Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Premier League

Premier League: esordio in casa per Arsenal e Newcastle

I Gunners, reduci dal trionfo in Community Shield, ospitano il Nottingham Forest. Ostacolo Aston Villa per i Geordies.

Evento: Arsenal-Nottingham Forest
Luogo: Emirates Stadium, Londra
Quando: 13:30, 12 agosto 2023
Dove vederla: Sky

È di nuovo tempo di accendere i riflettori sulla Premier League. Dopo l'anticipo tra il neopromosso Burnley e i campioni d'Inghilterra del Manchester City, ecco il lunch match tra Arsenal e Nottingham Forest, che si affrontano all'Emirates Stadium di Londra in occasione della prima giornata. Le due squadre scenderanno in campo sabato 12 agosto, con fischio d'inizio in programma alle 13:30. 

Morale alle stelle in casa Arsenal, dopo la delusione per la mancata conquista della Premier con il crollo nel finale di stagione e il sorpasso compiuto dai fenomeni di Pep Guardiola. Il mercato, infatti, ha regalato grandi colpi che vanno ad aumentare lo spessore qualitativo dell'organico a disposizione dello spagnolo Mikel Arteta. Ma non solo: i Gunners hanno vinto anche il primo trofeo stagionale, battendo ai rigori proprio il Manchester City. 

Per la squadra londinese si tratta del 17esimo Community Shield: solo il Manchester United, con 21 successi, ha trionfato più volte. Per quanto riguarda il Nottingham Forest, l'obiettivo è mantenere la categoria: Elonga, Chris Wood e l'ex Torino Ola Aina i colpi per provare a conquistare una salvezza tranquilla.

Come arriva l'Arsenal

Tre pezzi da novanta per Arteta, uno per reparto: il 22enne difensore Timber dall'Ajax, il centrocampista della nazionale inglese ex West Ham Declan Rice e il trequartista tedesco Havertz, acquistato dal Chelsea. Tre acquisti per tentare di vincere la Premier League e porre fine al dominio del Manchester City. Il precampionato ha visto l'Arsenal pareggiare nelle prime due uscite contro Watford e Norimberga, quindi i cinque gol alle MLS All-Stars. 

I Gunners sono stati successivamente superati 2-0 dal Manchester United, prima di rifilare una manita al Barcellona e alzare al cielo l'Emirates Cup con il successo ai penalty contro il Monaco. La squadra si è fatta trovare prontissima per il Community Shield: 1-1 ai tempi regolamentari con pareggio in pieno recupero di Trossard e vittoria dagli undici metri.

Come arriva il Nottingham Forest

L'undici guidato dal gallese Steve Cooper si è aggiudicato solo due dei sette test disputati tra luglio e agosto. Gli unici acuti sono stati contro Notts County e Levante, mentre preoccupa la sconfitta per 5-0 subita dai francesi del Rennes (contro Valencia, Leeds e Psv Eindhoven gli altri ko).

La probabile formazione dell'Arsenal

I padroni di casa si dispongono sul rettangolo verde con il 4-3-3: Ramsdale tra i pali, quindi batteria difensiva composta da White, Gabriel, Saliba e Timber. Centrocampo super con il norvegese Ødegaard, Havertz e Rice. Martinelli e Saka agiranno larghi nel tridente con Nketiah come terminale offensivo.

La probabile formazione del Nottingham Forest

Cooper risponde con il 3-4-2-1: Boly, Worral e Mckenna a protezione di Shelvey. A centrocampo, da destra a sinistra, si candidano a partire dal primo minuto Aurier, Danilo, Mangala e Toffolo. Brennan Johnson e Gibbs-White a supporto di Awoniyi.

Newcastle-Aston Villa: che sfida a St James' Park

Evento: Newcastle-Aston Villa
Luogo: Stadio St James' Park, Newcastle
Quando: 18:30, 12 agosto 2023
Dove vederla: Sky

Il programma delle sfide del sabato si chiude con la sfida molto interessante tra Newcastle e Aston Villa, che andrà in scena a St James' Park. Con il quarto posto ottenuto nell'ultima stagione i Geordies si sono garantiti un posto in Champions League, continuando così il proprio percorso di crescita. Tre i colpi messi a segno dai bianconeri: il terzino Livramento dal Southampton, l'esterno offensivo Barnes dal Leicester e soprattutto Sandro Tonali dal Milan. 

Eddie Howe consegnerà le chiavi del centrocampo al 23enne di Lodi, che avrà dunque l'occasione di confrontarsi con la realtà della Premier League. Coltiva ambizioni da big anche l'Aston Villa, già protagonista di un buon finale di stagione. L'organico agli ordini di Unai Emery è stato rinforzato con profili di alto livello come Pau Torres, tra i migliori difensori in circolazione, Tielemans e Moussa Diaby, reduce da ottime annate con la maglia del Bayer Leverkusen.

Le probabili formazioni di Newcastle-Aston Villa

Newcastle col 4-3-3, questo l'undici su cui potrebbe fare affidamento Howe: Pope in porta; Trippier e Burn i due terzini, con Botman e Lascelles come coppia di centrali. In mezzo al campo spazio a Tonali, Bruno Guimarães e Joelinton. Nel tridente Gordon, lo svedese Isak e Almiron.

Unai Emery sceglie il 4-2-3-1, ecco la formazione dell'Aston Villa: Cash, Konsa, Pau Torres e Ming davanti al portiere campione del mondo Emiliano Martinez. Douglas Luiz e Kamara in mediana, mentre Bailey, McGinn e Diaby avranno il compito di rifornire Watkins, che ha chiuso il 2022/23 con 15 gol e assist.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.