Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. Ligue 1

Ligue 1: c'è il Nizza per il PSG

Ostacolo Farioli per i campioni di Francia, all'assalto della vetta occupata del Monaco. La capolista impegnata sul campo del Lorient, sfida d'alta quota tra Rennes e Lilla.

Evento: Paris Saint-Germain-Nizza
Luogo: Parco dei Principi, Parigi
Quando: 21:00, 15 settembre 2023
Dove vederla: Sky

Caccia al primato. È questo l'obiettivo del Paris Saint-Germain che ospita il Nizza al Parco dei Principi in occasione dell'anticipo del Friday Night valevole per la quinta giornata di Ligue 1: squadre in campo venerdì 15 settembre, con calcio d'inizio previsto alle 21:00. 

La classifica del campionato francese vede un Monaco rigenerato dalla cura Adi Hütter in testa con 10 punti, quindi i campioni in carica a -2. Non è stata un'estate facile per i parigini. All'entusiasmo per l'arrivo in panchina di Luis Enrique, che era stato a lungo corteggiato anche dal Napoli per il post Spalletti, hanno fatto da contraltare gli addii eccellenti delle stelle Messi e Neymar, volanti rispettivamente negli Stati Uniti e in Arabia Saudita, e i mal di pancia di Mbappé, poi rientrati. 

Tanti i volti nuovi per mantenere alto il livello e provare ad arrivare fino in fondo in Champions League, autentica ossessione della proprietà. Da Skriniar a Ugarte, passando per i vari Lucas Hernandez, Dembelé, Gonçalo Ramos, Kolo Muani e Asensio. Insomma, una vera e propria rivoluzione. Il Nizza, dal canto suo, spera di tornare a frequentare i piani più nobili della Ligue 1: finora sono sei i punti messi in cassaforte dalla squadra affidata al 34enne italiano Francesco Farioli.

Come arriva il Paris Saint-Germain

Partenza in sordina per i campioni di Francia, che al debutto hanno pareggiato in casa 0-0 con il Lorient. Male anche sul campo del Tolosa, dove si è registrato un altro segno 'X'. Poi i ragazzi di Luis Enrique si sono sbloccati, battendo il Lens - che la scorsa stagione diede filo da torcere per il titolo fino all'ultimo, con il risultato di 3-1 e l'Olympique Lione, travolto a domicilio con un perentorio 4-1. Tornato a pieno regime Mbappé, il PSG ha ripreso a volare: è lui l'asso intorno al quale il tecnico catalano proverà a costruire una squadra capace di detronizzare il Manchester City dell'amico e connazionale Guardiola.

Come arriva il Nizza

La compagine della Costa Azzurra è ancora imbattuta. I Farioli-boys hanno pareggiato le prime tre gare di campionato contro Lilla, Lorient e Lione per poi superare lo Strasburgo 2-0 con le reti di Atal e Moffi. Al Parco dei Principi servirà una mezza impresa per allungare la serie positiva: chissà che Farioli non riesca a imbrigliare gli avversari.

Le probabili formazioni di Paris Saint-Germain-Nizza

Da valutare le condizioni di Mbappé, che ha saltato l'amichevole tra Francia e Germania. PSG sul terreno di gioco con il 4-3-3: Donnarumma tra i pali, quindi batteria difensiva che dovrebbe essere composta da Hakimi, Pereira, Skriniar ed Hernandez. In mezzo al campo il talentuoso Zaire-Emery, l'ex Napoli Fabian Ruiz e Ugarte. Nel tridente spazio a Dembelé, Ramos e Asensio.

Stesso sistema di gioco per il Nizza, ecco l'undici di Farioli: Atal, Todibo, l'esperto Dante e Perraud in difesa a protezione di Bulka. In mediana Boudaoui, Ndayishimiye e Sanson, con Laborde, Moffi e Diop in attacco.

Le altre partite della quinta giornata di Ligue 1

Trasferta da non sottovalutare per il Monaco, che dovrà vedersela con il Lorient. I padroni di casa hanno fin qui collezionato cinque punti, ma hanno già fermato il PSG. Riusciranno a frenare la corsa di un'altra big? La squadra del Principato vince, convince e diverte: nelle prime quattro uscite non ha mai segnato meno di tre reti. Una vera e propria macchina da gol. Trascinata da due calciatori in particolare: il capitano Ben Yedder e il giapponese ex Liverpool Minamino, autore di tre reti e altrettanti assist. 

L'Olympique Marsiglia di Marcelino, che ha otto punti come il Paris Saint-Germain, deve sfruttare un turno sulla carta agevole contro il Tolosa per provare a sorpassare i monegaschi in testa alla classifica. Molto interessante lo scontro tra Rennes e il Lilla dell'ex Roma Fonseca: entrambi i club intendono arrivare il più in alto possibile, magari acciuffando la zona Champions. 

In crisi nera il Lens, formidabile la scorsa stagione e oggi sorprendentemente ultimo con il Lione a quota un punto. I giallorossi non possono steccare in casa col Metz. Un Olympique Lione allo sbando cerca il rilancio con il Le Havre dopo aver silurato l'allenatore Laurent Blanc. Lacazette e compagni pagano gli errori di una società che solo fino a qualche anno fa si faceva rispettare in Francia e in Europa. Ora, invece, si ritrova in fondo alla classifica. Chiudono il programma della quinta giornata Reims-Brest, Clermont-Nantes e Strasburgo-Montpellier.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.