Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Polonia
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Polonia-Turchia: probabili formazioni, orario e dove vederla

Polonia e Turchia si sfidano a Varsavia con vista sulla fase finale: Zielinski e soci debuttano il 16, Calhanoglu il 18.

Ultimo test prima dell'inizio degli Europei per Polonia e Turchia. Le due Nazionali, guidate da Probierz e da Montella, si affrontano a Varsavia con un occhio già rivolto ai rispettivi debutti nella fase finale. Per la Polonia l'avventura continentale scatta col match del 16 giugno contro l'Olanda, valido per il Gruppo B. La Turchia, invece, esordisce due giorni dopo affrontando la Georgia, match incluso nel programma del Gruppo F.

Polonia-Turchia, probabili formazioni

Polonia (3-5-2): Szczesny; Bednarek, Dawidowicz, Kiwior; Frankowski, Slisz, Zielinski, Zalewski; Lewandowski, Urbanski. Ct: Probierz.

Turchia (4-2-3-1): Bayindir; Celik, Bardakci, Demiral, Muldur; Calhanoglu, Ayhan; Aydin, Yazici, Yildiz; Yilmaz. Ct: Montella.

Dove si gioca la partita tra Polonia e Turchia

Polonia e Turchia si affronteranno al PGE Narodowy di Varsavia, principale impianto della capitale polacca costruito sul luogo dove un tempo sorgeva il vecchio stadio Dziesięciolecia. Si tratta di un impianto inaugurato nel 2011, esclusivamente dedicato al calcio ma in grado di ospitare pure concerti e altri eventi. La sua capienza è di poco superiore ai 58.000 posti.

Polonia-Turchia: orario e dove vederla

La sfida tra Polonia e Turchia è in calendario alle 20:45 di lunedì 10 giugno. Diretta dell'incontro in pay tv su Sky, col commento affidato a Luca Mastrorilli e con la possibilità, per abbonati, di usufruire della trasmissione streaming attraverso l'app Sky Go. Diretta streaming anche su NOW, oltre che su bet365.

Le ultime sulla Polonia

La selezione polacca conclude il breve programma di amichevoli pre Europei, cominciato col test contro l'Ucraina, con una sfida utile soprattutto a provare gli ultimi schemi in vista della fase finale. Il girone in cui sono caduti Lewandowski e compagni è piuttosto duro: oltre all'Olanda, infatti, comprende anche Francia e Austria. L'obiettivo, però, è quello di approdare agli ottavi di finale, magari anche da terza classificata, sfruttando l'opzione ripescaggio. È una Polonia, ancora una volta, a forte trazione italiana quella che si appresta a sfidare la Turchia e, soprattutto, a prendere parte alla kermesse in Germania.

Szczesny, Dawidowicz, Zielinski e Zalewski, giusto per fare qualche nome, sono calciatori ben noti agli appassionati della Serie A e rappresentano, insieme al bomber del Barcellona, i punti di forza della formazione guidata da Probierz. Che agli Europei si è qualificata per il rotto della cuffia, attraverso i play-off dello scorso marzo dopo aver mancato l'accesso nella fase regolare. Decisivi il perentorio 5-1 rifilato all'Estonia in semifinale e il successivo blitz, dopo i calci di rigore, in Galles nella finale del mini torneo.

Le ultime sulla Turchia

Anche i turchi possono contare su un nutrito contingente di “italiani” in rosa a cominciare dallo stesso Ct Montella, che col suo avvento ha dato una sterzata ai risultati della Nazionale, garantendo una qualificazione che dopo i primi risultati nel girone non era poi così scontata. Il terzino della Roma Celik, il regista dell'Inter Calhanoglu e l'attaccante della Juventus Yildiz sono altri volti notissimi della Turchia, che si appresta a vivere l'esperienza in Germania con l'entusiasmo di chi ha poco da perdere.

L'obiettivo del passaggio del turno non è impossibile da raggiungere in un girone che comprende Georgia, Portogallo e Repubblica Ceca. Bisognerà provare a far bottino pieno sin dall'inizio contro Kvaratskhelia e compagni, per poi giocarsi le proprie chance contro avversarie sulla carta più attrezzate. Ecco perché l'Aeroplanino punta molto su un avvio di torneo sprint e ha battuto molto sul lavoro in allenamento nei giorni scorsi. L'ultimo test, l'amichevole di Bologna contro l'Italia chiusa senza reti, ha fornito risposte confortanti. Ora la Polonia, poi la grande avventura europea.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.