Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
  1. Calcio
  2. La Liga

La Liga: Real Madrid, subito una sfida difficile contro l'Athletic Bilbao

La squadra di Ancelotti, orfana di Benzema, sarà impegnata al San Mamés contro l'Athletic Bilbao. La Real Sociedad ospita il Girona.

Evento: Athletic Bilbao-Real Madrid
Luogo: Stadio San Mamés, Bilbao
Quando: 21:30, 12 agosto 2023
Dove vederla: DAZN

Il campionato del Real Madrid prenderà il via dallo stadio San Mamés, dove affronterà l'Athletic Bilbao in occasione della prima giornata della Liga 2023/24: squadre in campo sabato 12 agosto, con calcio d'inizio previsto alle 21:30. 

Quella alle porte è una stagione senza dubbio cruciale per i Blancos, che hanno perso la stella Karim Benzema, volata in Arabia Saudita, ritrovandosi con un allenatore, Carlo Ancelotti, che saluterà a fine annata per accomodarsi sulla panchina della nazionale brasiliana. L'acquisto di Bellingham dal Borussia Dortmund è quello che si definisce un autentico colpaccio, ma i tifosi del Real Madrid sperano in un pezzo da novanta lì davanti. Il mercato è ancora lungo e tutto può succedere, ma l'impressione è che il club del presidentissimo Florentino Perez sia orientato ad aspettare Mbappé, che si libererà dal Paris Saint-Germain il prossimo giugno. 

Dunque, Ancelotti potrebbe essere costretto ad accontentarsi di Joselu, che ha chiuso il 2022/23 con un bottino di 16 gol in campionato realizzati con la casacca dell'Espanyol. Di conseguenza, saranno maggiormente responsabilizzati Vinicius e Rodrygo, chiamati al definitivo salto di qualità per garantire al Real Madrid una stagione al top nonostante il pesante addio di Benzema.

Come arriva l'Athletic Bilbao

C'è ancora Ernesto Valverde al timone della squadra basca, che non è riuscita a qualificarsi in Europa a causa di un deludente finale di stagione. L'obiettivo è approdare in una competizione continentale, anche se il mercato ha finora regalato davvero pochi squilli. Il precampionato non è andato benissimo: una sola vittoria per 2-0 contro il Necaxa, poi due sconfitte e tre pareggi, di cui l'ultimo col Manchester United. Partito Iñigo Martínez, che a 32 anni ha scelto di mettersi alla prova in un top club come il Barcellona, le stelle dei Leoni restano il portiere Unai Simon, Sancet, Nico Williams e Iñaki Williams.

Come arriva il Real Madrid

Due vittorie e altrettante sconfitte per la squadra di Ancelotti. Dopo il successo in rimonta col Milan (3-2), i Blancos hanno liquidato 2-0 il Manchester United. Poi, il crollo. Il Barcellona ha asfaltato 3-0 i rivali di sempre nel primo Clasico stagionale, infine il 3-1 subito dalla Juventus. Sarà pure calcio d'estate, ma intanto il campanello d'allarme è scattato. Quanto influirà l'assenza di un giocatore del calibro di Benzema, Pallone d'Oro 2022, sul rendimento del Real Madrid? Mbappé, al momento, è solo un miraggio. Prima del suo (possibile) arrivo c'è una lunga stagione da affrontare.

La probabile formazione dell'Athletic Club

I padroni di casa scendono in campo con il 4-3-3, questo l'undici anti-Real su cui potrebbe fare affidamento Valverde: De Marcos, Vivian, Yerai e Lekue agiranno a protezione di Unai Simon. In mediana giocheranno De Galarreta, Vesga e Sancet. Nel tridente spazio a Nico Williams, Iñaki Williams e all'ex Torino Berenguer.

La probabile formazione del Real Madrid

Ancelotti, che non potrà contare sul nuovo acquisto Arda Güler, risponde col 4-3-1-2: Courtois ko, tra i pali c'è Lunin, mentre nel pacchetto arretrato saranno schierati Carvajal, Militao, Alaba e Fran Garcia. In mediana si candidano a partire dal primo minuto Kroos, Tchouaméni e Camavinga. Bellingham sarà utilizzato sulla trequarti alle spalle di Vinicius e Rodrygo.

Real Sociedad, debutto col Girona

Evento: Real Sociedad-Girona
Luogo: Reale Arena, San Sebastián
Quando: 17:00, 12 agosto 2023
Dove vederla: DAZN

Prima di campionato da non sottovalutare per la Real Sociedad, che ospita l'ambizioso Girona alla Reale Arena di San Sebastián. Dopo il quarto posto nell'ultima stagione e la qualificazione in Champions League, i biancoblu guidati da Alguacil puntano a ripetersi e, magari, a insidiare il solito terzetto composto da Barcellona, Real Madrid e Atletico Madrid. Della squadra non farà più parte il veterano David Silva, che ha appeso le scarpette al chiodo, ma in attacco è arrivato l'ex Milan André Silva.

Le probabili formazioni di Real Sociedad-Girona

Real Sociedad con il 4-3-1-2: Remiro in porta, con Traoré, Zubeldia, Le Normand e Aihen a formare la linea difensiva. Brais Mendez, Zubimendi e Merino i tre di centrocampo. Il forte giapponese Kubo a innescare l'ex Roma Sadiq e Oyarzabal. Il 26enne nato a Eibar ha la Real Sociedad nel cuore: ha già collezionato 300 presenze, impreziosite da 83 gol e 50 assist.

Il Girona si dispone sul terreno di gioco col 4-3-3: Arnau, David Lopez, Blind e Miguel davanti a Gazzaniga. In mezzo al campo partiranno dall'inizio Yangel Herrera, Aleix Garcia e Ivan Martin. Tsygankov e Savio larghi nel tridente con Stuani come centravanti.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.