Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Nottingham Forest
  1. Calcio
  2. Premier League

Nottingham Forest-Fulham: orario, dove vederla e probabili formazioni

31esima giornata di Premier League. Scendono in campo Nottingham Forest e Fulham nel match del City Ground in programma martedì 2 aprile alle 20:30. La gara conta più per i Reds invischiati in zona retrocessione.

La sosta ha rallentato il ritmo della Premier League che adesso vuole riprendere velocemente la marcia. Per questo motivo, a distanza minima dall’ultima giornata, si parte già col turno infrasettimanale che rappresenta il 31esimo della competizione d’oltremanica. A questo giro il Nottingham Forest si gioca le sue speranze di salvezza ospitando il Fulham davanti al proprio pubblico. Tra le due compagini ci sono ben 17 lunghezze di divario con i Whites che bazzicano al centro classifica lontani dalla zona pericolante ma anche da quella che conduce all’Europa. Guai, però, a parlare di assenza di stimoli per la formazione guidata da Marco Silva: lo dice la storia recente dei londinesi, desiderosi di concludere al meglio il torneo.

Nottingham Forest-Fulham: le probabili formazioni

Nottingham Forest (4-2-3-1): Sels; Williams, Felipe, Murillo, Ola Aina; Yates, Sangaré; Origi, Gibbs-White, Hudson-Odoi; Wood. Allenatore: Espirito Santo

Fulham (4-2-3-1): Leno; Castagne, Adarabioyo, Bassey, Robinson; Joao Palhinha, Lukic; Iwobi, Pereira, Willian; Rodrigo Muniz. Allenatore: Silva.

Nottingham Forest-Fulham: dove si gioca

Via alla 31esima giornata di Premier nella quale va in scena anche il match tra Nottingham Forest e Fulham. L’evento è previsto per martedì 2 aprile alle ore 20:30, naturalmente al City Ground, impianto situato nel quartiere di West Bridgford sulle rive del fiume Trent. Questa è la casa dei Tricky Trees fin dal 1898 e attualmente ha una capienza di 30.445 posti.

Nottingham Forest-Fulham: dove vederla

La 31esima giornata di Premier League prevede tanti impegni concentrati nello spazio di 3 giorni con tanti eventi in contemporanea. Per l’occasione Sky Sport, che detiene i diritti televisivi del massimo campionato inglese per l’Italia, proporrà soltanto una selezione della competizione. Non è inclusa Nottingham Forest-Fulham nella lista di partite visibili sull’emittente privata, per tale motivo non sarà possibile vederla né in TV né in streaming.

Nottingham Forest-Fulham: i precedenti

Ricordate la partita d’andata? Beh, fu una vera e propria scorpacciata Whites con il Fulham che sconfisse il Nottingham Forest con il roboante punteggio di 5-0. In quella gara ci furono le doppiette di Alex Iwobi e Raul Jimenez oltre al sigillo finale di Tom Cairney. Sulla panchina dei Reds all’epoca c’era ancora Steve Cooper, che sarebbe rimasto ancora poche settimane prima dell’avvento di Nuno Espirito Santo.

Quel match comunque ha fotografato alla perfezione la situazione delle due squadre quanto meno in epoca recente. Se ci soffermiamo sugli ultimi 7 anni il bilancio degli scontri diretti è nettamente in favore del club londinese che ha vinto 6 volte sugli 8 confronti totali. Due sono quindi le affermazioni dei Tricky Trees mentre mai l’incontro è terminato in pareggio nel periodo preso in considerazione.

Le ultime sul Nottingham Forest

Il Nottingham Forest non vince una partita dal 17 febbraio. In quella occasione i Tricky Trees si imposero 2-0 in casa contro il West Ham. Da allora, però, il ruolino di marcia dei Reds è fortemente negativo con tre ko di fila (quattro se consideriamo anche quello in FA Cup con il Manchester United) cui hanno fatto seguito due pareggi con Luton e Crystal Palace. La situazione, insomma, non è buona per una squadra che ha fatto ritorno in Premier League appena due anni fa dopo una lunghissima militanza nelle categorie inferiori che andava avanti dal 1998.

Per risollevare le sorti dei Forest la dirigenza ha anche deciso per il cambio di panchina, andando ad ingaggiare un allenatore di livello come Nuno Espirito Santo. Quest’ultimo aveva già conosciuto il calcio inglese con una proficua avventura durata quattro anni al Wolverhampton prima di quella – decisamente meno fortunata – al timone del Tottenham.

Le ultime sul Fulham

Il Fulham ha una storia simile al Nottingham Forest, nel senso che ha ritrovato la Premier League soltanto due anni fa nel 2022. L’approccio con le big è stato però migliore rispetto a quello dei Reds, tant’è che il club si è piazzato decimo lo scorso anno e pure in questa stagione bazzica al centro della classifica.

Pure qui l’allenatore è portoghese: si tratta di Marco Silva, tecnico che frequenta abitualmente l’Inghilterra ormai dal 2017 da quando prese le redini dell’Hull City. Da allora, poi, ha girato un po’ senza mai abbandonare però il calcio d’oltremanica. Watford ed Everton le sue precedenti esperienze prima di mettere radici a Londra sponda Whites. I Cottagers arrivano all’appuntamento reduci da una vittoria ed un pareggio. Nell’ultimo incontro l’armata bianconera ha fatto 3-3 sul campo dello Sheffield United.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.