Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
NFL
  1. Altri Sport

NFL: sesta giornata, Dallas Cowboys all'esame Chargers

Nel Sunday Night i Buffalo Bills ricevono i Giants in piena crisi, lunedì tocca ai texani che affrontano una trasferta dalle mille insidie a Los Angeles.

Evento: New York Giants@Buffalo Bills
Luogo: Highmark Stadium, Orchard Park, NY
Date: 16 ottobre 2023
Orario: 02:20
Dove vederla: DAZN

Sono sempre due le squadre a punteggio pieno nella NFL dopo cinque settimane di incontri: i Philadelphia Eagles, che nell'ultimo turno hanno piegato non senza sofferenza i Minnesota Vikings in trasferta (27-20 il finale) e i San Francisco 49ers, che invece hanno travolto senza troppi complimenti i Dallas Cowboys: 42-10. 

Proprio i texani saranno i protagonisti del Monday Night della Week 6, ancora in California ma stavolta a Los Angeles contro i Chargers. Nel Sunday Night di fronte i Buffalo Bills e i New York Giants. Impegni in trasferta, poi, per le prime della classe. San Francisco di scena sul campo dei Cleveland Browns, squadra sin qui a bilancio pari: 2-2. Per Philadelphia scampagnata a New York contro i Jets (2-3), rilanciati dal successo di Denver sui Broncos.

Buffalo Bills reduci dal ko con Jacksonville

Con un bilancio di tre vittorie e due sconfitte, i Buffalo Bills occupano la seconda posizione nella AFC East alle spalle di Miami, che invece viaggia sul 4-1: i Dolphins non partivano così bene in stagione regolare dal 2003. La squadra di Sean McDermott ha iniziato il campionato perdendo una partita thrilling a New York contro i Jets (16-22 all'overtime), poi ha iniziato a macinare yards e vittorie travolgendo Las Vegas, Washington e la stessa Miami. 

Nell'ultimo turno, un po' a sorpresa, Allen e soci si sono arresi in casa ai Jacksonville Jaguars: 20-25 il punteggio, con tardiva rimonta di Buffalo dopo lo 0-11 del primo quarto. I touchdown di Stefon Diggs, Gabriel Davis e dello stesso quarterback Josh Allen non sono bastati ai Bills per evitare la seconda battuta d'arresto stagionale: coi Giants, ora, è vietato sbagliare.

Una sola vittoria in cinque gare per i Giants

La formazione di New York, per la verità, è partita molto male in campionato. E i numeri lo dimostrano. Un solo successo in cinque gare, rimediato a fatica sul campo degli Arizona Cardinals, con ben quattro sconfitte sul groppone, tutte per giunta piuttosto nette nel punteggio. Nell'ultima settimana la formazione guidata da Brian Daboll si è arresa 16-31 a Miami contro i Dolphins, confermando di attraversare un momento di particolare difficoltà soprattutto in attacco. 

L'unico touchdown, infatti, l'ha messo a segno la difesa grazie a un ritorno da intercetto di Jason Pinnock dalla propria end zone a quella di Miami. Poi sono stati i calci di Grahan Gano a regalare punti ai newyorkesi, apparsi tuttavia lontani parenti della formazione brillante e sfrontata che l'anno scorso ha conquistato con pieno merito i play-off.

Los Angeles Chargers in risalita

Evento: Dallas Cowboys@Los Angeles Chargers 
Luogo: SoFi Stadium, Inglewood, CA
Data: 17 ottobre 2023
Orario: 02:15
Dove vederla: DAZN

Prima di osservare il primo e unico turno di riposo del suo campionato, i Los Angeles Chargers avevano centrato due vittorie di fila valse a riscattare il doppio ko di misura delle prime giornate, in casa con Miami e fuori contro Tennessee. La squadra di Brandon Staley ha mostrato grinta e voglia di riscatto superando prima i Vikings a Minneapolis (28-24), poi i Raiders al SoFi Stadium: 24-17 il finale, con due touchdown messi a segno dallo scatenato Justin Hebert e un altro firmato da Keenan Allen. 

Chargers in risalita, dunque, e attesi da quella che può essere considerata a tutti gli effetti una sfida verità contro una delle formazioni più attrezzate del campionato. Dalla capacità dei californiani di tenere testa ai Cowboys si potrà capire se ci sono le premesse per una stagione ricca di soddisfazioni.

Dallas Cowboys: dimenticare San Francisco

I Cowboys vivevano un buon momento prima della trasferta della scorsa settimana sul campo dei San Francisco 49ers. La squadra allenata da Mike McCarthy era reduce da tre vittorie nelle prime quattro giornate, di cui una trionfale all'esordio nel sempre ostico stadio dei Giants: 40-0 il punteggio. Il Sunday Night coi californiani, però, ha frantumato le certezze della franchigia del Texas. 

San Francisco, che ha iniziato la stagione alla grande, ha travolto Dallas con un terrificante 42-10 al termine di una partita, di fatto, senza storia. Il touchdown realizzato a metà secondo quarto da KaVontae Turpin su passaggio da 26 yards di Dak Prescott non è valso a dare la scossa ai Cowboys, storditi dall'eccezionale prestazione di George Kittie, tight end dei 49ers autore di ben tre marcature pesanti. Sei, nel complesso, quelle realizzate da San Francisco, con Dallas chiamata ora al riscatto sul campo di una squadra in salute.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.