Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Ligue 1

Ligue 1: il PSG continua a Lens la sua marcia verso il titolo

Campo storicamente difficile per il PSG quello di Lens nel quale inaugura il suo girone di ritorno. Il Lione sta provando a risalire la china ed è pronto per lo scontro diretto salvezza di Le Havre.

Evento: Lens-Paris Saint Germain
Luogo: Stadio Bollaert-Delelis, Lens
Data: 14 gennaio 2024
Orario: 20:45
Dove vederla: Sky Sport

La 18esima giornata di Ligue 1 si chiude col posticipo di domenica sera tra Lens e Paris Saint-Germain. Appuntamento allo stadio Bollaert-Delelis fissato per le 20:45 del 14 gennaio. Tra le due squadre ci sono quattordici punti di distanza, naturalmente a favore dei capitolini che comandano la classifica guardando tutte le altre dall’alto al basso. All’andata, quando eravamo nel mese di agosto, i rossoblù vinsero il confronto diretto al Parco dei Principi grazie alle reti di Asensio e Mbappé (doppietta). Per Les Sang ed Or il gol della bandiera arrivò soltanto nei minuti di recupero con Guilavogui. 

Se prendiamo in considerazione gli ultimi anni, il bilancio tra i due team è in equilibrio con leggera prevalenza parigina. Dal 2020 ad oggi si sono sfidate complessivamente sette volte con tre affermazioni del PSG, due del Lens e due sono stati anche i pareggi. Non è infatti questo un campo semplice per la formazione oggi guidata da Luis Enrique, la cui ultima vittoria risale addirittura al 2014. In quel 3-1 andò a bersaglio Maxwell con un capolavoro da 36 metri e Cavani che fu poi espulso ed il Lens era una neopromossa.

Come arriva il Lens

Il Lens nella scorsa edizione di Ligue 1 diede parecchio filo da torcere al Paris Saint-Germain chiudendo la stagione ad un solo punto dai campioni di Francia. Difficile, se non impossibile, ripetere la stessa annata anche quest’anno. Ed infatti i rossodorati sono indietro e di parecchio, fuori dalla lotta per il titolo ma non da quella per l’Europa che li vede ancora coinvolti. Nell’ultima gara del 2023 è stato registrato un passo falso del team di Franck Haise, che è andato a perdere 2-0 in Costa Azzurra contro il Nizza. 

A cui ha fatto seguito l’eliminazione in coppa col Monaco. Adesso, al di là del calendario certamente non favorevole, si vuole cancellare quel ko e partire col piede giusto in questa prima uscita di campionato del 2024. I francesi hanno provato a fare strada anche oltre confine chiudendo al terzo posto il proprio girone di Champions alle spalle di Arsenal e PSV e venendo così retrocessi in Europa League. Ai sedicesimi della nuova competizione dovranno vedersela contro i tedeschi del Friburgo.

Come arriva il Paris Saint-Germain

Chi ha già cominciato per il meglio il proprio anno è il Paris Saint-Germain. Che ha già piazzato in bacheca il suo ennesimo titolo nazionale, prendendosi la Supercoppa di Francia al cospetto del Tolosa. Nel 2-0 dei rossoblù i marcatori sono stati Lee Kang-in e il solito Kylian Mbappé. A proposito di quest’ultimo, sarà difficile sottrargli lo scettro di capocannoniere della Ligue 1 data la distanza che ha messo tra sé stesso e gli altri: 18 le reti del 25enne ex Monaco e soltanto 8 quelle del suo principale inseguitore che è Wissam Ben Yedder. 

Ad ogni modo dopo la gara di Supercoppa, i capitolini hanno giocato anche nei trentaduesimi di finale della coppa nazionale battendo per 9-0 il modesto Revel. Più che su quanto accadrà in patria, però, il lavoro di Luis Enrique sarà giudicato per la Champions che ha già condannato diversi suoi predecessori. Dopo la sofferta qualificazione, agli ottavi ci sarà la Real Sociedad. Intanto il PSG è reduce da 10 risultati utili consecutivi: l’ultimo ko risale al match col Milan.

Le probabili formazioni di Lens-Paris Saint Germain

Nel Lens ci sono Aguilar, Danso e Medina a protezione del numero uno Samba. Sulle fasce Frankowski e Maouassa con El Aynaoui e Diouf in mezzo. Sotoca e David Costa giocano a sostegno dell’unica punta Wahi.

PSG con Donnarumma tra i pali; poi Hakimi, Marquinhos, Lucas Beraldo e Lucas Hernandez. A centrocampo Zaïre-Emery, Vitinha e Lee; Mbappé punta centrale con Dembelé e Barcola ai lati.

Il Lione a Le Havre per un altro scontro salvezza

Evento: Le Havre-Lione
Luogo: Stadio Océane, Le Havre
Data: 14 gennaio 2024
Orario: 17:05

Stagione complicata per il Lione, nobile decaduta d’oltralpe. Les Gones hanno già cambiato 4 allenatori tra i quali Fabio Grosso fino a terminare nelle mani di Pierre Sage, traghettatore a cui è stato affidato il compito di portare l’OL fuori dalle sabbie mobili della zona retrocessione. Con i 3 successi consecutivi delle ultime 3 gare, per Lacazette e compagni la situazione è diventata leggermente più tranquilla. Ma ora c’è lo scontro diretto per la salvezza di Le Havre, altro snodo cruciale del torneo.

Le probabili formazioni di Le Havre-Lione

Difesa a tre per il Le Havre che davanti a Desmas piazza Salmier, Kinkoue e Lloris. A centrocampo da destra verso sinistra troviamo Casimir, Kechta, Targhalline, Touré e Opéri; tandem offensivo formato da Sabbi e Bayo.

Nel Lione c’è Lopes in porta; poi Kumbedi, O’Brien e Caleta-Car in difesa. Clinton Mata e Tagliafico sulle corsie laterali con Caqueret e Tolisso in mediana; Nuamah e Cherki sono i trequartisti dietro a Lacazette.

Dove vedere le partite di Ligue 1 in TV e in streaming

Sky Sport detiene i diritti televisivi di Ligue 1 per la stagione 2023/2024. L’emittente satellitare mostra in esclusiva le principali partite del campionato francese, disponibili pure in streaming su Sky Go e NOW. 

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.