Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Football Generic
  1. Calcio
  2. Champions League

Play-off Champions League: ottavi di finale nel segno di Maccabi e Astana

Si giocano le gare d’andata: il Qarabag sfida il Lincoln campione di Gibilterra, mentre il Maccabi Haifa è di scena a Malta, sul campo dell’Hamrun. Mercoledì si chiude con Slovan Bratislava-Hesperange.

Due giorni ricchi di partite per una Champions League ancora alle primissime fasi. Tra martedì e mercoledì si giocano gli ottavi di finale dei play-off (o preliminari) della massima competizione europea: nello specifico parliamo di 15 match di andata che ancora non vedono protagonisti club di primissima fascia. Non mancano, comunque, i confronti interessanti: ma prima diamo uno sguardo al tabellone.

Le gare in programma tra martedì e mercoledì

Martedì 11 luglio

17:00: Urartu (Arm) - Zrinjski (Bos)

17:30: Lincoln (Gib) - Qarabag (Aze)

18:00: Zalgiris (Ltu) - Struga (Mac)

20:00: Hamrun (Mlt) - Maccabi Haifa (Isr)

20:00: O. Ljubljana (Slo) - Valmiera (Let)

20:00: Rakow (Pol) - Flora (Est)

20:45: FC Ballkani (Kos) - Ludogorets (Bul)

20:45: Klaksvik (Fai) - Ferencvaros (Ung)

20:45: Partizani (Alb) - BATE Borisov (Bie)

20:45: Shamrock Rovers (Irl) - Breidablik (Isl)

Mercoledì 12 luglio

16:00: FC Astana (Kaz) - Din. Tbilisi (Geo)

18:00: HJK (Fin) - Larne (Nir)

19:00: Hacken (Swe) - The New Saints (Gal)

19:30: Farul Constanta (Rou) - S. Tiraspol (Mda)

20:30: Slovan Bratislava (Svk) - Hesperange (Lux)

Le gare del martedì: attenzione a Maccabi Haifa e Ferencvaros

Nella giornata di martedì, tra le squadre in campo non mancano alcune habituè di Europa League e Champions. Già solo guardando le gare del pomeriggio, spiccano gli azeri del Qarabag, compagine che non nasconde le sue ambizioni: Zoubir e compagni sono di scena sul campo del Lincoln, squadra campione di Gibilterra. Riflettori puntati anche sulla gara tra i lituani dello Zalgiris e i macedoni dello Struga: la vincente della doppia sfida, infatti, se la dovrà vedere con il Galatasaray di Zaniolo e Mertens.

Tra le altre “piccole” vogliose di dare fastidio ai piani alti, ecco un’icona del calcio israeliano come il Maccabi Haifa: i biancoverdi - che possono fare affidamento su giocatori di talento come il rifinitore Dia Saba e la punta Frantzdy Pierrot - sono impegnati sul campo dell’Hamrun, campione di Malta. Tra le altre gare di cartello, in serata spicca quella che vede protagonisti gli ungheresi del Ferencvaros, compagine che recentemente è riuscita anche a raggiungere la fase a gironi. La squadra di Budapest è di scena sul campo del Klaksvik.

C’è curiosità, poi, intorno ad una vecchia volpe del calcio europeo come il BATE Borisov: anche i bielorussi giocano l’andata in trasferta, contro una potenziale new entry come il Partizani, squadra albanese. Chiudiamo la carrellata del martedì con il confronto tra gli irlandesi dello Shamrock Rovers e gli islandesi dei Breidablik.

Mercoledì riflettori puntati sulla sorpresa svedese Hacken. L’Astana pronto a stupire?

Giornata di mercoledì con meno gare (cinque nello specifico), ma anche qui non mancano scontri diretti interessanti. Attenzione al match tra i kazaki dell’Astana e i georgiani della Dinamo Tbilisi: da un lato i padroni di casa possono far leva su una conoscenza delle competizioni europee che è ormai molto approfondita; dall’altro gli ospiti sono osservati con grande interesse, considerando l’esplosione negli ultimi anni di tanti talenti del calcio georgiano. Da non sottovalutare, poi, che da qui uscirà la prossima avversaria della Dinamo Zagabria, altro undici che non ha bisogno di presentazioni.

La vera novità del tabellone è rappresentata dall'Hacken, che nel 2022 ha conquistato il primo campionato di Svezia della sua storia. Parliamo comunque di una squadra di assoluto rispetto, che si affida ad un attaccante molto interessante come Benie Traoré, classe 2002 ivoriano che nella scorsa stagione ha realizzato 12 gol e 2 assist in mezza stagione con i gialloneri. Gli svedesi, guidati dal capitano Samuel Gustafson (centrocampista di professione), devono vedersela con The New Saints, squadra campione del Galles nota anche con l’acronimo TNS.

Chiudiamo la due giorni dei preliminari di Champions League con il match tra due squadre molto interessanti come Slovan Bratislava ed Hesperage: da un lato gli slovacchi si candidano ad un ruolo da protagonisti (magari secondario) almeno in Europa League; i lussemburghesi, invece, vogliono continuare a mostrare ad appassionati e addetti ai lavori che in Europa c'è spazio anche per le squadre di uno degli stati più piccoli al mondo.

Due quarti sono già decisi

Martedì e mercoledì si gioca il primo round degli ottavi di finale dei preliminari. Curiosamente, però, sono già decisi due accoppiamenti dei quarti di finale: parliamo di Dnipro-Panathinaikos e Servette-Genk, in programma il 25 luglio e i primi giorni di agosto.

Notizie Calcio 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.