Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
it-it VAI ALLO Sport di bet365
  1. Altri Sport

NFL Championship 2024: lo spettacolo dell'Halftime Show

Sarà Usher a intrattenere il pubblico nell'intervallo della finale tra San Francisco e Kansas City: uno show nello show, il momento più visto dell'NFL Championship 2024.

Evento:Halftime show NFL Championship 2024
Luogo:Allegiant Stadium, Las Vegas
Data: 12 febbraio 2024
Orario:00:30
Dove vederla:DAZN, Mediaset Infinity, Italia 1

È il momento più visto di tutta la finale, quello che tiene incollati davanti al video mediamente un miliardo di spettatori, forse addirittura qualcuno in più. È la magìa dell'Halftime Show, il momento musicale, artistico, di spettacolo diventato un appuntamento fisso di ogni NFL Championship. Uno spettacolo nello spettacolo che quest'anno è affidato alla sapiente regìa di Usher.

Chi è Usher, il protagonista dell'Halftime Show

Quarantaquattro anni, rapper di fama internazionale, per Usher non sarà la prima volta sul palco dell'Halftime Show. La prima, però, in cui gli sono stati affidati i gradi di artista principale dell'esibizione. Nel 2011, infatti, fece da partner ai Black Eyed Peas, protagonisti assoluti di quella edizione. Quella di far partecipare amici e colleghi, del resto, è una tradizione ormai consolidata dell'Halftime Show. Per questa edizione sono state annunciate le esibizioni di Post Malone, che canterà America the Beautiful, e di Andra Day, che canterà Lift Every Voice and Sing, ma non sono escluse sorprese last minute, un altro grande classico di questo imperdibile appuntamento. 

Oltre 80 milioni i dischi venduti da Usher nel corso della sua carriera, in cui ha conquistato pure i Grammy Awards per otto volte. Cosa farà in quei quindici minuti – ma l'intervallo durante l'NFL Championship dura sempre un po' di più – attesi da tutta l'America? Chissà. La produzione targata Jay Z, in ogni caso, è una garanzia di successo. In un'intervista Usher ha dichiarato: “È l'onore di una vita poter finalmente avere una performance del genere. Realizzerò uno spettacolo diverso da qualsiasi altra cosa abbiano mai visto prima da me”. 

Per prepararsi a dovere l'artista ha trascorso un lungo periodo di allenamento a Las Vegas, per ambientarsi in città e per testare ogni momento del suo show. Insomma, la scaletta è top secret e gli ospiti sono a sorpresa. L'unica certezza è che sarà un momento indimenticabile, parte integrante della finale. Non esisterebbe NFL Championship, infatti, senza il suo Halftime Show.

NFL Championship: gli Halftime Show più famosi della storia

C'è un prima e un dopo nella storia degli Halftime Show: la leggendaria esibizione di Michael Jackson nel 1993 a Pasadena. È stato in quel preciso momento, durante quei 15-30 minuti in cui la star del pop diede il meglio di sé, che l'Halftime Show è diventato parte trainante dell'NFL Championship, motivo di richiamo anche per i non addetti ai lavori e per una platea non necessariamente statunitense. Da riempitivo, insomma, a momento portante dell'evento. 

Per i critici, gli addetti ai lavori e per tutti gli appassionati è stata molto suggestiva pure l'esibizione di Prince nel 2007 a Miami, soprattutto nel momento di intonare Purple Rain. Ma ci sono state altre comparsate storiche e indimenticabili, non necessariamente da parte di artisti statunitensi. Come non citare, ad esempio, lo show degli U2 (2002), di Paul McCartney (2005), dei Rolling Stones (2006), dei Coldplay (2016), o di Rihanna (2023). Altri show celebri quelli di Janet Jackson (2004), Bruce Springsteen (2009), Madonna (2012), Beyoncé (2013), Bruno Mars (2014), Lady Gaga (2017) e Justin Timberlake (2018).

L'altra star ma sugli spalti: Taylor Swift

A dire il vero in questa edizione dell'NFL Championship è annunciata la presenza di un'altra grande star: Taylor Swift. Durante lo spettacolo? No. L'artista ci sarà ma da tifosa. La sua love story con Travis Kelce, tight end di Kansas City, è infatti di pubblico dominio e già al termine della vittoriosa finale dell'AFC contro Baltimore le immagini della cantante e dello sportivo abbracciati al centro del campo hanno fatto il giro del mondo. La Swift ha assicurato che farà i salti mortali per rientrare in tempo dal Giappone per la partita e nessuno ha dubbi riguardo al fatto che ci riesca. 

L'altro momento emozionante: l'inno nazionale

L'altro momento cult prima dell'NFL Championship è quello dell'esecuzione dell'inno nazionale. In passato l'onore di cantare The Star-Spangled Banner è toccato a stelle del firmamento musicale come Mariah Carey (2002), Aretha Franklin (2006), Billy Joel (2007), Christina Aguilera (2011), Alicia Keys (2013), Lady Gaga (2016), P!nk (2018), Demi Lovato (2020), Mickey Guyton (2022) e Christ Stapleton, star del country (2023). Quest'anno la prescelta è un'altra istituzione della musica country, Reba McEntire.

NFL Championship, orario e dove vederlo

Sarà possibile ammirare tutto l'NFL Championship, Halftime Show compreso, in chiaro su Italia 1. Trasmissione dell'evento in streaming, ma per abbonati, anche su DAZN e Mediaset Infinity.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.