Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
football generic
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Nations League: calendario, dove guardarla e formula

Da settembre 2024 si gioca la quarta edizione della Nations League. Il torneo è ancora una volta segnato da quattro diverse categorie. Due “bronzi” per l’Italia.

Evento: UEFA Nations League 2024/25
Luogo: Europa
Data: 5 settembre 2024-8 giugno 2025 
Dove vederla: Rai 1, Canale 20, NOW, Sky

L’ultima nata tra le competizioni che vedono protagoniste le nazionali europee. Parliamo della UEFA Nations League, torneo che dal 2018 ha dato finalmente un senso alla stagione internazionale, sostituendo le amichevoli con partite decisamente più competitive. Dalla prima settimana di settembre 2024 è in programma la quarta edizione della UNL: tutti all’inseguimento della Spagna, che si è imposta nella finalissima del 18 giugno 2023 al cospetto della Croazia di Luka Modric.

Quando si gioca la Nations League 2024/25. Il calendario

La competizione Uefa è in programma dal 5 settembre 2024 all’8 giugno 2025. Ecco le date nello specifico:

Prima giornata: 5–7 settembre 2024
Seconda giornata:8–10 settembre 2024
Terza giornata:10–12 ottobre 2024
Quarta giornata:13–15 ottobre 2024
Quinta giornata:14–16 novembre 2024
Sesta giornata:17–19 novembre 2024
  
Quarti di finale della Lega A:20-25 marzo 2025
Play-off promozione/retrocessione:20–25 marzo 2025
Semifinali: 4–5 giugno 2025
Finale 3°-4° posto e Finale: 8 giugno 2025

Dove vedere la Nations League in televisione e streaming

In caso di conferma dei diritti televisivi, tutte le gare dell'Italia sono in programma su Rai Uno e in streaming su Rai Play. Sempre in chiaro, una partita per ogni turno è proposta anche da Canale 20 e in streaming su Mediaset Infinity (che, rispetto alla versione Plus, non ha bisogno di abbonamento). Occhio anche al palinsesto Sky, che trasmette in diretta le Finals. In più, NOW Tv propone le migliori gare del turno, escluse quelle dell'Italia. 

Numero di squadre partecipanti della Nations League

Sono 54 le nazionali protagoniste della manifestazione. Queste vengono divise in quattro diverse categorie: le Leghe A, B e C sono segnate da quattro gironi da quattro squadre, la Lega D (la meno importante) è caratterizzata da due raggruppamenti composti da tre formazioni.

Le nazionali che partecipano all’edizione 2024/25 e le relative leghe

I sorteggi dei gironi sono in programma a febbraio. C'è ancora da decidere una casella di Lega C e D. Tra il 21 e il 26 marzo è in programma lo spareggio tra Lituania e Gibilterra.

Lega A
Fascia 1:Spagna, Croazia, Italia, Olanda
Fascia 2:Danimarca, Portogallo, Belgio, Ungheria
Fascia 3: Svizzera, Germania, Polonia, Francia
Fascia 4:Israele, Bosnia ed Erzegovina, Serbia, Scozia
  
Lega B
Fascia 1:Austria, Cechia, Inghilterra, Galles
Fascia 2:Finlandia, Ucraina, Islanda, Norvegia
Fascia 3:Slovenia, Repubblica d'Irlanda, Albania, Montenegro
Fascia 4:Georgia, Grecia, Turchia, Kazakistan
  
Lega C
Fascia 1:Romania, Svezia, Armenia, Lussemburgo
Fascia 2:Azerbaigian, Kosovo, Bulgaria, Isole Faroe
Fascia 3: Macedonia del Nord, Slovacchia, Irlanda del Nord, Cipro
Fascia 4:Bielorussia, Lituania/Gibilterra*, Estonia, Lettonia
  
Lega D
Fascia 1:Lituania/Gibilterra*, Moldavia
Fascia 2:Malta, Andorra, San Marino, Liechtenstein

La formula: Finals, promozioni, retrocessioni e spareggi

Rispetto alla precedente edizione, la UEFA Nations League propone un nuovo turno ad eliminazione diretta: parliamo, nello specifico, dei quarti di finale che nel marzo 2025 mettono a confronto le prime e le seconde classificate dei raggruppamenti della Lega A. Le nazionali vincenti si qualificano alle Finals. 

Per quanto riguarda le retrocessioni, le quarte classificate delle Leghe A e B scendono nella categoria inferiore. Diverso il discorso per la Lega C: in questo caso, retrocedono in D solo le due quarte classificate che hanno totalizzato meno punti. In ottica promozioni, invece, le vincenti dei quattro gironi della B e della C salgono direttamente di categoria.

Intricato il discorso spareggi. Le terze classificate della Lega A e le seconde classificate della Lega B giocano gli spareggi promozione/retrocessione con gare di andata e ritorno. Stesso dicasi per le terze classificate della Lega B e le seconde classificate della Lega C. Infine, sono in programma spareggi tra le due migliori quarte classificate della Lega C e le due seconde classificate della Lega D.

Le precedenti edizioni della Nations League

L'edizione 2018/19 è stata vinta dal Portogallo: CR7 e compagni si sono imposti al cospetto dell'Olanda; terzo posto per l'Inghilterra, che ha avuto la meglio sulla Svizzera. Nel 2021 successo per la Francia sulla Spagna, con l'Italia di Mancini terza grazie al successo sul Belgio. Bronzo per gli azzurri anche nell'ultima edizione vinta dalla Spagna. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.