Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Calcio Internazionale

Major League Soccer: il Cincinnati capolista riparte da Washington. Test canadese per il LAFC

Le due dominatrici della Eastern e della Western Conference si apprestano a due match complicati sulla carta, quando abbiamo superato da poco la prima metà di campionato.

Evento:  DC United-Cincinnati
Luogo: Audi Field, Washington
Quando: 01:30, 25 giugno 2023

Tappa nella capitale per il Cincinnati, club che sta dominando nella Eastern Conference della Major League Soccer, massimo campionato statunitense. In questo turno, per la capolista, c’è un confronto che sulla carta si presenta particolarmente impegnativo poiché contro i DC United. Siamo ancora a metà strada, più o meno, con la regular season che terminerà soltanto il prossimo autunno e più precisamente il 22 ottobre. Ce n’è ancora di strada davanti per arrivare a un titolo che nella precedente edizione è finito nelle mani dei Los Angeles FC, club nel quale fino a qualche mese fa militava tra gli altri Gareth Bale, che di recente ha appeso le scarpette al chiodo e Giorgio Chiellini, ancora presente tra mille acciacchi che ne pregiudicano la continuità. 

Insomma, parliamo di un movimento che, sebbene non sia considerato alla stregua del football e della pallacanestro, è nettamente in crescita anche nei numeri. Intanto, torniamo al presente e alla sorprendente rincorsa del Cincinnati che viaggia sulle ali dell’entusiasmo a seguito di un percorso di crescita che sta dando grandi risultati. Vedremo se il team guidato sapientemente da Pat Noonan riuscirà a mantenere questo ritmo nel tempo, a partire già dalla complicata sfida dell’Audi Field. 

Come arriva il Cincinnati

Il cammino del Cincinnati lo scorso anno si interruppe ai playoff. Il piazzamento in campionato era stato un positivo quinto posto che aveva garantito al club dell’Ohio la partecipazione alla fase successiva della competizione. Stavolta, però, da queste parti stanno facendo le cose in grande, talmente bene da aver già messo in cascina ben quarantatré punti in diciotto partite con tredici successi, quattro pareggi ed una sola sconfitta. 

Nell’ultima esibizione la squadra di Noonan si è abbattuta come un ciclone sui resti di un Toronto in evidente difficoltà. Le reti per i leoni spadati sono state segnate da Santiago Arias, Luciano Acosta e Dominique Badji. Il Nashville, secondo in classifica, ha otto lunghezze in meno della capolista. Insomma, la strada è tracciata quanto meno per un posto alla fase finale della pole scudetto. E una volta lì il Cincinnati se la giocherà. Nel frattempo, però, c’è ancora da sudare.

Come arriva il DC United

Anche per il DC United rispetto allo scorso anno è tutta un’altra vita. Nel precedente campionato, infatti, il sodalizio con sede nella capitale Washington faticava tanto da arrivare ultimo in classifica con addirittura ventisette sconfitte in trentaquattro partite. Chiaramente nella Major League Soccer, torneo in continua evoluzione e nel quale sono ancora ben accette new entry, non esistono le retrocessioni: fattore determinante affinché i Men in Black abbiano ancora possibilità di competere a questo livello. 

Stiamo parlando, comunque, di una società storica per il calcio statunitense capace di vincere quattro volte lo scudetto ed anche una Champions League CONCACAF. L’allenatore, poi, è oggi Wayne Rooney, ex stella che non ha bisogno di particolari presentazioni. Adesso l’obiettivo delle aquile è quello di arrivare ai playoff per giocarsi poi le possibilità di allargare ulteriormente la bacheca.

Le probabili formazioni di DC United-Cincinnati

Difesa a tre per il Cincinnati con Powell, Murphy e Gaddis a protezione del numero uno Celentano; Arias e Barreal sono gli esterni a tutta fascia con Nwobodo e Angulo in mezzo; Badji e Kubo in attacco con Acosta trequartista.

Per il DC United c’è Miller tra i pali; difesa a tre con Hines Ike, Donovan Pines e Williams; Durkin, Canouse, O’Brien e Samake a centrocampo; Benteke è il riferimento centrale di un tridente che vede Dajome e Klich ai lati. 

Evento:  LAFC-Vancouver Whitecaps
Luogo: Banc of California Stadium, Los Angeles 
Quando: 04:30, 25 giugno 2023

Se nella Eastern è il Cincinnati a giocare la parte del leone, c’è un po’ più di equilibrio nella Western dove il LAFC è comunque ancora ben saldo al comando. I campioni in carica hanno in questo momento tre punti di vantaggio sulla seconda. Comunque vada a finire, poi, ci sarebbero le Final a decreterà, attraverso una fase ad eliminazione diretta, chi si andrebbe a giocare il titolo. Per cui la strada è ancora lunga per i californiani e passa nel prossimo turno dal Vancouver Whitecaps. I canadesi sono noni: se il torneo terminasse oggi andrebbero allo spareggio per la fase finale. 

Le probabili formazioni di LAFC-Vancouver Whitecaps

LAFC schiera McCarthy in porta; linea difensiva composta da Hollingshead, Maldonado, Chiellini e Palacios; Bogusz, Sanchez e Crisostomo a centrocampo; davanti troviamo Opoku, Vela e Bouanga.

Whitecaps, invece, con Takaoka tra i pali; poi Brown, Veselinovic e Laborda; quindi Raposo e Martins esterni con al centro Berhalter e Cubas; White è il centravanti con Cordova e Vite a sostegno. 

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.