Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Basket Generic 1450x680
  1. Basket
  2. NBA

NBA: Orlando e Clippers, un successo per l’obiettivo spareggi

I Magic sfidano i forti New Orleans Pelicans di Valanciunas e si affidano ancora una volta ai giovani Banchero e Franz Wagner. I losangelini contro i deludenti San Antonio Spurs.

Evento: Orlando Magic-New Orleans Pelicans
Luogo: Amway Center, Orlando
Quando: 01:00, 21 Gennaio 2023
Dove vederla: Sky Sport

Il sogno play-off rischia di naufragare per gli Orlando Magic, costretti a vincere dopo aver raccolto tre sconfitte nelle ultime quattro gare. Nelle primissime ore della notte di sabato, Banchero e compagni sono attesi da una sfida decisamente difficile al cospetto dei New Orleans Pelicans, terza forza della Western Conference di NBA. Un match che si preannuncia difficile già guardando alla classifica e agli ultimi impegni, con la squadra di Orlando che occupa il 13esimo posto del gruppo est e che non può permettersi di perdere un'altra sfida per una manciata di punti come successo recentemente contro Denver Nuggets e Utah Jazz. 

In casa Orlando, comunque, fa ben sperare l'ultimo confronto diretto contro i Pelicans: dobbiamo tornare al marzo del 2022, quando i Magic si imposero per 102-108 allo Smoothie King Center con un'ottima prova di Cole Anthony.

Magic, serve un successo dopo le delusioni contro Denver e Utah. Pelicans senza Ingram

Gli Orlando Magic si affidano ancora una volta ad un gruppo di giovani talenti dal sicuro avvenire: tra questi spicca l'italo-americano Paolo Banchero, sugli scudi anche nell'ultimo match contro i Nuggets con 18 punti e 4 assist. Proprio in quella sfida hanno fatto meglio gli altri due "ragazzini terribili": parliamo dello statunitense Markelle Fultz e soprattutto del tedesco Franz Wagner, quest'ultimo in grado di mettere a referto 19 punti e 5 assist. Nel quintetto base, anche l'altro top scorer Bol Bol e il solito Wendell Carter, ma occhio a "seconde linee" di assoluta qualità come Moritz Wagner e il già citato Cole Anthony. Questi gli uomini chiave in casa Orlando Magic, a questo giro orfani degli infortunati Isaac e Okeke.

Assenze più importanti per i Pelicans, sabato notte in campo senza Brandon Ingram, EJ Liddell e Zion Williamson. Tra gli ospiti, così, l'osservato speciale è il lituano Jonas Valanciunas, capace di realizzare 33 punti e 16 rimbalzi nell'ultimo successo contro Detroit. Nel quintetto base dovrebbero trovare spazio anche l'uomo assist CJ McCollum, il duo composto da Trey Murphy e Naji Marshall e il giovane portoricano Jose Alvarado. Questa la probabile formazione titolare della squadra di New Orleans, chiamata a migliorare il suo rendimento esterno dopo avere raccolto solo due vittorie nelle ultime cinque gare giocate lontano dall'impianto di casa.

Spurs, un’altra prova d’orgoglio dopo il successo contro i Nets? Clippers in grande emergenza

Evento: San Antonio Spurs-Los Angeles Clippers
Luogo: AT&T Center, San Antonio
Quando: 02:00, 21 Gennaio 2023
Dove vederla: Sky Sport

Sempre nella notte di sabato, scendono in campo anche San Antonio Spurs e Los Angeles Clippers. A confronto due squadre incluse nella Western Conference: gli Spurs padroni di casa vivono una situazione decisamente complicata, come certificano il penultimo posto in graduatoria e le 7 vittorie che li dividono dalla zona play-in. Tutt'altro discorso per i Clippers, protagonisti di un rendimento fin troppo altalenante ma comunque ad un passo dalla zona play-off (sono settimi in coabitazione con gli Utah Jazz).

I San Antonio Spurs sono stati protagonisti di una reazione d'orgoglio, come testimonia la vittoria nell'ultimo turno contro i Brooklyn Nets, arrivata dopo la serie horror di sette sconfitte consecutive. A guidare la squadra in questo successo un maestoso Keldon Johnson, in grado di mettere a referto 36 punti e 11 rimbalzi in 37 minuti di gioco. Al suo fianco due talenti del basket europeo come il polacco Jeremy Sochan e l'austriaco Jakob Poeltl, protagonisti rispettivamente con 16 punti e 8 rimbalzi. Nel quintetto base anche Tre Jones e Josh Richardson, anche loro fondamentali in ottica realizzativa.

I Clippers, invece, vengono dalla sconfitta contro i Sixers dell'extraterrestre Joel Embiid. Tra i losangelini pesa maledettamente l’assenza di Kawhi Leonard, capace di realizzare 27 punti anche in un match sfortunato come quello contro Philadelphia. Fuori dai giochi anche l’altro big Paul George, mentre il rimbalzista croato Ivica Zubac è ancora in forse. Alla luce di tante assenze ed incognite, gli ospiti dovrebbero affidarsi alle certezze Norman Powell (16 punti contro i Sixers), Terance Mann e Nicolas Batum. In campo dal primo minuto anche Marcus Morris e Reggie Jackson, giocatori d’esperienza chiamati a portare per mano una squadra falcidiata dagli infortuni.

Notizie Basket

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.