Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
Ligue 1 generic
  1. Calcio
  2. Ligue 1

Ligue 1: Paris Saint-Germain, conto alla rovescia per il titolo

La squadra di Galtier ospita l'Ajaccio, a un passo dalla retrocessione, e può avvicinarsi al traguardo; in campo pure Strasburgo e Nizza.

Evento: Paris Saint-Germain-Ajaccio
Luogo: Parc des Princes, Parigi 
Quando: 21:00, 13 Maggio 2023
Dove vederla: Sky

Fuori anzitempo dalla Champions League, eliminato in anticipo anche dalla Coppa di Francia, scosso in continuazione da voci e rumors: il Paris Saint-Germain quest'anno sta rispettando le aspettative soltanto in campionato. Il titolo è a un passo e la spallata decisiva Mbappé e compagni potrebbero darla superando l'Ajaccio, avversario dell'anticipo in programma sabato 13 maggio alle 21:00 al Parco dei Principi. Qualche ora prima, alle 17:00, si gioca invece un confronto che interessa soprattutto la lotta per non retrocedere: Strasburgo-Nizza. 

Paris Saint-Germain vicino all'undicesimo titolo

Il clima non è nei migliori nella capitale e l'insoddisfazione dei tifosi è palpabile. Il titolo numero undici della Ligue 1, obiettivo minimo per una squadra dalle potenzialità e dalle ambizioni del PSG, sarebbe però piuttosto significativo: renderebbe infatti l'undici parigino il club con più scudetti in Francia, distanziando il Saint-Etienne. 

Titolo che la squadra di Galtier può mettere in cassaforte contro un avversario ormai rassegnato alla retrocessione, l'Ajaccio. I corsi sono vicini al ritorno in Ligue 2 dopo una sola stagione. In classifica, infatti, occupano la terzultima posizione e non vincono da nove partite, dal 2-1 al Troyes dello scorso 26 febbraio. Le lunghezze da recuperare rispetto al quintultimo posto sono undici, decisamente tante anche perché mancano appena quattro gare alla conclusione del torneo. Nell'ultimo fine settimana l'undici allenato da Pantaloni ha pareggiato 0-0 contro il Tolosa, dicendo probabilmente addio alle residue speranze di salvezza. Adesso però può regalarsi una serata da ricordare, sul campo della squadra più attrezzata del campionato e in una cornice di prestigio come il Parco dei Principi. 

I parigini nell'ultima giornata hanno vinto in casa di un'altra squadra prossima alla retrocessione, il Troyes, piegato 3-1 grazie alle marcature di Mbappé, Vitinha e Fabian. Adesso devono ripetersi per tenere a debita distanza il Lens e lo stesso Marsiglia, le uniche due formazioni che ancora possono rovinare i piani scudetto.

Le probabili formazioni di Paris Saint-Germain e Ajaccio

PSG in campo col 3-5-2: in porta Donnarumma, in difesa Sergio Ramos, Marquinhos e Danilo, sulle corsie laterali Hakimi e Bernat con Fabian, Verratti e Vitinha a centrocampo e il duo formato da Mbappé ed Ekitike in attacco. 

Ajaccio col 4-4-2. Tra i pali Sollacaro, davanti a lui Youssouf, Gonzalez, Vidal e Diallo, con Nouri, Marchetti, Mangani e Spadanuda a centrocampo e il tandem Hamouma-El Idrissy in attacco.

Strasburgo col Nizza per blindare la salvezza

Evento: Strasburgo-Nizza
Luogo: Stade de la Meinau, Strasburgo 
Quando: 17:00, 13 Maggio 2023

Conta soprattutto per lo Strasburgo il match delle 17:00 contro il Nizza. I ragazzi di Antonetti hanno rimesso le cose a posto in chiave salvezza grazie ai tre successi ottenuti nelle ultime quattro partite, in particolare col prezioso 2-0 nello scontro diretto vinto sul campo del Nantes. Le reti di Diallo su rigore e di Diarra nei primi minuti della ripresa hanno consentito allo Strasburgo di distanziare in classifica i gialloverdi, relegandoli al quartultimo posto a tre lunghezze di distanza. Adesso però bisogna completare l'opera e la possibilità di sfidare un Nizza ormai fuori dai giochi nello sprint per l'Europa potrebbe rivelarsi l’occasione giusta. 

Occhio, però, perché la formazione della Costa Azzurra dopo aver toccato il fondo con l'eliminazione dalla Conference League a opera del Basilea e con la successiva sconfitta casalinga contro il Clermont, sembra aver ritrovato smalto e brillantezza. Nelle ultime due settimane, infatti, sono arrivati altrettanti successi. Un gol nei primi minuti di Boudaoui è valso il successo sul campo del Troyes, a cui ha fatto seguito il 2-1 rifilato a un Rennes in piena lotta per l'Europa, firmato dalle reti di Laborde e Moffi. 

Un Nizza nuovamente vittorioso e in salute, dunque, per nulla disposto a fare da sparring partner in questo finale di campionato. Gli ultimi risultati, paradossalmente, stanno facendo lievitare i rimpianti per le occasioni mancate. Otto punti da recuperare rispetto al quinto posto, occupato dal Lille, sono tanti a quattro gare dalla conclusione e potrebbero costare al Nizza un'annata fuori dall'Europa.

Le probabili formazioni di Strasburgo e Nizza

Difesa a tre per lo Strasburgo, che dovrebbe scendere in campo con Sels in porta, Doukouré, Perrin e Le Marchand nel pacchetto arretrato, Guilbert, Prcic, Sanson e Sobol a centrocampo e con Bellegarde e Diarra a supporto di Diallo in attacco. 

Classico 4-3-3 per il Nizza. Tra i pali Schmeichel, in difesa Lotomba, Todibo, Dante e Bard, in mediana Ramsey, Boudaoui e Thuram, davanti Bouanani, Moffi e Laborde. 

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.