Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Tennis

Masters 1000 Miami: Sinner debutta contro Djere

L'altoatesino vuole confermarsi su alti livelli. Berrettini e Musetti in cerca di riscatto.

L'ATP Miami entra nel vivo: archiviate le gare del primo turno, è il momento di vedere in campo anche i tennisti delle posizioni più alte del ranking, le teste di serie del tabellone del secondo Masters 1000 della stagione. Tra questi anche i tre italiani più forti, che partono direttamente dal secondo turno: Jannik Sinner, Matteo Berrettini e Lorenzo Musetti. Umori differenti per sfide differenti al via di questo torneo.

Jannik Sinner, ostacolo Laslo Djere al via

Evento: Jannik Sinner-Laslo Djere
Luogo: Hard Rock Stadium, Miami
Quando: 17:30, 24 Marzo 2023
Dove vederla: Sky Sport Uno, Sky Sport Tennis, Now Tv

Le speranze dell'Italia del tennis sono riposte principalmente in Jannik Sinner. Complice un inizio di 2023 convincente e che ha già portato tanti risultati: dopo gli Australian Open, la vittoria del torneo di Montpellier, la finale di Rotterdam e la semifinale ad Indian Wells. L'altoatesino, quest'anno, è stato sconfitto solo tre volte e sempre da top assoluti: Stefanos Tsitsipas, Daniil Medvedev e per ultimo il neo numero 1 Carlos Alcaraz.

Le premesse per fare bene anche a Miami, dunque, ci sono tutte. E la seconda tappa del 'Sunshine Double' evoca bei ricordi: Jannik raggiunse qui, due anni fa, a soli 19 anni d'età, il primo grande risultato della sua carriera, la finale (poi persa contro Hurkacz). L'obiettivo sarà dunque tornarci, con tutti gli ostacoli del caso da superare, che in questo tabellone non sono pochi. 

Intanto si parte con Laslo Djere, che al primo turno ha superato in due set (non senza qualche difficoltà) l'australiano Aleksandar Vukic. Tennista serbo di origini ungheresi, oggi numero 58 del ranking Atp, nel palmares annovera due tornei vinti, entrambi su terra rossa. Non è stato un inizio di 2023 brillante per lui, che ha trovato qualche vittoria solo in Cile, poi poca continuità nei tornei più importanti. 

Quarto incontro tra i due: Djere ha vinto i primi due, nel 2019 e nel 2020 sulla sua superficie forte, la terra rossa. L'unico precedente sul cemento outdoor risale proprio a questo periodo qui, ad Indian Wells: vinse Sinner agevolmente in due set.

Matteo Berrettini e Lorenzo Musetti, obiettivo riscatto

Diverso il discorso che riguarda Matteo Berrettini e Lorenzo Musetti, accomunati da una cosa in questo avvio di stagione: tante difficoltà e una mancanza generale di risultati. Dunque, i due sono chiamati a rilanciarsi, anche perché il talento di certo non manca.

Dopo l'uscita al primo turno contro Andy Murray in Australia, Berrettini è tornato ad avere tanti problemi fisici, in particolare al polpaccio. Il ritiro forzato ad Acapulco ha rallentato e non poco la rincorsa del tennista romano, uscito prematuramente anche ad Indian Wells. La mancanza di continuità lo ha portato a partecipare, nella ricerca della condizione migliore, al Challenger di Phoenix, finito però anche in questo caso male con l'eliminazione in semifinale contro il numero 176 Shevchenko. L'azzurro ha però dato rassicurazioni sulle sue condizioni fisiche e si è dichiarato fiducioso in vista del torneo di Miami: solo il campo darà il responso definitivo.

Non è in un gran momento nemmeno Musetti, che dopo un bel finale di 2022 ha iniziato nettamente a rilento il nuovo anno. Negli ultimi tre mesi per lui solo una vittoria, al primo turno del torneo di Buenos Aires contro Pedro Cachin, prima dell'eliminazione al turno successivo contro il peruviano Varillas. Il carrarese a Miami cercherà in primis il gioco e la condizione persa nell'ultimo mese, che ha "fruttato" tre ko immediati nelle tre competizioni alle quali ha preso parte. L'Italia spera nella ripresa degli altri suoi due campioni che hanno regalato grandi gioie agli appassionati negli ultimi anni.

Notizie Tennis

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.