Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Motori
  2. MotoGP

MotoGP: Gran Premio di Gran Bretagna, Espargaró e le Aprilia sugli scudi

Lo spagnolo beffa Pecco Bagnaia al fotofinish in una giornata estremamente proficua per la scuderia di Noale che piazza quattro elementi nella Top 10.

Il Gran Premio di Gran Bretagna ha il sapore della beffa per Pecco Bagnaia. Il ventiseienne torinese si è fatto superare da Aleix Espargaró a poche curve dalla bandiera a scacchi dopo essere stato, di fatto, in controllo della gara dall’inizio alla fine. A quel punto non c’era più nulla da fare per rimediare, con lo spagnolo che ormai aveva ribaltato la situazione conquistando la vetta. 

Di belle notizie da Silverstone non ne sono giunte neppure per Marco Bezzecchi, che partiva dalla pole ma che è fragorosamente caduto abbandonando la competizione. Così il terzo posto è stato di Brad Binder della KTM, mentre una nota di merito va evidenziata anche per quel che riguarda Miguel Oliveira autore di una sensazionale rimonta favorita pure da una provvidenziale pioggia nel finale. Risultato prodotto: un quarto posto che è una consolazione tutt’altro che magra e rappresenta un discreto bottino. 

Dunque, ricapitolando abbiamo avuto tre moto diverse nelle prime tre posizioni, con un’Aprilia che ha lavorato in maniera particolarmente proficua come attestano le tre vetture nella Top five. Il palcoscenico, però, se lo è preso di prepotenza Espargaró alla seconda vittoria nella premier class dopo quella ottenuta nella passata stagione col Gran Premio di Argentina. 

Nella graduatoria, per quanto riguarda le prime dieci posizioni, c’è stato spazio inoltre per Jorge Martin, Luca Marini, Jack Miller, Johann Zarco e Raul Fernandez, anche lui appartenente ad Aprilia, per completare il discorso precedente e certificare ulteriormente la bella giornata trascorsa per la Casa di Noale. 

La classifica generale, chi fa punti e chi no

Veniamo quindi alla classifica generale che vede ancora saldamente in vetta Francesco Bagnaia, al netto della rimonta subita qui in oltremanica. Sono 214 i punti del campione del mondo piemontese con Jorge Martin della Ducati che invece sale a 173. Non fortunatissima l’esperienza di Marco Bezzecchi che può comunque far leva sulla Sprint Race per inanellare qualche altro punticino prezioso che lo tiene sempre sull’ultimo gradino del podio a quota 167 punti. 

Chi è riuscito a fare un bel salto in avanti è Brad Binder, grazie al terzo posto ottenuto qui in Gran Bretagna. Il ventisettenne sudafricano si è portato a 131 punti, come importante è stato lo step percorso dal vincitore di giornata Aleix Espargaró che ha messo la freccia su Jack Miller portandosi al sesto posto della graduatoria. Prima di lui c’è però Johann Zarco, il cui andamento è stato regolare, senza particolari sussulti. Dove può arrivare lo spagnolo campione a Silverstone? Difficile dirlo, dal momento che la soglia delle 107 lunghezze raggiunte è l’esatta metà di quanto ha ad oggi il capofila Bagnaia. Insomma, c’è ancora molta strada da percorrere. 

Chi è sparito dai radar è Fabio Quartararo, dichiaratosi soddisfatto al termine della gara checché ne dica il risultato raggiunto tutt’altro che lusinghiero. Il campione dell’edizione 2021 è arrivato quindicesimo ma va effettivamente detto che le premesse non era buone, dal momento che partiva dall’ultima casella. Era anche riuscito ad una disperata rimonta fino alla settima posizione, prima che un contatto con Luca Marini gli facesse perdere terreno bruciando parzialmente il traguardo ottenuto. Vero è che dal punto di vista tecnico il gap è evidente, però oltre a questo c’è anche una altrettanto visibile componente di sfortuna che indubbiamente non aiuta il ventiquattrenne nativo della Costa Azzurra con la sua Yamaha. 

A bocca asciutta, infine, sono rimasti Marc Marquez ed Enea Bastianini protagonisti di un incidente che non ha portato polemiche, sebbene la versione data dai due sia stata differente. L’otto volte iridato ha fatto spallucce, definendo comunque positiva la performance. 

Notizie MotoGP

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.