Vai al contenuto
Hillside (New Media Malta) Plc
VAI ALLO Sport di bet365
La Liga generic
  1. Calcio
  2. La Liga

La Liga: Real Madrid, secondo posto a rischio

La squadra di Ancelotti, reduce dal brusco stop di Girona, riceve l'Almeria. L'Elche, a un passo dalla retrocessione, ospita il Rayo Vallecano.

Evento: Real Madrid-Almeria
Luogo: Estadio Santiago Bernabeu, Madrid 
Quando: 18:30, 29 Aprile 2023
Dove vederla: Dazn

Deve difendere il secondo posto dagli assalti dei cugini dell'Atletico, più che continuare a sognare la clamorosa rimonta ai danni del Barcellona. Il Real Madrid torna al Bernabeu dopo il brusco stop di Girona e ospita l'Almeria con l'obiettivo di riprendere a macinare punti e vittorie. Fischio d'inizio alle 18:30 di sabato 29 aprile; prima, alle 16:15, è in programma il confronto tra il fanalino di coda Elche, a un passo dalla retrocessione, e il Rayo Vallecano che sogna l'Europa. 

Real Madrid, che batosta a Girona

Non è stata una serata da ricordare per il Real Madrid quella di martedì scorso a Girona. La scena se l'è presa tutta Castellanos, attaccante della formazione catalana che ha realizzato tutte e quattro le reti dello storico successo dei suoi: 4-2 il finale, con Vinicius e Lucas Vazquez bravi solo a rendere meno amaro il ko per i Blancos. 

In classifica sono rimasti solo due punticini di vantaggio alla squadra di Ancelotti rispetto all'Atletico, secondo. La parte decisiva della stagione si avvicina (sabato 6 maggio è in programma la finale della Coppa del Re contro l'Osasuna, subito dopo c'è la semifinale di Champions contro il Manchester City) e il Real vuole arrivarci nelle migliori condizioni possibili. 

Almeria rilanciato dal successo sul Getafe

L'Almeria ha altri problemi a cui pensare. La squadra guidata da Rubi lotta per la permanenza nella Liga ed è reduce da una vittoria di capitale importanza, quella ottenuta sul campo del Getafe. La doppietta di Suarez ha rilanciato l'Almeria dopo due sconfitte consecutive, consentendo alla sua squadra di uscire, almeno momentaneamente, dalla zona retrocessione. 

Adesso è in programma un'altra trasferta nella capitale, ben più difficile – almeno sulla carta – di quella precedente. L'Almeria, in ogni caso, nel match d'andata giocato lo scorso 15 agosto ha reso la vita difficile al Real, cedendo 1-2 in casa dopo essere passata in vantaggio nel primo tempo con Ramazani. Lucas Vazquez e Alaba, poi, hanno ribaltato la situazione nella ripresa, consegnando il 2-1 alla formazione di Ancelotti. 

Real Madrid-Almeria, le probabili formazioni

Real Madrid presumibilmente in campo con Courtois tra i pali, Carvajal, Militao, Rüdiger e Nacho in difesa, Lucas Vazquez, Kroos e Modric a centrocampo con Asensio, Rodrygo e Vinicius davanti. 

Almeria col 4-2-3-1: in porta Martinez, in difesa Pozo, Chumi, Babic e Centelles, in mediana De la Hoz e Robertone, con Leo Baptistao, Melero ed Embarba alle spalle di Suarez.

Elche a un passo dalla retrocessione

Evento: Elche-Rayo Vallecano
Luogo: Estadio Manuel Martinez Valero, Elche 
Quando: 16:15, 29 Aprile 2023
Dove vederla: Dazn

Con 13 punti in 31 giornate l'Elche è ultimissimo in classifica e a un passo dalla retrocessione, che potrebbe arrivare aritmeticamente già a partire da questa giornata. La formazione guidata attualmente da Beccacece, di fatto, non è mai stata davvero in lotta per la permanenza, ritrovandosi staccata all'ultimo posto sin dalle prime giornate. Dopo sei sconfitte di fila (ultima della serie rimediata nell'ultimo turno a Vigo contro il Celta), l'Elche vuole quanto meno tornare a fare risultato, anche se il match col Rayo Vallecano non si preannuncia per nulla facile.

Rayo Vallecano all'inseguimento dell'Europa

La terza squadra della capitale, infatti, sogna la clamorosa qualificazione europea. I punti in classifica sono 43 e il gap da colmare rispetto alla settima posizione non è insormontabile. Rayo Vallecano, peraltro, galvanizzato dall'esaltante successo sulla capolista Barcellona, piegata 2-1 con un gol per tempo dei due Garcia, Alvaro e Fran. La rete di Lewandowski nel finale non ha evitato il ko ai blaugrana, altra grande del campionato dopo il Real costretta a cedere l'intera posta a Vallecas. 

Ora l'undici guidato da Iraola va a Elche con l'obiettivo dichiarato di conquistare altri tre punti, utili ad alimentare un sogno chiamato Europa o Conference League. All'andata la spuntò il Rayo (2-1) ma solo nelle ultimissime battute di gioco, grazie a un gol realizzato da Unai Lopez.

Le probabili formazioni di Elche e Rayo Vallecano

Elche in campo col 4-4-2: in porta spazio a Edgar Badía, in difesa a Josan, Mascarell, Magallan e Clerc, in mediana a Morente, Nwankwo Donald, Gumbau e Fidel, in attacco a Nteka e Milla. 

Anche il Rayo Vallecano dovrebbe scendere in campo con lo stesso modulo: tra i pali Dimitrievski, davanti a lui Balliu, Lejeune, Catena e Fran Garcia, a centrocampo Palazon, Unai Lopez, Valentin e Alvaro Garcia, in attacco Trejo e Camello.

Notizie Calcio

Articoli collegati

bet365 utilizza cookie

Usiamo cookie per garantire un servizio migliore e più personalizzato. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Informativa sui Cookie

Sei nuovo su bet365? Effettua un versamento e richiedi il bonus Registrati

Versamento minimo richiesto. Si applicano T&C, quote minime e limiti di tempo.