Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Nizza
  1. Calcio
  2. Ligue 1

Nizza-PSG: le probabili formazioni, orario e dove vederla

Mercoledì alle 21:00 si giocano i due recuperi della 32esima giornata di Ligue 1. Il PSG non vuole fare altre brutte figure, ma il Nizza di Farioli sogna ancora la Champions. C’è anche Reims-Marsiglia.

Il Nizza ha assoluto bisogno di un successo per le (residue) speranze Champions. Dall'altro lato, però, c'è un Paris Saint-Germain già sicuro campione (12esimo titolo della sua storia) e che non può permettersi altre uscite a vuoto dopo la cocente delusione al cospetto del Borussia Dortmund e l'inaspettata sconfitta contro il Tolosa. Le due squadre scendono in campo alle 21:00 di mercoledì, nell'ambito del recupero della 32esima giornata di Ligue 1. Stesso discorso (e stesso orario) per le altre due compagini di scena mercoledì sera: da un lato un Reims in caduta libera, dall’altro un Marsiglia che al massimo può puntare al sesto posto in chiave Conference League.

Le probabili formazioni di Nizza-PSG

Nizza (4-3-3): Bulka, A. Mendy, Todibo, Dante, Bard; Sanson, Rosario, Thuram; Cho, Moffi, Boga. Allenatore: Farioli.

Paris Saint-Germain (4-3-3): Donnarumma, Hakimi, Skriniar, Marquinhos, N. Mendes; Zaire-Emery, Vitinha, F. Ruiz; Dembelé, G. Ramos, Mbappé. Allenatore: Luis Enrique.

Dove si gioca la sfida tra Nizza e PSG

La gara si gioca all'Allianz Arena, impianto che si trova in quel di Nizza che può ospitare poco più di 36mila spettatori. Lo stadio è stato inaugurato nel 2013, prendendo così il posto dell'ormai demolito Stadio Leo Lagrange.

Le ultime sul Nizza

Ultima chance per il Nizza di Mister Farioli. Dopo un avvio di campionato scoppiettante, la squadra del tecnico toscano non è riuscita a ripetersi da gennaio in poi, riprendendo a correre solo nell'ultimo mese e mezzo, come certificano gli 11 punti raccolti nelle ultime cinque gare. Un colpo di coda, questo, che potrebbe anche non bastare: in caso di vittoria anche con i parigini di Luis Enrique, il Nizza si ritroverebbe ad un punto dal Brest e soprattutto dal Lilla, avversaria nell’ultima giornata. Insomma, per conquistare il quarto posto, Dante e compagni sono obbligati a vincere le due gare che chiuderanno la stagione 2023/24.

Per questo risultano fondamentali i gol del nigeriano Terem Moffi, protagonista fin qui con 11 reti e 2 assist. Riflettori puntati anche su una vecchia conoscenza della Serie A come Jeremie Boga (6 gol e 4 assist per lui), in avanti con Mohamed Cho. A centrocampo tutto passa per i piedi di Khephren Thuram, fratello dell’interista Marcus e seguito da molte big europee. In difesa riflettori su Todibo e sull'eterno Dante.

Le ultime sul PSG

Il Paris Saint-Germain deve chiudere al meglio la stagione: prima c'è da rialzare la testa in campionato in casa di Nizza e Metz, poi bisogna vincere la finale di Coppa di Francia al cospetto del redivivo Lione. Probabile, così, che Luis Enrique proponga la migliore formazione possibile in vista della sfida dell’Allianz Arena: dopo la pesante sconfitta con il Tolosa (1-3 al Parco dei Principi), tra i pali dovrebbe rivedersi Donnarumma, con Marquinhos a guidare la difesa e Hakimi sull’out di destra. A centrocampo fiducia a Fabian Ruiz, mentre in attacco spazio ad un Goncalo Ramos da recuperare e ovviamente ad un Mbappé ormai al passo d’addio.

Dove seguire Nizza-PSG in televisione e streaming

Le migliori gare di Ligue 1 sono un’esclusiva Sky. La sfida Nizza-PSG è trasmessa su Sky Sport Arena, mentre la gara del Marsiglia non fa parte del palinsesto. L’evento può essere seguito con qualsiasi televisore (non per forza di ultima generazione) con il classico decoder, previo abbonamento alla emittente pay-per-view. In ottica streaming, invece, gli stessi abbonati possono utilizzare l’app Sky Go. Per NOW Tv, sempre tramite connessione internet, serve una sottoscrizione a parte.

Reims in campo per l’orgoglio. Speranze europee per il Marsiglia

Come il Nizza, anche il Reims non è riuscito a ripetersi dopo un ottimo avvio di stagione. Non sorprende, così, l'addio del giovane allenatore Will Still, sostituito da Samba Diawara. In ottica formazioni, i padroni di casa dovrebbero scendere in campo con lo stesso undici che ha fermato sul pari il lanciatissimo Brest. Spazio, così, per i difensori Agbadou e Abdelhamid, per il regista della nazionale maltese Teuma e per il trio d’attacco composto dai giapponesi Ito e Nakamura e dal centravanti Diakité.

Il Marsiglia deve vincere per sperare ancora nel sesto posto. Un successo permetterebbe alla squadra ospite di raggiungere Lens e Lione a quota 50 punti: il verdetto, a quel punto, sarebbe rimandato all’ultima giornata, quando Veretout e compagni affronteranno un Le Havre in cerca di punti salvezza. In ottica formazioni, da segnalare il ritorno del centravanti Moumbagna, che dovrebbe essere supportato da Ndiaye e dal mitico Pierre Aubameyang. A centrocampo ecco il solito Gueye, con Clauss che torna a presidiare la fascia destra. In difesa riecco Balerdi con Gigot e Murillo.

Le probabili formazioni di Reims-Marsiglia

Reims (4-3-3): Diouf, Kone, Agbadou, Abdelhamid, De Smet; Munetsi, Kone, Teuma; Ito, Diakité, Nakamura. Allenatore: Diawara.

Marsiglia (3-4-2-1): P. Lopez, Balerdi, Gigot, Murillo; Clauss, Gueye, Veretout, U. Garcia; Ndiaye, Aubameyang; Moumbagna. Allenatore: Gasset.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.