Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Football Generic
  1. Calcio
  2. Altri Campionati

Major League Soccer: il St. Louis City dà il benvenuto a Messi

Il campione argentino sarà presentato proprio domenica dall’Inter Miami, pronto per cominciare l’avventura nel campionato a stelle e strisce. Nel prossimo match gli Aironi affronteranno la capolista della Western Conference. 

Evento: St. Louis City-Inter Miami 
Luogo: CITYPARK, Saint Louis
Quando: 02:30, 16 luglio 2023

Se in Europa i campionati più importanti sono fermi, in attesa di riprendere ad agosto tra raduni e primi allenamenti per ritrovare la forma perduta, nella Major League Soccer americana il torneo è in pieno svolgimento. La tabella di marcia è ancora lunga, per quel che riguarda la regular season che ci accompagnerà fino al prossimo 22 ottobre. Adesso le squadre sono impegnate a conquistarsi un posto ai play-off, anche se pure da queste parti il mercato tiene banco con attesa quasi spasmodica di vedere in campo per la prima volta Lionel Messi che ha rinunciato alle ricche sirene arabe e finanche alla possibilità di riabbracciare nuovamente il Barcellona per tentare l’avventura a stelle e strisce. 

Non è ancora chiaro quando l’ex PSG, che verrà presentato proprio domenica dall’Inter Miami, sarà disponibile a scendere in campo e dare una mano ai propri compagni. Il club rosanero, al cui timone c’è una vecchia gloria del calcio come David Beckham, sarà ospite del St. Louis City in uno dei casi di confronto tra Conference diverse che si vedono in questa manifestazione. Si tratta, peraltro, di un classico testa-coda poiché la franchigia del Missouri è al comando della classifica nella Western mentre l’Inter Miami è addirittura in ultima posizione nella Eastern. Insomma, per il trentaseienne di Rosario, sette volte Pallone d’Oro, una sfida insolita per una carriera che lo ha visto sempre competere per il massimo risultato. Stavolta dovrà partire dal basso per cercare di dare una mano al club a risalire gradualmente la china. 

Come arriva il St. Louis City

Come inizio non c’è male. Già, perché per il St. Louis City questo è il primo campionato in assoluto nella sua giovanissima storia. Il club è stato fondato soltanto nel 2019 con appuntamento direttamente al 2023 per l’esordio. Ecco perché, quasi senza aspettative, il team guidato dal sudafricano Bradley Carnell sta letteralmente bruciando le tappe tanto che, dopo ventidue giornate, è primo nella Western Conference.

 Certo, l’ultima partita non è andata proprio bene, data la pesante sconfitta in casa dei campioni in carica del LAFC ma ci sta all’interno di un torneo lungo e comunque faticoso quale quello americano. Tra l’altro il match è stato deciso di fatto a venti minuti dalla fine dopo una resistenza durata oltre un tempo. Ad abbatterla ci hanno pensato per i californiani Vela, Biuk e Cifuentes. Adesso il St. Louis City deve immediatamente voltare pagina e ricominciare. 

Come arriva l’Inter Miami

L’Inter Miami non vince una partita in MLS dal lontano 14 maggio, un 2-1 rifilato al New England Revolution e che completava una settimana praticamente perfetta che aveva visto la squadra festeggiare tre volte compresa la Coppa Nazionale. Da allora però gli Herons non ne hanno azzeccate più tante, mettendo in fila ben sette sconfitte cui hanno fatto seguito gli ultimi tre pareggi consecutivi. 

Un ruolino di marcia davvero pessimo che ha fatto in modo che i rosanero scendessero fino all’ultimo posto della Eastern. Nel frattempo è stato anche cambiato allenatore, con l’arrivo di Gerardo Tata Martino per far comprendere come ci sia l’intenzione di migliorare. Presto si potrà fare affidamento anche su Leo Messi. E allora sì che la musica potrebbe cambiare.

Le probabili formazioni di St. Louis City-Inter Miami 

St. Louis City in campo con Bürki tra i pali; Nerwinski, Bartlett, Bell e Nelson compongono il quartetto di difesa; Alm, Blom, Vassilev e Pompeu a centrocampo; Gioacchini è il centravanti con Ostrak trequartista.

Nell’Inter Miami troviamo Fray, Krivtsov e Allen a protezione del numero uno Callender; Cremaschi e Taylor sulle corsie esterne con Arroyo e Ruiz in mezzo; Martinez è il riferimento centrale di un tridente che vede ai lati Stefanelli e Pizarro. 

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.