Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Basket
  1. Basket
  2. NBA

NBA: Minnesota per l’obiettivo play-off. Che sfida tra Suns e Clippers

I Timberwolves ospitano i Washington Wizards e cercano continuità dopo troppe sconfitte. Phoenix contro i Los Angeles è Devin Booker contro Kawhi Leonard.

Evento: Minnesota Timberwolves-Washington Wizards
Luogo: Target Center, Minneapolis
Quando: 02:00, 17 Febbraio 2023
Dove vederla: Sky Sport

Vincere per consolidare la zona play-in e sperare in qualcosa in più. Questo l'obiettivo in comune di Minnesota Timberwolves e Washington Wizards, in campo nelle prime ore della notte di venerdì per un classico del campionato NBA. A tu per tu due quintetti che proprio non riescono a fare della continuità la loro arma migliore: spicca in questo senso la situazione della squadra di Minnesota, che alterna una vittoria e una sconfitta ormai da due settimane, riuscendo comunque a conservare l'ottavo posto in Western Conference. 

Discorso leggermente diverso in casa Wizards, decimi in graduatoria in Eastern Conference e reduci da tre vittorie negli ultimi quattro match ufficiali: successi fondamentali per una squadra che deve guardarsi le spalle, considerando le ambizioni di Chicago Bulls e Orlando Magic, al momento fuori dalla zona spareggi.

Guardando ai confronti diretti, siamo alla seconda sfida stagionale tra le due squadre: lo scorso 29 novembre, spettacolare 142-127 di Washington con tanto di prestazione clamorosa di Porzingis, capace di realizzare 41 punti in mezz'ora di gioco. Per gli amanti delle statistiche, curiosamente i Wizards hanno vinto in tutte e sei le ultime sfide, conoscendo una sconfitta solo nel novembre del 2019 (risultato di 109-131 nel segno di Andrew Wiggins).

Timberwolves-Wizards, Anthony Edwards a tu per tu con il lettone Porzingis

I Timberwolves vogliono ripetersi dopo il prestigioso successo in casa dei Dallas Mavericks di Luka Doncic. I riflettori sono tutti puntati sulla guardia classe 2001 Anthony Edwards, nell’ultima sfida protagonista di un'altra serata da applausi, con tanto di 32 punti e 5 rimbalzi. 

C'è grande attesa anche per la prova del francese Rudy Gobert, che ha tutta l'intenzione di confermarsi tra i rimbalzisti migliori del panorama internazionale: per l'ex Utah Jazz parlano una media di 11,4 "rebounds" a partita e la solita incisività in ottica punti (in questo caso parliamo di una media che supera i 13 a partita). Nel quintetto base spazio poi per l'altro giovane top scorer Jaden McDaniels (22enne capace di mettere a referto 19 punti contro Dallas), senza dimenticare l'uomo assist Mike Conley e una granitica certezza come Kyle Anderson.

Una vittoria nell'ultimo turno anche per i Wizards, avanti 126-101 in casa dei Portland Trail Blazers. Sugli scudi ancora una volta un mostruoso Kristaps Porzingis, protagonista con la solita doppia-doppia (28 punti e 12 rimbalzi): non a caso parliamo di uno dei giocatori più importanti della pallacanestro europea, tra gli emblemi della favolosa nouvelle vague lettone. Al suo fianco un altro giocatore in grandissima forma come Kyle Kuzma, top scorer con 33 punti e 9 rimbalzi e ormai recuperato dopo il recente infortunio alla caviglia. Nella formazione titolare anche Bradley Beal, l'altro rimbalzista Monte Morris e l'assistman Delon Wright.

Suns-Clippers, i padroni di casa sono in attesa dell’extraterrestre Kevin Durant

Evento: Phoenix Suns-Los Angeles Clippers
Luogo: Footprint Center, Phoenix
Quando: 04:00, 17 Febbraio 2023
Dove vederla: Sky Sport

Nella notte di venerdì scendono in campo anche Phoenix Suns e Los Angeles Clippers, big team della Western Conference. In questo caso parliamo di una sfida che vede protagonisti due quintetti in piena zona play-off, ma chiamati a vincere per tenere alla larga clienti scomodi come Pelicans e Golden State Warriors. Dando subito uno sguardo ai precedenti, in questo caso si tratta della terza sfida stagionale: in entrambi i casi vittoria in quel di Los Angeles per i Suns, con grandi prove di Booker prima e Bridges poi.

Spostando il nostro sguardo sui match più recenti, la squadra di Phoenix viene da due vittorie consecutive, ultima quella per 120-109 contro i Sacramento Kings. Anche in questo caso i Suns hanno mostrato tutta la loro prorompente forza, come certificano l'incredibile precisione di Devin Booker (32 punti in 29 minuti di gioco), la supremazia di DeAndre Ayton in ottica rimbalzi (undici, a cui vanno aggiunti 29 punti) e le incredibili doti di uomo assist dell'eterno Chris Paul. 

In tutto questo, c'è grande attesa anche per l'esordio del fuoriclasse assoluto Kevin Durant, acquistato nell'ultima finestra di mercato dai Brooklyn Nets. In attesa del classico rodaggio che vedrà protagonista il campionissimo classe '88, per giunta alle prese con un problema al ginocchio, i Suns dovrebbero ancora una volta schierare il nigeriano Okogie (19 punti contro Sacramento) e una certezza come Damion Lee.

Vittoria contro Golden State per i Los Angeles Clippers, che per la difficile sfida di venerdì notte si affidano al trio composto da Kawhi Leonard (33 punti e 7 assist contro i guerrieri), dall'altro top scorer Norman Powell e dal fortissimo Paul George. Tra i titolari anche Terance Mann e il croato Ivica Zubac, tra i pochi europei in campo anche alla luce del poco spazio concesso al francese Nicolas Batum.

Notizie Basket

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.