Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Altri Sport

NFL Championship: Halftime show, tocca a Rihanna

La star barbadiana sarà la regina dello spettacolo nello spettacolo, in programma nell'intervallo tra il secondo e il terzo periodo.

Gli appassionati di football aspettano ogni anno l'NFL Championship per scoprire quale squadra si aggiudicherà il Vince Lombardi Trophy. Tutti gli altri, invece, non vedono l'ora di gustarsi l'Halftime show. Non un semplice concerto: uno spettacolo nello spettacolo, in programma nell'intervallo tra il secondo e il terzo periodo e riservato agli artisti più amati e ammirati del panorama internazionale.

Halftime show: tocca a Rihanna

Quest'anno la NFL ha invitato – proprio così: non è previsto alcun cachet – Rihanna, la regina barbadiana del pop che ha detto sì al secondo tentativo: nel 2019, infatti, aveva declinato la proposta. Un'artista che non ha bisogno di presentazioni: alzi la mano chi non ha canticchiato uno dei suoi tormentoni, da Umbrella a We found love, da Love on the brain a Only girl (in the World), giusto per citarne qualcuno. 

Vincitrice di nove Grammy, Rihanna - all'anagrafe Robyn Rihanna Fenty - ha venduto in carriera oltre 60 milioni di album e 215 milioni di tracce digitali, più di 100 negli Stati Uniti. È nata il 20 febbraio 1988 e, oltre che cantante, è attrice, modella e imprenditrice di successo. Il 30 novembre 2021 è stata proclamata “eroina nazionale” di Barbados dalla presidente Sandra Mason.

Halftime show: 20-30 minuti di puro entertainment

Con la scelta di Rihanna la NFL ha deciso di ritornare all'artista unico dopo che nel 2022 aveva affidato l'Halftime show a cinque star: Dr. Dre, Snoop Dogg, Eminem, Mary J. Blige e Kendrick Lamar. Nel 2021, invece, era stato The Weeknd il protagonista dell'evento. Ma cosa farà Rihanna per intrattenere i 72mila spettatori dello State Farm Stadium e i circa 210 milioni di telespettatori che, solo negli Stati Uniti, seguiranno la partita in tv? 

Qualche anticipazione l'ha data il direttore musicale Adam Blackstone, già curatore dell'Halftime show dell'anno scorso. “Rihanna ha spaziato dall'EDM al pop, dall'hip hop alle ballate. Stiamo perciò preparando una scaletta in grado di soddisfare ogni tipologia di fan”, ha rivelato a Rolling Stone US. Un catalog show di alta qualità e dai ritmi incessanti, insomma. La durata? Dai 20 ai 30 minuti. Durante l'NFL Championship, infatti, l'intervallo è eccezionalmente allungato. 

Mini storia dell'Halftime show

Ma quand'è che l'Halftime show è diventato un'attrazione pari alla partita stessa? I critici musicali (e anche gli appassionati di football) concordano: con la leggendaria esibizione di Michael Jackson nel 1993 a Pasadena. Fu allora che l'Halftime show, da “riempitivo”, è diventato parte trainante della NFL Championship, motivo di richiamo anche per i non addetti ai lavori e per una platea non necessariamente statunitense. 

Molto suggestiva pure l'esibizione di Prince nel 2007 a Miami, sulle note di Purple Rain. Ma negli anni l'Halftime show ha coinvolto il meglio del panorama internazionale. Qualche esempio? Gli U2 (2002), Janet Jackson (2004), Paul McCartney (2005), i Rolling Stones (2006), Bruce Springsteen (2009), Madonna (2012), Beyoncé (2013), Bruno Mars (2014), i Coldplay (2016), Lady Gaga (2017), Justin Timberlake (2018), Shakira-Jennifer Lopez (2020) e tanti altri.

L'altro momento cult: l'inno nazionale

Altro momento significativo dell'NFL Championship è l'esecuzione dell'inno nazionale, The Star-Spangled Banner (La bandiera adorna di stelle), prima dell'inizio della gara. Anche per questo importante compito si sono succedute varie stelle della musica mondiale come Mariah Carey (2002), Aretha Franklin (2006), Billy Joel (2007), Christina Aguilera (2011), Alicia Keys (2013), Lady Gaga (2016) fino ad arrivare a P!nk (2018), Demi Lovato (2020) e Mickey Guyton (2022). Quest'anno toccherà a Chris Stapleton, dieci volte vincitore dell'Academy of Country Music award, coadiuvato da Babyface e Sheryl Lee Ralph.

Notizie Football Americano

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.