Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Tennis

Masters 1000 Shanghai: Sinner sfida Giron

Dopo il trionfo a Pechino, l'altoatesino prosegue con un altro prestigioso torneo. In campo anche un Musetti a caccia di vittorie.

Il tour tutto cinese del grande tennis non si ferma. L'ATP 500 di Pechino, il più prestigioso di categoria e non solo per il ricco premio in denaro, ha regalato emozioni e si è concluso in maniera eccezionale per i colori azzurri con la superlativa vittoria di Jannik Sinner in finale contro Daniil Medvedev, che prima di allora era la sua bestia nera. L'altoatesino, il russo e tutto il Circus si spostano ora a Shanghai per un torneo ancora più importante: il penultimo Masters 1000 di stagione. Si assegnano punti che saranno decisivi per determinare i rimanenti tennisti qualificati per le ATP Finals di Torino di fine stagione, ma non solo.

Sinner a caccia del bis in Cina: si parte dalla sfida a Giron

Evento: Jannik Sinner-Marcos Giron
Luogo: Qizhong Forest Sports City Arena, Shanghai
Data: 7 ottobre 2023
Orario: dalle 06:30
Dove vederla: Sky Sport Uno, Sky Sport Tennis, NOW

Settimana da record per Jannik Sinner a Pechino, che ha trionfato in un ATP 500 che è stato per lui un vero e proprio appuntamento con la storia, non solo per la conquista del nono titolo in carriera, terzo in questo 2023. L'altoatesino, infatti, è salito alla posizione numero 4 nel ranking ATP: un traguardo che coincide con il secondo miglior piazzamento di un italiano nella classifica maschile, il tutto a soli 22 anni. Un risultato che è stato possibile grazie al successo in semifinale contro Carlos Alcaraz, ennesimo atto di una rivalità che fa ben sperare per il futuro del tennis mondiale.

A proposito di Sinner-Alcaraz, l'augurio per entrambi è rinnovare presto questa rivalità già al Masters 1000 di Shanghai. Entrambi però devono resettare quanto accaduto a Pechino e concentrarsi su questo torneo dall'altissimo valore. Ecco, dunque, il primo ostacolo per Jannik, che parte dai 32esimi di finale del tabellone, rappresentato da Marc Giron. Statunitense, attuale numero 82 ATP, in singolare non ha mai provato la gioia di alzare un trofeo ATP ufficiale al cielo (solo una finale persa e alcuni Challenger vinti in bacheca per lui). Il suo miglior ranking è un 49esimo posto arrivato proprio lo scorso anno, quel 2022 che è stata la miglior stagione della sua carriera.

Come tutti i tennisti che non sono teste di serie, Giron ha iniziato il suo percorso a Shanghai dal primo turno. Per lui vittoria agevole contro il colombiano Daniel Elahi Galan, un 6-4, 6-2 in poco più di un'ora. L'americano è reduce da un agosto su cemento ricco di alti e bassi: prima un bel cammino a Toronto, condito da una vittoria a sorpresa contro Holger Rune, poi tre eliminazioni immediate tra Cincinnati, Winston-Salem e US Open. Brevi avventure anche a Chengdu e Nur-Sultan con uscite al secondo turno in entrambi i casi. Sarà scontro inedito tra Sinner e Giron.

La stagione difficile di Musetti: altra chance a Shanghai, c'è il taiwanese Hsu

Evento: Yu Hsiou Hsu-Lorenzo Musetti
Luogo: Qizhong Forest Sports City Arena, Shanghai
Data: 6 ottobre 2023
Orario: dalle 06:30
Dove vederla: Sky Sport Uno, Sky Sport Tennis, NOW

Al via al Masters 1000 di Shanghai ci sarà anche Lorenzo Musetti. Il carrarese non sta passando mesi felici: dopo la top 15 raggiunta a giugno per la prima volta in carriera, ha rallentato vistosamente nei progressi collezionando troppe eliminazioni precoci nei tornei maggiori e qualche delusione anche in quelli minori. Non ultimo il ko a Chengdu contro il meno quotato Roman Safiullin in una semifinale ampiamente alla sua portata. Nei Masters 1000 nordamericani, a Toronto e Cincinnati, è stato eliminato in entrambi i casi da Daniil Medvedev. Agli US Open eliminazione a sorpresa al primo turno contro il francese Titouan Droguet. Per ultimo, a Pechino, torneo vinto da Sinner, grande fatica contro Khachanov e poi ko senza battere ciglio contro Carlos Alcaraz agli ottavi di finale.

Il destino offre un'altra opportunità a Musetti per ripartire: primo avversario a Shanghai, Masters 1000 che potrebbe aiutarlo e non poco a risalire la classifica, è Yu Hsiou Hsu. Taiwanese, numero 183 del mondo, è reduce da due turni di qualificazione e un primo turno nel tabellone principale ben disputato: battuti in fila il serbo Zekic, il cinese Sun e l'australiano Max Purcell, numero 43. Hsu aveva già ottenuto il pass per il tabellone principale anche agli US Open, dove era stato costretto a superare tre turni di qualificazione e quindi ad arrivare anche al secondo turno grazie ad una vittoria contro Kokkinakis. Insomma, uno da non sottovalutare e che ha saputo mettere qualche big in difficoltà nelle ultime settimane.

Notizie Tennis

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus

Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.