Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
football generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Palmeiras-San Lorenzo: orario, probabili formazioni, dove vederla

Nel Gruppo F il primo posto non è mai stato in discussione con il Palmeiras già da tempo qualificato al turno successivo. Manca poco anche al San Lorenzo, chiamato a chiudere proprio all’Allianz Parque.

Ultima giornata della fase a gironi per la 65esima edizione della Coppa Libertadores, il più importante torneo di calcio del Sud America organizzato dalla CONMEBOL. La squadra campione in carica è la Fluminense della quale la caccia è già partita. Nel Gruppo F il Palmeiras ha già preso il volo e con 13 punti in 5 partite ed è già certo di qualificazione e primo posto. Come ben sappiamo agli ottavi di finale accedono le prime due per cui c’è un altro posticino da assegnare.

Il San Lorenzo è ben avviato in tal senso, dal momento che ha tre lunghezze di vantaggio sulle ultime due, ovvero Independiente del Valle e Liverpool. Basterebbe un punto alla formazione argentina per essere sicura del passaggio del turno, tuttavia dovrà provare a strapparlo in terra brasiliana proprio contro i biancoverdi di Abel Ferreira. L’appuntamento è fissato per la mezzanotte del 31 maggio (orario italiano, per cui sarebbe la notte di giovedì 30). Ricordiamo che la terza classificata “retrocede” in Coppa Sudamericana mentre l’ultima viene eliminata definitivamente da ogni competizione.

Palmeiras-San Lorenzo: le probabili formazioni

Palmeiras (4-2-3-1): Lomba; Rocha, Gomez, Murilo, Piquerez; Rios, Zé Rafael; Estevao, Raphael Veiga, Lazaro; Endrick. Allenatore: Ferreira.

San Lorenzo (4-2-3-1): Gomez; Giay, Lujan, Romana, Baez Sotelo; Irala, Remedi; Leguizamon, Ferreira, Barrios; Bareiro. Allenatore: Romagnoli.

Palmeiras-San Lorenzo: dove si gioca

Lo stadio del Palmeiras si chiama Allianz Parque ed è nato nello stesso punto dove era ubicato il vecchio stadio Palestra Itália. L’inaugurazione del nuovo impianto avvenne nel 2014. Una settimana dopo al suo interno fu tenuto il concerto di Paul McCartney al quale poi hanno fatto seguito tanti altri sempre di artisti di fama mondiale. La struttura ha una capienza di 43.713 spettatori.

Dove vedere la Coppa Libertadores in TV e in streaming

L'edizione 2024 della Coppa Libertadores è un'esclusiva di MOLA Tv, che detiene i diritti per trasmettere l’intera competizione. In palio c’è il trofeo più importante per le squadre di club del Sud America. Per seguire le partite in televisione bisognerà scaricare l'app di MOLA. In alternativa, la Coppa Libertadores potrà essere seguita in streaming su pc, smartphone o tablet, oltre che sul sito ufficiale di MOLA. Ricordiamo che è necessario abbonarsi per vedere gli eventi trasmessi da MOLA Tv.

Le ultime sul Palmeiras

Il Palmeiras ha tra le proprie fila il giocatore brasiliano del momento. Parliamo di Endrick, piccola stella di soli 17 anni e già promesso sposo del Real Madrid. In più i Verdao, così come sono ribattezzati in patria, hanno già messo le mani su un free agent di un certo livello quale Felipe Anderson, ormai già ex Lazio. Insomma il club al cui timone c’è il portoghese Abel Ferreira punta in alto e lo sta dimostrando nella Libertadores dove non è a punteggio pieno ma ha già comunque abbondantemente fatto il suo per garantirsi anticipatamente la qualificazione.

In campionato, tuttavia, le cose non stanno andando per il meglio, con la squadra che è soltanto nona in classifica quando sono trascorse comunque solamente sei partite.

Le ultime sul San Lorenzo

All’andata il San Lorenzo si è fatto rimontare nel finale da un gol di Pequerez fallendo la vittoria contro il Palmeiras dopo un vantaggio durato oltre un’ora di gioco. Il passaggio del turno è comunque vicino per il club argentino, che ha da poco iniziato il proprio campionato nazionale. I corvi sono considerati una delle nobili del football albiceleste, anche se la bacheca è rimasta vuota dal 2015 ad oggi. Nel palmarès dei rossoblù figura pure una Libertadores, vinta nel 2014.

Lotta al terzo posto tra Independiente del Valle e Liverpool

Sempre a mezzanotte del 31 maggio è in programma la sfida tra gli ecuadoregni dell’Independiente del Valle e gli uruguaiani del Liverpool Montevideo. Si gioca sostanzialmente per il terzo posto. Se poi dovesse emergere qualcosa di più, tanto meglio. L’1-1 dell’andata non ha fatto bene a nessuno, stavolta occorre provare a fare di meglio quanto meno per agguantare il posto in Coppa Sudamericana.

Il club di Montevideo è parecchio indietro in campionato, con troppo terreno perso per pensare di poter rientrare. I neroblu sono invece al primo posto anche se la lotta per lo scudetto è bella serrata con numerosi club ancora coinvolti.

Independiente del Valle-Liverpool Montevideo: le probabili formazioni

Independiente del Valle (4-2-3-1): Ramirez; Fernandez, Zarate, Schunke, Caicedo; Zabala, Ortiz; Renato Ibarra, Paez, Romario Ibarra; Lautaro Diaz. Allenatore: Gandolfi.

Liverpool Montevideo (4-2-3-1): Guruceaga; Amaro, Rosso, De los Santos, Cayetano; Lemos, Rodriguez; Barrios, Garcia, Ocampo; Luciano Rodriguez. Allenatore: Alfaro.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.