emery, sempre più una certezza in ottica Champions League. Domenica, invece, tre gli eventi in programma alle 15:00: spazio, così, per l'altro confronto salvezza tra Bournemouth e Nottingham Forest e per due sfide interessanti come Chelsea-Wolverhampton e Manchester United-West Ham.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.