Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
basket
  1. Basket
  2. NBA

NBA: le gare più importanti della settimana

Archiviato l’In-Season Tournament ci si torna a concentrare esclusivamente sulla Regular Season. Che nei giorni a venire propone match davvero interessanti.

Evento: Boston Celtics-Cleveland Cavaliers
Luogo:TD Garden, Boston
Data: 12 dicembre 2023
Orario:01:30
Dove vederla: Sky, NOW

Non si è mai giocato così tanto in NBA. Nell’attuale stagione la principale lega professionistica che racchiude in sé Stati Uniti e Canada raggiungerà il numero di ottanta partite. Un vero e proprio toccasana per i tanti appassionati di basket. A raggiungere questa soglia ha contribuito anche l’In-Season Tournament che si è appena concluso e che è andato ulteriormente ad intasare il già fitto calendario delle principali franchigie americane. Ma il bello deve ancora venire: partita il 24 ottobre, l’annata sportiva si concluderà soltanto il 14 aprile, ovviamente 2024, per ciò che concerne la regular season con tutti i verdetti da assegnare. 

Da un lato la tradizione, dall’altro l’apertura alle innovazioni che consente alla Lega di mettersi al passo con i tempi e offrire agli spettatori gustose novità per ravvivare la competizione. La prossima settimana, come le altre del resto, sarà ricca di match. Partiamo dai Celtics che stanno ben figurando nella Eastern Conference e che sono attesi da un doppio confronto niente male con i Cavaliers. La prima partita è prevista per mercoledì 12 dicembre all’1:30. Due giorni dopo si ripete, di venerdì 14, allo stesso orario naturalmente italiano.

Come arrivano i Boston Celtics

Ci si può concentrare sui difetti quando tutto va bene? Sì, se la mentalità che vuoi costruirti è quella dei vincenti. Per questo al Boston Celtics stanno pensando a come migliorare il roster nonostante un rendimento assolutamente convincente nella Eastern Conference. L’obiettivo naturalmente è quello di vincere il campionato: un’occasione, dato il livello raggiunto della squadra, che da queste parti non vogliono proprio farsi sfuggire. Ecco perché i biancoverdi sono pronti a tuffarsi sul mercato, come hanno già fatto in estate mettendo le mani prima su Kristaps Porzingis e poi su Jrue Holiday. L’intento è quello di irrobustire la panchina a disposizione del coach Joe Mazzulla, anche ragionando in ottica play-off. 

Nel frattempo, però, c’è il campo ovviamente. Che qualche delusione l’ha data come ad esempio la sconfitta rimediata contro gli Indiana Pacers che è costata la possibilità di accedere alla semifinale di NBA Cup. La rinuncia a Las Vegas è stata vissuta come una sorta di dramma per i Celtics, anche se il futuro è ancora tutto da scrivere. Riportare il titolo a Boston a sedici anni di distanza dall’ultima volta è una missione da non fallire.

Come arrivano i Cleveland Cavaliers

Ecco qui un altro gruppo che vuole dire la sua in zona play-off. Parliamo dei Cleveland Cavaliers che hanno vissuto una serata da favola contro gli Orlando Magic. Più che della sfida tra le due squadre si è parlato del confronto tra singoli con Mitchell Donovan che ha vinto quello a distanza con Paolo Banchero. In realtà ciò che ha fatto l’italo-americano è stato pazzesco seppur non sufficiente per aiutare i suoi compagni di squadra a venire a capo dell’intricata matassa. 

Il 21enne di Seattle ha fissato il suo nuovo tetto di punti apportati alla causa in una sola gara a 42 (il secondo più giovane di sempre a superare i 40). Se tutto ciò non è bastato, grande merito va dato ai Cavaliers che adesso dovranno ulteriormente alzare il livello delle loro performance per fronteggiare la minaccia proveniente dal Massachusetts.

Big match in Western: Mavericks contro Timberwolves

Evento: Dallas Mavericks-Minnesota Timberwolves
Luogo: American Airlines Center, Dallas
Data: 15 dicembre 2023
Orario:  02:30
Dove vederla: Sky, NOW

Dalla Eastern ci spostiamo alla Western, dove il ruolo del leone lo stanno esercitando i Minnesota Timberwolves. Nella prossima settimana la squadra guidata da Chris Finch dovrà affrontare prima i Pelicans e poi il 15 dicembre i Dallas Mavericks presso l’American Airlines Center in un confronto d’alta classifica. Le due formazioni si sono già sfidate due volte in preaseason ed in entrambi i casi furono proprio i Timberwolves a prevalere. 

Stavolta però in palio c’è molto di più. Il team di Minneapolis sta spingendo l’acceleratore al massimo facendo registrare il miglior risultato di tutta la NBA. Anche i texani arrivano comunque da un buon momento di forma, trascinati dallo sloveno Luka Doncic che nella gara vinta dai suoi contro gli Utah Jazz di Simone Fontecchio ha messo a referto 47 punti con 11 rimbalzi e 10 assist giocando appena 32 minuti. 24 anni da poco compiuti per il campione di Lubiana e già 60 triple doppie: nella classifica all-time ha addirittura superato in tal senso una leggenda come Larry Bird.

NBA, dove vedere le gare della prossima settimana

Tutti i match proposti sono trasmessi in onda su Sky, in pay-tv e per abbonati. Diretta streaming su NOW, sempre per abbonati.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.