Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Mondiale di calcio femminile: è il momento di Stati Uniti e Inghilterra

Le campionesse in carica affrontano il Vietnam, al debutto in assoluto nella competizione. Le Tre Leonesse, invece, se la vedranno con Haiti. Completano il programma Danimarca-Cina e Zambia-Giappone.

Evento: Stati Uniti-Vietnam
Luogo: Eden Park, Auckland (Nuova Zelanda)
Quando: 03:00, 22 luglio 2023
Dove vederla: Rai Sport HD

È il momento della selezione che ha vinto le ultime due edizioni della Coppa del Mondo femminile. Ad Auckland scendono in campo le stelle degli Stati Uniti, che affrontano il Vietnam nel match d'esordio del Gruppo E, che comprende anche Olanda e Portogallo: si gioca nella notte tra venerdì 21 luglio e sabato 22 luglio, con fischio d'inizio in programma alle 03:00 italiane. L'obiettivo della nazionale a stelle e strisce, che è salita sul tetto del mondo già in quattro occasioni, è calare il tris nell'edizione 2023 che si gioca in Australia e Nuova Zelanda. Prima partecipazione alla competizione per le Golden Star Women Warriors, che occupano il 32esimo posto nel Ranking.

Come arrivano gli Stati Uniti

Le ragazze guidate dal Ct Vlatko Andonovski arrivano in forma smagliante all'appuntamento iridato: si presentano alla sfida con il Vietnam forte dei nove successi consecutivi ottenuti, con tanto di trionfo, lo scorso febbraio, nella SheBelieves Cup, quando le americane si sono sbarazzate del Brasile in finale. Sarà senza dubbio un Mondiale speciale per Megan Rapinoe, autentica icona del calcio Usa, che ha annunciato il ritiro al termine della rassegna, dopo aver vinto due Mondiali e l'oro olimpico a Londra 2012 e il Pallone d'Oro femminile nel 2019.

Come arriva il Vietnam

Esordio assoluto in un Mondiale per la compagine asiatica allenata da Chung Mai. La prima volta contro una delle nazionali più forti del pianeta: servirà un'impresa alle vietnamite per uscire dal campo con un risultato positivo. Le ultime uscite non lasciano ben sperare: quattro ko in altrettante partite, di cui l'ultimo per 9-0 contro la Spagna.

Le probabili formazioni di Stati Uniti-Vietnam

Stati Uniti sul rettangolo verde con il 4-3-3: Naeher tra i pali, quindi reparto difensivo formato da Fox, Cook, Girma e Dunn. In mezzo al campo dovrebbero partire dal primo minuto Sanchez, Sullivan e Horan. Nel tridente spazio a Smith, Thompson e Morgan.

Il Vietnam risponde con un coperto 5-4-1: Thu Thao, Thu Thuong, Diem My, Thi Thu e Thi Loan a protezione di Kim Thanh. A centrocampo, da destra a sinistra, Bich Thuy, Thanh Nha, Thi Van e Nhu, con Hai Yen come terminale offensivo.

Inghilterra-Haiti: le Tre Leonesse per il bottino pieno

Evento:Inghilterra-Haiti
Luogo: Brisbane Stadium, Brisbane (Australia)
Quando: 11:30, 22 luglio 2023
Dove vederla: Rai Sport HD

L'Inghilterra è una delle nazionali che punta a spodestare gli Stati Uniti, grazie alla crescita del movimento calcistico registratasi negli ultimi anni. Dunque, le aspettative sulle ragazze allenate dall'olandese Sarina Wiegman, quarte nel ranking, sono molto alte. E l'imperativo è battere Haiti per iniziare l'avventura mondiale nel migliore dei modi. Anche per le 'Les Grenadières' si tratta della prima partecipazione a un Mondiale.

Come arrivano le due squadre

Dopo il terzo posto nel 2015, l'Inghilterra si è classificata quarta ai Mondiali del 2019 in Francia. Ora, però, è arrivato il momento di alzare l'asticella. E lo testimoniano il successo agli Europei del 2022 e quello successivo nella prima edizione della 'Finalissima' femminile ai rigori contro il Brasile. Haiti si è qualificata alla fase finale della Coppa del Mondo dopo aver superato Senegal e Cile ai playoff. Ma la selezione di Nicolas Delépine affronta la corazzata inglese dopo aver perso gli ultimi quattro incontri disputati.

Le altre partite

Il Gruppo D si completa con la sfida tra Danimarca e Cina, in programma sabato 22 luglio alle 14:00 al Rectangular Stadium di Perth. Le europee non prendevano parte a una Coppa del Mondo dal 2007 e, più in generale, non sono mai andate oltre ai quarti di finale, raggiunti solo nelle prime due edizioni del 1991 e del 1995. Il punto più alto delle 'rose d'acciaio', invece, è stato raggiunto col secondo posto del 1999. L'obiettivo è migliorare il risultato del 2019, quando il cammino della Cina si interruppe agli ottavi di finale.

In campo anche Zambia e Giappone, il cui match valevole per il Gruppo C (con Spagna e Costa Rica) va in scena al Waikato Stadium di Hamilton, in Nuova Zelanda (sabato 22 luglio con calcio d'inizio alle 0:00). Anche lo Zambia s'appresta a giocare un Mondiale per la prima volta, mentre le nipponiche un Mondiale lo hanno addirittura vinto. Già, nel 2011, in un anno molto particolare per il Paese. Quattro anni più tardi, il Giappone ci riprovò, accontentandosi, però, del secondo posto. Il Ct Futoshi Ikeda spera di riportare la squadra in alto, dopo gli ottavi raggiunti in Francia nel 2019.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.