Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
it-it VAI ALLO Sport di bet365
basket
  1. Basket
  2. NBA

NBA: testacoda Pistons-Celtics, Wizards contro i Cavs

Due sfide intriganti a Est nella settimana che precede l'All-Star Game: in campo anche la capolista Boston.

Evento: Detroit Pistons-Boston Celtics
Luogo: Little Caesars Arena, Detroit
Quando: 01:00, 7 Febbraio 2023
Dove vederla: NBA League Pass

Il basket NBA non si ferma. La settimana che precede l'atteso All Star Game si apre con due sfide che vedono impegnate squadre in corsa per un posto nei prossimi play-off a Est. Testacoda tra i Detroit Pistons, fanalini di coda, e i Boston Celtics, prima forza del girone. Sfida molto intrigante, invece, tra i Cleveland Cavaliers e i Washington Wizards, che lottano per un posto tra le prime sei della Conference.

Boston Celtics, obiettivo testa di serie ai playoff contro i Pistons ultimi

Senza dubbio non stanno attraversando il periodo più brillante della stagione, ma i Boston Celtics sono ampiamente in vetta alla Eastern Conference e inseguono l'obiettivo di blindare il primo posto per ottenere il seed migliore ai play-off di fine stagione. Ma il momento non è dei più positivi: quattro i ko nelle ultime sei partite. 

La franchigia campione in carica a Est è uscita sconfitta dall'impegno casalingo contro i Phoenix Suns e in precedenza aveva ceduto il passo contro i Knicks, contro Miami e contro Orlando. Leggermente fuori forma gli uomini chiave, a partire da Jayson Tatum, che contro i Suns è risultato molto impreciso al tiro. Ma in generale si è vista una squadra meno compatta del solito e per certi versi irriconoscibile rispetto a quella che finora aveva semplicemente dimostrato di essere la migliore squadra della NBA.

Le due squadre s'incrociano per la terza volta

La chance per rifarsi e tornare a vincere c'è subito ed è ghiotta: i Celtics volano a Detroit contro l'ultima della classe della Eastern Conference. Aggrappati alle prestazioni di Bojan Bogdanovic e Jaden Ivey, per i Pistons quella in corso è stata una stagione molto difficile, complice anche l'infortunio di uno degli uomini chiave e prima scelta nel 2021, Cade Cunningham, per la quale la franchigia ha ricevuto l'ok dalla NBA per sbloccare la Disabled Player Exception, ovvero una possibilità di sostituzione. 

Terzo incontro tra le due squadre in questa stagione: i due precedenti (nel mese di novembre) hanno sorriso sempre ai Boston Celtics, usciti in entrambi i casi vincenti sia in casa che in trasferta. Partite nelle quali, tra l'altro, sono stati segnati tanti punti da entrambe le parti.

Wizards contro Cavs, playoff nel mirino

Evento: Washington Wizards-Cleveland Cavaliers
Luogo: Capital One Arena, Washington
Quando: 01:00, 7 Febbraio 2023
Dove vederla: NBA League Pass

I Cleveland Cavaliers continuano la propria rincorsa per accaparrarsi un posto ai prossimi play-off: trasferta nella capitale contro i Washington Wizards, che arrivano in un ottimo momento (nonostante l'ultimo ko) grazie al quale si sono riaffacciati nella zona play-in della Eastern Conference.

Per i Cavaliers sarà di cruciale importanza ritrovare il miglior Donovan Mitchell. Cleveland, tra alti e bassi, è scivolata al quinto posto in Conference e sfiora il 60% di vittorie in stagione. La franchigia campione nel 2016 non è riuscita nell'ultimo mese a mettere due vittorie in fila, segno di una mancanza di continuità che inevitabilmente si è ripercossa sull'andamento della squadra, mai in grado di lottare per le prime posizioni. Ora c'è da blindare il posto nei play-off ed evitare sorprese in questa parte finale di annata. Poi bisognerà fare sul serio per provare ad arrivare fino in fondo.

Dall'altra parte, i Washington Wizards, che arrivano da un mese di gennaio a dir poco stellare, condito dalle sei vittorie consecutive che hanno consentito alla squadra della capitale americana di risalire la china fino al nono posto. Una posizione che, ad oggi, vale una qualificazione al play-in. 

La striscia si è interrotta poi contro i Portland Trail Blazers in una gara che sembrava, tra l'altro, in pieno controllo per Beal e compagni fino alla rabbiosa rimonta degli ospiti. Ma resta la lunga serie di successi che consente ai Wizards di avere morale alto e consapevolezza per il prosieguo della stagione.

Il precedente di ottobre sorride ai Cavaliers

L'unico precedente di questa stagione risale al 24 ottobre, a Cleveland. E furono proprio i Cavaliers ad aggiudicarsi una gara equilibratissima e spettacolare, decisa solo all'overtime. I top scorers di quella sfida furono, tanto per cambiare, da una parte Donovan Mitchell (37 punti) e dall'altra Bradley Beal (con 27). Inutile dire che gli occhi sono tutti puntati su loro due, stelle assolute delle proprie franchigie. Ma attenzione anche a Darius Garland da una parte e Kristaps Porzingis dall'altra: entrambi hanno sfoderato ottime prestazioni nelle ultime gare.

Notizie Basket 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.