Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Ligue 1 generic
  1. Calcio
  2. Ligue 1

Paris Saint-Germain-Lione: probabili formazioni, orario e dove vederla

Il clou della 30esima giornata di Ligue 1 è il match tra Paris Saint-Germain e Lione. Ma il turno regala anche altre gare importanti come quella tra il sorprendente Brest e il Monaco.

Evento:

Paris Saint-Germain-Lione

Luogo:

Parco dei Principi, Parigi

Data:

21 aprile 2024

Orario:

21:00

Dove vederla:

Sky Sport. In streaming su Sky Go e NOW

Il Paris Saint-Germain è ad un passo dal dodicesimo Scudetto della sua storia. Non siamo ancora all’apertura della bottiglia di champagne ma il più – classifica alla mano – è fatto. Nel prossimo turno di Ligue 1 i capitolini affronteranno in casa il Lione per avvicinarsi ulteriormente all’obiettivo. Il big match chiuderà la ventinovesima giornata del campionato d’oltralpe. L’incontro è infatti previsto per domenica 21 aprile alle ore 21:00.

All’andata i rossoblù schiantarono l’OL vincendo per 4-1 con gol tutti nel primo tempo da parte di Kylian Mbappé (doppietta), Hakimi ed Asensio. Nella ripresa arrivò tardiva la replica dei Les Gones con firma del centrocampista ex Bayern Corentin Tolisso. Da allora tanto è cambiato, più per il Lione che per il PSG, ma il verdetto lo darà come sempre il campo. Questa partita sarà anche l’antipasto della finale di Coppa di Francia, in calendario per il 25 proprio tra questi due team.

Paris Saint-Germain-Lione: le probabili formazioni

Paris Saint-Germain (4-3-3): Donnarumma; Marquinhos, Lucas Hernandez, Beraldo, Nuno Mendes; Lee, Vitinha, Fabian Ruiz; Dembelé, Asensio, Mbappé. Allenatore: Enrique.

Lione (4-3-3): Lopes; Maitland-Niles, O’Brien, Caleta-Car, Tagliafico; Caqueret, Matic, Tolisso; Nuamah, Lacazette, Benrahma. Allenatore: Sage.

Paris Saint-Germain-Lione: dove si gioca

Le partite interne del Paris Saint-Germain si giocano al Parco dei Principi, impianto storico della capitale francese datato 1972. Lo stadio ha subito una ristrutturazione dal 2012 al 2016 e può oggi accogliere poco meno di 50mila spettatori.

Dove vedere Paris Saint-Germain-Lione in TV e in streaming

I diritti televisivi della Ligue 1 appartengono a Sky Sport che per ogni giornata del campionato francese propone live i match più interessanti. Tra questi, figura anche il posticipo tra Paris Saint-Germain e Lione, visibile anche in streaming sulle app Sky Go e NOW.

Le ultime sul Paris Saint-Germain

Dall’insediamento a Parigi di Nasser Al-Khelaifi, avvenuto nel 2011, sulla panchina del club transalpino si sono alternati complessivamente otto allenatori. Il primo realmente scelto dall’imprenditore qatariota - considerato che Antoine Kombouaré fu un’eredità della precedente gestione - fu Carlo Ancelotti probabilmente silurato anzitempo a causa delle smanie europee dell’ambizioso dirigente. Poi sono arrivati nell’ordine Laurent Blanc, Unai Emery, Thomas Tuchel, Mauricio Pochettino, Christophe Galtier e infine Luis Enrique. Di titoli nel frattempo ne sono stati vinti tanti, tutti nazionali.

Il club si appresta ora a vincere il suo dodicesimo Scudetto, nonché decimo dell’era Al-Khelaifi. Al termine della stagione, poi, avverrà un’altra rivoluzione che stavolta potrebbe anche non riguardare la guida tecnica. Chi sicuramente lascerà le rive della Senna è Kylian Mbappé, promesso sposo del Real Madrid. Così si chiuderà definitivamente la pagina delle star tra i rossoblù, che hanno potuto vantare per un paio di stagioni il tridente Neymar-Messi-Mbappé. Prima, però, ci sono altri due trofei da provare a vincere, col primo ormai già praticamente in tasca.

Le ultime sul Lione

Il Lione ha faticato tanto a trovare la sua strada nel corso di questa stagione. Che era cominciata sotto la guida di un ex PSG come Laurent Blanc, da tempo però fuori dal giro e durato davvero poco prima della risoluzione contrattuale. I Les Gones ci hanno poi provato con Fabio Grosso che ha fatto seguito al traghettatore Jean-Francois Vulliez ma senza ottenere i risultati sperati. Dalla quattordicesima giornata si è poi insediato Pierre Sage che con un colpo di spugna ha cancellato il tormentato recente passato e condotto l’OL lontano dai bassifondi della classifica. Oggi la squadra è decima e ha persino chance di raggiungere l’Europa.

L’altro big match della 30esima giornata di Ligue 1: Brest-Monaco

C’è vita e c’è qualità anche alle spalle del Paris Saint-Germain. A lunghi tratti l’antagonista principale dei campioni di Francia in carica sono stati i ragazzi terribili del Brest. La squadra di Eric Roy è stata la vera rivelazione della stagione, tant’è che oggi è seconda e può qualificarsi in Champions League. Affascina a tal proposito il confronto di domenica pomeriggio alle 17:05 contro il Monaco che spera nel sorpasso. All’andata il club del Principato vinse 2-0 con le reti dell’ex juventino Zakaria e di Golovin.

Le altre partite della 30esima giornata di Ligue 1

Si comincia di venerdì con l’anticipo serale tra Nizza e Lorient. Le partite del sabato sono due: Nantes-Rennes alle 17:00 e a seguire alle 21:00 Lens-Clermont. Queste le tappe di avvicinamento alla domenica quando sono previsti tre incontri alle ore 15:00: Le Havre-Metz, Lilla-Racing Strasburgo e Reims-Montpellier. Per completare il quadro manca Tolosa-Olympique Marsiglia delle 19:00 con entrambe le compagini che si giocano le residue speranze di accedere in Europa.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.