Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Basket
  1. Basket
  2. NBA

NBA: le partite più importanti della prossima settimana

Il campionato NBA non si ferma neppure a Natale. Tanti i match nei prossimi giorni con un testa coda Celtics-Pistons e uno scontro d’alta classifica tra Thunder e Timberwolves. 

Evento: Boston Celtics-Detroit Pistons
Luogo: TD Garden, Boston
Data: 29 dicembre 2023
Orario:  01:30
Dove vederla: Sky, NOW

Natale è giorno di tradizioni. Ne ha una importante anche l’NBA che va avanti ormai dal 1947. Si gioca. Non soltanto il 25 dicembre ma nell’intero periodo. Una scelta che nel tempo non ha sempre convinto tutti i giocatori: ricorderete cosa disse a tal proposito LeBron James qualche anno fa, sulla voglia di stare a casa con la famiglia. Ma lo spettacolo deve andare avanti, per la passione di milioni di spettatori che adorano seguire i propri miti del basket ancor più durante le vacanze. La prossima settimana si giocherà praticamente tutti i giorni per dare seguito a un torneo che ci accompagnerà fino alla fine di marzo per quel che riguarda la regular season. 

Dopodiché sarà la volta dei play-off che gradualmente ci terranno per mano fino all’assegnazione del titolo alla squadra campione. Concentriamoci per ora sui Celtics che stanno dominando nella Eastern Conference. Nel prossimo weekend la franchigia di Boston avrà quello che possiamo considerare come un vero e proprio testacoda contro i Detroit Pistons. Esito scontato? Lo vedremo, appuntamento previsto per venerdì 29 dicembre alle ore 01:30 (naturalmente con riferimento all’orario italiano). 

Come arrivano i Boston Celtics

Settimana impegnativa per i Boston Celtics. Prima di arrivare al 29 dicembre e alla sfida contro i Detroit Pistons dovranno passare nel Christmas Day, evento ormai iconico per l’NBA, contro i Los Angeles Lakers in un match che è storia per il torneo. Tra i due team c’è parecchia rivalità: d’altro canto vanno in campo 34 campionati vinti sui 66 totali complessivamente disputati. Dodici volte le due squadre si sono affrontate in finale di NBA dando sempre vita a confronti elettrizzanti. 

Scavallato questo scoglio, teoricamente la strada dovrebbe essere più in discesa per un team che non ha bisogno di nascondersi: punta dritto al titolo. Diciassette ne hanno nella propria assai farcita bacheca i biancoverdi, anche se l’ultimo è piuttosto datato essendo risalente al 2008. Di recente la truppa guidata da Joe Mazzulla ha perso contro i Warriors, reagendo però immediatamente nelle sfide complessive e dimostrandosi comunque centrati per poter ambire legittimamente al traguardo finale. La strada è assai lunga e piena di insidie.

Come arrivano i Detroit Pistons

A proposito di insidie, ne hanno trovate davvero tante lungo il proprio cammino i Detroit Pistons. Parliamo di una delle squadre peggiori nella storia dell’NBA, numeri alla mano. Dato l’elevato numero di sconfitte, la contestazione da parte dei tifosi non si è fatta attendere con inviti diretti alla proprietà per vendere addirittura la squadra. “Possiamo fare di più, giocando una pallacanestro migliore” la candida ammissione del playmaker Cade Cunningham. D’altro canto i Bad Boys non vincono una partita dal mese di ottobre e hanno dovuto rispolverare gli almanacchi per i record negativi fatti registrare. 

Tra questi c’è anche il numero di partite perse con il primato che fino ad oggi apparteneva ai Cleveland Cavaliers nella stagione 2010/2011 con 26 ko di fila. Risultati che hanno sorpreso la critica che aveva sempre considerato discreto il gruppo di giocatori a disposizione di coach Monty Williams con quest’ultimo ritenuto uno dei tecnici più brillanti in circolazione. In realtà la tendenza è negativa da tempo: nelle ultime 4 stagioni mai si è andati oltre al 13esimo posto fino a quella attuale dove non si vede neppure una strenua resistenza agli attacchi avversari. 

Sfida di alta classifica nella Western Conference

Evento:Oklahoma City Thunder-Minnesota Timberwolves
Luogo:Paycom Center, Oklahoma City
Data: 27 dicembre 2023
Orario:  02:00
Dove vederla:Sky, NOW

Nella Western Conference si affrontano due delle migliori squadre del torneo. Al Paycom Center va in scena il match tra l’Oklahoma City Thunder e i Minnesota Timberwolves. Il team di Chris Finch ha di recente piegato pure i Los Angeles Lakers costringendoli al quarto ko di fila, cadendo però al cospetto dei Philadelphia 76ers. Neppure la rocciosa difesa dei lupi ha potuto resistere agli attacchi della coppia formata da Joel Embiid e Tyrese Maxey. 

Per quanto riguarda invece i Thunder uno dei risultati più prestigiosi ottenuti di recente è stato senza dubbio la vittoria contro i Clippers con questi ultimi che erano reduci da una serie di nove vittorie consecutive. Sugli scudi Shai Gilgeous-Alexander, ex del match, e protagonista di 31 punti. 

NBA, dove vedere le gare della prossima settimana in TV e in streaming

Tutti i match proposti sono trasmessi in onda su Sky, in pay-tv e per abbonati. Diretta streaming su NOW, sempre per abbonati.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.