Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Marsiglia
  1. Calcio
  2. Europa League

Marsiglia-Shakhtar Donetsk: probabili formazioni, data, orario e dove vederla

Il Vélodrome è pronto ad accogliere gli ucraini.Il Marsiglia punta alla qualificazione in una delle settimane più delicate della stagione.

Il Marsiglia settimana scorsa era andato in vantaggio due volte contro lo Shakhtar e in entrambi i casi si è fatto recuperare. Poi è arrivata la sconfitta a Brest dove la squadra è stata beffata nel finale nonostante la superiorità numerica. I francesi da quando è iniziato il 2024 non hanno ancora vinto e così la società ha deciso di esonerare Gennaro Gattuso per provare a dare una scossa in un momento difficile.

L’erede dell’italiano è Jean-Lous Gasset. Il tecnico che si è dimesso dopo la claudicante fase a gironi della Costa d’Avorio. Il settantenne non avrà un esordio facile ma in caso di vittoria ci sarebbe una ventata di aria fresca che farebbe bene all’intero ambiente.

Lo Shaktar non ha avuto impegni legati al proprio campionato così ha avuto modo di preparare la partita al meglio. C’è anche da dire però che le squadre che giocano in Europa senza disputare regolarmente il proprio campionato potrebbero essere svantaggiate poiché non vivendo con continuità il ritmo partita potrebbero riscontrare difficoltà contro degli avversari più abituati all’agonismo.

Come arriva il Marsiglia

Come accennato in precedenza il Marsiglia non sta vivendo un bel periodo. Quando c’è un cambio di allenatore vuol dire che il rendimento della squadra non è in linea con le aspettative ma è altrettanto vero che una nuova guida tecnica spesso è in grado di conferire nuove vitalità e motivazioni a una squadra in difficoltà.

L’OM farà grande affidamento su Pierre-Emerick Aubameyang che da poco ha eguagliato Radamel Falcao segnando il suo trentesimo gol in Europa League e diventando il giocatore più prolifico della competizione. La partita contro i neroarancio potrebbe essere l’occasione giusta non solo per regalare l’accesso agli ottavi di finale alla sua squadra ma anche per diventare il miglior marcatore della storia dell’Europa League.

Come arriva lo Shakhtar Donetsk

L’ex squadra di Roberto De Zerbi arriva al match da sfavorita. Ma proprio per questo avrà la possibilità di giocare con la leggerezza di chi non ha nulla da perdere. La vetrina europea per le squadre ucraine è sempre un evento da sfruttare per mettersi in mostra e provare ad arrivare più in fondo possibile in una competizione dal grande fascino. Il giocatore da tenere d’occhio è Oleksandr Zubkov. Grande protagonista nella Champions dello scorso anno quando è riuscito ad andare a segno contro il Real Madrid sia nel match d’andata che in quello di ritorno della fase a gironi.

Marsiglia-Shakhtar Donetsk: le probabili formazioni

MARSIGLIA (4-3-3): Pau Lopez; Clauss, Mbemba, Balerdi, Merlin; Onana, Kondogbia, Ounahi; Sarr, Aubameyang, Ndiaye.

SHAKHTAR DONETSK (4-1-4-1): Riznyk; Konoplya, Bondar, Matviienko, Azarovi; Stepanenko; Zubkov, Bondarenko, Sudakov, Eguinaldo; Sikan.

Marsiglia-Shakhtar Donetsk: data e orario

La partita si disputerà allo stadio Vélodrome di Marsiglia giovedì 22 febbraio alle 21.00.

Marsiglia-Shakhtar Donetsk: dove vederla

La gara sarà disponibile in TV su Sky sul canale 255 di Skysport oppure in live streaming sull’app di Sky Go. Lo stesso evento verrà trasmesso in diretta streaming anche su NOW e DAZN.

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.